Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 10 Aprile 2021 - 23:33

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09 18 non campagnaNOCI – Si avvia alla chiusura la campagna elettorale per le elezioni regionali che si terranno i prossimi 20 e 21 settembre. La prima competizione elettorale post-pandemia è stata certamente sui generis: svolta maggiormente di porta in porta nella rete delle conoscenze individuali, si è rivelata priva di confronto pubblico, svuotata delle linee programmatiche e silenziosa di comizi o presentazioni pubbliche.

Il vuoto più grande e sostanziale è stato quello del confronto pubblico. Dei quattro candidati nocesi al consiglio regionale, solo due si sono presentati pubblicamente, alla cittadinanza o alla stampa. I manifesti e i roll-up sono stati puntualissimi nei comitati elettorali che, però, sono rimasti vuoti e inanimati per la maggior parte. Allo stesso modo, solo tre candidati alla presidenza della Regione hanno parlato al pubblico nocese. E’ così facile esprimere una preferenza elettorale per un candidato, senza che questo abbia mai parlato ai propri elettori?

Il vuoto si è conservato anche nelle poche piazze che si sono animate: dai palchi sono risuonati discorsi inconsistenti. I comizi nocesi si sono riempiti dello stesso stile interlocutorio che oggi domina le trasmissioni televisive di tutta Italia: discorsi, anche violenti e umoristici, atti a contrastare l’altro in quanto tale, senza parlare di linee programmatiche o di valori concreti. Argomentazioni “ad hominem” o utili a polarizzare la dicotomia tra ogni candidato e tutti gli altri: così Paperino sostiene quanto sia cattivo Topolino e quanto ciò che dica non sia coerente con quello che ha fatto nei suoi anni di governo; allo stesso modo Topolino si lascia andare a dichiarazioni aneddotiche per sottolineare la pericolosità e gli errori di Paperino; mentre Pippo critica l’operato di entrambi e si elegge a unico baluardo del cambiamento. Insomma, discorsi “contro” che spingono a un “voto contro” e non a un “voto per”. Qualcuno sarebbe in grado, dopo i comizi che hanno avuto luogo a Noci, di sintetizzare i programmi dei candidati alla presidenza della Regione Puglia?

Altro grande assente è stato il futuro. I discorsi sopracitati si sono concentrati sul passato dei singoli candidati, evidenziandone errori e incoerenze. Discorsi al passato che talvolta si sono rivelati, con facilità, inesatti o imprecisi. Ma non si vota al passato. Si vota (o almeno si dovrebbe) per l’idea della Puglia del futuro a cui vogliamo tendere nei prossimi cinque anni: progetti futuri che sono stati scarsamente delineati. Insomma, una non-campagna elettorale i cui non-confronti pubblici hanno mirato ad ispirare un non-voto per far non-vincere il peggiore… di certo una tornata elettorale senza precedenti anche per gli innumerevoli riposizionamenti e rimescolamenti di casacche a cui si sta assistendo.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 413 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...