Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

03 03 nova24BARI - Prosegue il viaggio intrapreso da Il Sole 24 Ore e Confindustria, in collaborazione con EY, per raccontare la grande capacità dell’impresa italiana di combinare in modo originale tradizione e sofisticata tecnologia, generando prodotti unici e con forte propensione ai mercati esteri. La seconda tappa di “Viaggio nell’Italia che innova” si svolgerà venerdì 4 marzo a Bari presso il Terminal Crociere. (In foto i partecipanti all'evento Viaggio nell'Italia che innova di Bari. Il primo da destra è l'imprenditore nocese di Nextome, Domenico Colucci, che sabato scorso ha presentato la sua impresa a Noci - leggi l'articolo - già vincitore dell'Europioneers 2015 - leggi l'articolo)

La Puglia cerca di unire tradizioni e vocazioni produttive storiche con l'innovazione e la tecnologia. Ha buoni livelli di specializzazione in numerosi comparti industriali tech intensive e ha lanciato politiche per sviluppare innovazione e attrarre investimenti, grazie alla disponibilità di robusti incentivi europei sono giunti oltre 40 gruppi industriali internazionali. Conta oltre 5.000 ricercatori e vanta notevoli competenze scientifiche, 100.000 studenti universitari e 15.000 nuovi laureati l'anno. Eppure lo scatto auspicato non si è verificato, in parte vanificato dalla lunga fase recessiva, in parte da ragioni endogene. Si apre un nuovo ciclo di investimenti, serviranno a far fare quello scatto fuori dall’area della convergenza o la Puglia resterà ancora in quella linea d’ombra d’Europa che separa le zone sviluppate da quelle ancora in ritardo?

All’evento prenderanno parte tra gli altri il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, il Ministro per la Semplificazione e Pubblica Amministrazione Marianna Madia, il Vicepresidente Confindustria alle Politiche per il Mezzogiorno Alessandro Laterza, l’Amministratore Delegato e Direttore Generale della Cassa Depositi e Prestiti Fabio Gallia, l’Ambasciatore italiano presso l’UE Carlo Calenda, il Presidente di Confindustria Bari e BAT Domenico de Bartolomeo, il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il sindaco di Bari Antonio de Caro, il rettore del Politecnico di Bari Eugenio Di Sciascio.

Nel corso dell’appuntamento verrà presentato l’Osservatorio sull’Innovazione Digitale, realizzato da EY insieme a Confindustria: uno strumento volto ad analizzare le performance, qualitative e quantitative, nazionali e territoriali. L’Osservatorio fornisce una visione complessiva della potenzialità economica e della tendenza all’innovazione digitale del Paese e rappresenta una cartina di tornasole nella misurazione della capacità di innovare specifica di un territorio, così da permettere di individuare i punti di miglioramento ed i possibili interventi da realizzare sul territorio.

L’analisi è costruita attraverso l’aggregazione di dati in due indicatori distinti ma complementari:

• L’Index di Potenzialità Economica, costruito sulla base dei dati del Regional Competitiveness Index (RCI) della Commissione Europea, che valuta la capacità potenziale del mercato e dell’ambiente in cui operano le imprese, con particolare attenzione ai fattori chiave per il futuro economico di un territorio.

• L’Index di Innovazione digitale, ottenuto attraverso l’aggregazione di 113 indicatori (il 90% provenienti da fonti istituzionali: ISTAT, Eurostat, MIUR, AgID e il 10% frutto di indagini svolte direttamente da EY) raccolti in 9 aree tematiche, ha lo scopo di misurare il livello di innovazione digitale delle imprese e il livello di digitalizzazione del contesto.

Inoltre, durante le tappe del “Viaggio nell’Italia che Innova”, l’Osservatorio sarà arricchito con testimonianze, condivisione di best practice e storie di successo per fornire a tutte le imprese, pubbliche e private, una visione complessiva delle azioni in corso in termini di innovazione digitale nel territorio e di individuare quali siano i passi necessari per intraprendere un percorso di crescita concreto per lo sviluppo e l’implementazione di soluzioni digitali.

VAI AL PROGRAMMA COMPLETO -->

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 191 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook