Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 9 Maggio 2021 - 00:35

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

Antonio QuaratoNOCI - Ad un anno dalla pandemia che ha colpito l’intero Paese, l’arrivo dei vaccini ha rappresentato un primo spiraglio di luce che lascia auspicare una ripresa, e per molti persino una rinascita.Alla luce di tutto ciò, Confartigianato Noci ha voluto ancora una volta rivolgere la propriaattenzione agli artigiani che nell’ultimo anno hanno risentito maggiormente della forte crisi che neè conseguita. È per questo che Confartigianato Noci ha proposto alla sede provinciale di inviareuna richiesta alla Regione Puglia attraverso cui accelerare l’accesso degli artigiani più a rischio al piano vaccinale.

“La tutela delle categorie artigiane più a rischio, in un momento così delicato come quello cheoramai ci vede protagonisti da un anno, è sin da sempre stata la priorità per noi di ConfartigianatoNoci” – dichiara Quarato Antonio, presidente di Confartigianato Noci – “Lo è stata nel momento incui ci è stato chiesto di adottare misure più restrittive, in quanto molte delle nostre professionierano considerate quelle maggiormente esposte a rischio di contagio, ma lo è ancora oggi quandocon l’auspicio di poter tornare ad una “semi-normalità” riteniamo necessario non solo continuaread adottare tutte le misure precauzionali necessarie ma anche poter continuare, e per alcuniaddirittura riprendere, a svolgere il nostro lavoro tutelando la nostra salute”.

È da questa convinzione che muove la richiesta che nei giorni scorsi Confartigianato Noci, nella persona del presidente Antonio Quarato e di tutto il direttivo, ha rivolto a Confartigianato Bari, ritenendo appunto necessario un accesso prioritario al piano vaccinale per quelle categorie di lavoratori palesemente più esposti a rischio di contagio. Suddetta richiesta riguarda tutti quei lavoratori la cui attività prevede uno stretto contatto con il pubblico, quindi quelle stesse che hanno dovuto sottostare a norme più rigide prevedendo soprattutto per molti la cessione seppur temporanea della propria attività, con le inevitabili conseguenze che questo ha potuto comportare.Tuttavia rientrano anche quella categorie di lavoratori, come gli autotrasportatori, che – alcontrario – nel momento di maggiore difficoltà hanno persino incrementato la loro attività esponendosi quotidianamente a rischi elevatissimi. Ragione per cui, Confartigianato Noci, ha ritenuto necessario richiedere tale accesso prioritario al piano vaccinale anche per tutti loro, considerando fondamentale il ruolo che fino ad oggi hanno ricoperto ma altrettanto essenziale la necessità che gli stessi possano continuare a svolgere il proprio lavoro nella massima sicurezza possibile.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 714 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Monopoli - Operazione “lock down”, 5 arresti per furti d'auto e ricettazione

06-05-2021

MONOPOLI - Ieri alle prime ore dell’alba, nelle provincie di Bari, Foggia e Lecce, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli...

Contromano sulla Statale, incidente mortale a Fasano

01-05-2021

FASANO - Grave incidente ieri mattina sulla Strada Statale 16, in zona Fasano. Un'auto, una Huyndai I20 condotta da due...

Direzione Distrettuale Antimafia e Direzione Nazionale Antimafia insieme nella maxi operazione “Vortice - Maestrale”

26-04-2021

Esecuzione congiunta di 99 misure cautelari da parte di Carabinieri e Polizia BARI - Nella notte appena trascorsa, un’imponente operazione antimafia...

Ordinanza di misura cautelare in carcere per un magistrato in servizio presso l'ufficio Gip Bari…

24-04-2021

È opinione di questa Procura della Repubblica che la collettività  possa trovare motivo di sollievo nella circostanza che proprio l’Istituzione...

Putignano - Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid-19

14-04-2021

PUTIGNANO - La pagina social del Comune di Putignano fa sapere che domani 15 aprile 2021 prosegue la campagna vaccinale...

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...