Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 28 Giugno 2022 - 17:58

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 20 francesca giganteNOCI (Bari) - Mercoledì sera durante il consiglio comunale convocato per commemorare il consigliere comunale Francesco Gentile si è provveduto alla sua surroga con l'ingresso in consiglio comunale di Francesca Gigante, candidata nel 2013 nella lista del PDL e suffragata da ben 241 voti. Risultata la quinta in ordine di preferenze, tocca a lei subentrare al consigliere NCD prematuramente scomparso. La sua collocazione resta in sospeso: in aula si dichiara indipendente, ma non annuncia la sua adesione alla maggioranza o alla minoranza.

LA CRISI DEL CENTRODESTRA ITALIANO - Dal 2013 ad oggi tante cose sono cambiate, soprattutto nel centrodestra italiano e nocese. La frantumazione del PDL in tante formazioni politiche, dalla rinata Forza Italia al Nuovo Centro Destra di Alfano, ha aggravato il quadro della destra italiana, orfana di leaders e di progetti unitari dopo il naufragio berlusconiano del 2011 sotto i colpi delle vicende giudiziarie dell'ex-premier e la pressione degli speculatori sulla tenuta dei conti pubblici italiani. L'avvento di Monti per risanare l'Italia e curare lo "spread" (parola abusata negli anni 2011-2013 e di cui gli italiani hanno fatto una non serena conoscenza), la ripresa di una ipotesi centrista con Scelta Civica, passando per il Governo Letta fino alla "grosse koalition" di Renzi e Alfano ed alla nascita dei Conservatori e Riformisti di Fitto hanno mutato radicalmente simbologie, schemi e visioni politiche fino a qualche anno fa ritenute inossidabili. Il centrodestra nazionale si sgretola e si parcellizza.

LA FRANTUMAZIONE DEL CETRODESTRA NOCESE - Il centrodestra nocese che aveva partecipato alle politiche del 2013 ed eletto due senatori PDL (Liuzzi e Bruno) e l'unica senatrice di Scelta Civica della Puglia (l'attuale sottosegretario indipendente Angela D'Onghia) alle amministrative di maggio 2013 non sfonda con Morea e pochi mesi dopo affonda il progetto unitario: una parte del PDL sarà all'opposizione (poi ulteriormente frazionatasi fra NCD e FI), un'altra parte entra in maggioranza e dà avvio all'anatra zoppa nocese. Oggi, in consiglio comunale, 4 candidati nelle liste del centrodestra nel 2013 (Negro e Martellotta del traballante Gruppo Autonomo Indipendente, D'Onghia e Mastropasqua della civica Modello Noci) ed il candidato sindaco Morea costituiscono parte integrante della maggioranza di larghe intese con gli altri 6 consiglieri comunali delle liste di centrosinistra. 3 candidati nelle liste del centrodestra nel 2013 (Conforti - NCD, Lobianco - FI e D'Aprile - Indipendente, ma vicino a Conservatori e Riformisti di Fitto) sono all'opposizione insieme a Colonna del M5S. Da qui deriva l'importante collocazione che assumerà la consigliera Francesca Gigante.

ATTESA SULLA COLLOCAZIONE DI GIGANTE - Pur avendo partecipato alle amministrative del 2013 nella lista PDL, Francesca Gigante nella seduta del 18 novembre, vista la scomparsa dello stesso PDL dalla scena politica nazionale e locale e non avendo maturato una adesione politica ad altri partiti di centrodestera, ha dichiarato "Dal punto di vista politico, ci tengo a precisare che non riconoscendomi in nessun partito, al momento, mi dichiaro indipendente, quindi assumo una posizione autonoma". Autonoma da cosa o da chi? Dalla maggioranza o dalla minoranza? Non è chiaro. Ogni consigliere deve esprimere la sua appartenenza o alla maggioranza o all'opposizione e ciò accade all'insediamento del consiglio o in occasione della votazione sul bilancio. Per ora quindi la sua collocazione è sospesa. Se decidesse per la maggioranza porterebbe a 6 i membri del centrodestra in maggioranza, tanti quanti quelli del centrosinistra e rafforzerebbe l'anatra zoppa, ma dovrebbe indicare anche il suo inserimento in un gruppo consiliare esistente o la permanenza nel suo status di indipendente. Se decidesse per la minoranza dovrebbe poi indicare la sua collocazione: un partito nazionale, una lista civica o indipendente di minoranza? Il tutto resta stranamente sospeso. Nessuno in consiglio chiede spiegazioni politiche sulla collocazione di Gigante. Forse perchè non era la serata opportuna per accendere polemiche politiche. Di sicuro a breve dovrà sciogliere pubblicamente l'attuale riserva: giovedì 26 novembre c'è già un consiglio comunale in cui si tratterano importanti variazioni di bilancio di previsione 2015. 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 690 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...