Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 8 Dicembre 2022 - 20:04

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09 18 non campagnaNOCI – Si avvia alla chiusura la campagna elettorale per le elezioni regionali che si terranno i prossimi 20 e 21 settembre. La prima competizione elettorale post-pandemia è stata certamente sui generis: svolta maggiormente di porta in porta nella rete delle conoscenze individuali, si è rivelata priva di confronto pubblico, svuotata delle linee programmatiche e silenziosa di comizi o presentazioni pubbliche.

Il vuoto più grande e sostanziale è stato quello del confronto pubblico. Dei quattro candidati nocesi al consiglio regionale, solo due si sono presentati pubblicamente, alla cittadinanza o alla stampa. I manifesti e i roll-up sono stati puntualissimi nei comitati elettorali che, però, sono rimasti vuoti e inanimati per la maggior parte. Allo stesso modo, solo tre candidati alla presidenza della Regione hanno parlato al pubblico nocese. E’ così facile esprimere una preferenza elettorale per un candidato, senza che questo abbia mai parlato ai propri elettori?

Il vuoto si è conservato anche nelle poche piazze che si sono animate: dai palchi sono risuonati discorsi inconsistenti. I comizi nocesi si sono riempiti dello stesso stile interlocutorio che oggi domina le trasmissioni televisive di tutta Italia: discorsi, anche violenti e umoristici, atti a contrastare l’altro in quanto tale, senza parlare di linee programmatiche o di valori concreti. Argomentazioni “ad hominem” o utili a polarizzare la dicotomia tra ogni candidato e tutti gli altri: così Paperino sostiene quanto sia cattivo Topolino e quanto ciò che dica non sia coerente con quello che ha fatto nei suoi anni di governo; allo stesso modo Topolino si lascia andare a dichiarazioni aneddotiche per sottolineare la pericolosità e gli errori di Paperino; mentre Pippo critica l’operato di entrambi e si elegge a unico baluardo del cambiamento. Insomma, discorsi “contro” che spingono a un “voto contro” e non a un “voto per”. Qualcuno sarebbe in grado, dopo i comizi che hanno avuto luogo a Noci, di sintetizzare i programmi dei candidati alla presidenza della Regione Puglia?

Altro grande assente è stato il futuro. I discorsi sopracitati si sono concentrati sul passato dei singoli candidati, evidenziandone errori e incoerenze. Discorsi al passato che talvolta si sono rivelati, con facilità, inesatti o imprecisi. Ma non si vota al passato. Si vota (o almeno si dovrebbe) per l’idea della Puglia del futuro a cui vogliamo tendere nei prossimi cinque anni: progetti futuri che sono stati scarsamente delineati. Insomma, una non-campagna elettorale i cui non-confronti pubblici hanno mirato ad ispirare un non-voto per far non-vincere il peggiore… di certo una tornata elettorale senza precedenti anche per gli innumerevoli riposizionamenti e rimescolamenti di casacche a cui si sta assistendo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 603 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...