Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

lamp Dati ufficiali Ministero dell'Interno.

12-03ColdirettiNOCI (Bari) - L'annata agraria è ormai conclusa. Come ogni anno e, come per tradizione, spetta a tutti gli imprenditori e allevatori locali esprimere un proprio parere sul bilancio definitivo e gratitudine a Dio per i doni della terra e del lavoro. Uno dei principi fondamentali a cui i lavoratori della terra si appellano è proprio questo: Non dobbiamo mai dimenticare che la terra è di Dio, pur se posta nelle mani dell'uomo perché la governi (cf Gen 1,28). E proprio perchè bisogna rendere grazie a Dio che, anche la Coldiretti di Noci, si è appellata a Lui, tramite la funzione del Padre Don Donato Ogliari.

In occasione infatti della sessantunesima giornata nazionale di ringraziamento promossa dalla Coldiretti, anche la sezione di Noci si è mobilitata perchè ciò accadesse, al fine di condividere la gioia di lodare il  Signore per quanto continuamente ci dona. L'evento ha rappresentato l'occasione per recuperare una seria riflessione per tutti i danni e i guasti che la nostra civiltà ha prodotto e continua a produrre nel cuore del creato, in modo che cresca la nostra coscienza di rispetto e di amore. In realtà, la giornata precisa in cui tutte le sezioni dovrebbero organizzare la loro g12-03FelicePentaiornata di ringraziamento, dovrebbe essere la seconda domenica di novembre. Per Noci non è stato esattamente così, ma il principio è ciò che vale per riuscire ad esprimere sempre e comunque l'ispirazione Cristiana che ha determinato la nascita della Coldiretti. Domenica 27 novembre dunque , il segretario di Noci insieme a tutti gli iscritti e alle autorità locali, hanno aderito a questa forma di ringraziamento spirituale per tutti i doni della terra che son stati raccolti. Abbiamo dunque sentito il segretario di zona, il nocese Felice Penta (in foto a lato), per raccontarci cosa ne è stato di questa importantissima giornata.

"Abbiamo scelto di celebrare la Santa Messa proprio all'interno dell'Abbazia della Madonna della Scala per una ragione: i Monaci Benedettini ci tengono tanto ed è ormai da trentanni che ci ospitano. Come segno di ringraziamento abbiamo portato all'altare esempi di ogni genere di raccolto che la nostra terra ci da e alcuni oggetti, i cui significati hanno un significato non indifferente. I bambini li hanno portati e questi oggetti erano: una chiave (simbolo di sicurezza e che sigilla le cose più preziose), un croce (simbolo di speranza, della nascita e risurrezione del nostro Signore e dell'unione dei quattro punti cardinali), il latte (primissimo alimento per la vita dell'uomo), l'acqua (indispensabile per tutta la vita), l'olio (simbolo di sostegno e gioia)e il vino (simbolo di convivialità e nutrimento costante della vita cristiana)."

Avete benedetto alcuni trattori. Per quale motivo?"La crisi economica di cui tanto si sente parlare e di cui tanto ancora noi oggi risentiamo è vissuta sicuramente in primo luogo anche nelle campagne. Alcuni trattori li abbiamo ottenuto grazie ad un PSR regionale (il principale strumento di programmazione e finanziamento per gli interventi nel settore agricolo, forestale e dello sviluppo rurale n.d.r ) e cercheremo di utilizzarli al meglio. Oggi tutto costa di più: il gasolio, i mangimi, etc. Gli agricoltori sono costretti a sostenere spese alte per poi non riottenere in cambio lo stesso compenso quando giungo alla vendita dei prodotti. Tuttavia il raccolto quest'anno è stato positivo. Per il momento ringraziamo il Signore che almeno tutto questo ci sia stato".

Ed è proprio vero. Nonostante anche in campagna il bilancio delle spese non quadri molto, le soddisfazione per i buonissimi e coloratissimi frutti della terra è tanta e il lavoro manuale è gratificato. Nella speranza che le tradizioni legate al culto della terra continuino sempre, passando di generazione in generazione, e che la passione di questi agricoltori non cessi, auguriamo alla Codiretti un buon lavoro per la prossima annata.

12-03Bendizionetrattori

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Necrologi - Martedì, 19 Settembre 2017

Addio ad Arturo D'Aprile

Aggiornamenti

Se avete un profilo su Facebook e siete interessati a ricevere gli aggiornamenti di NOCI24.it nella vostra sezione Notizie potete selezionare l’opzione “Mostra per primi”, sulla pagina di NOCI24.it.

Noci24 love

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 308 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook