Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 30 Giugno 2022 - 03:39

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

Lobianco AngelaNOCI (Bari) – E' una posizione di forte critica nei confronti dell'attuale maggioranza quella emersa durante l'intervista rilasciata ai nostri microfoni dalla consigliera di opposizione Angela Lobianco (FI). Definendola "l'amministrazione degli spot", la Lobianco ha mosso critiche riguardo l'operato dell'ala di maggioranza dell'assise comunale. "Stallo totale" il suo pensiero in riferimento al lavoro dell'attuale Giunta e, ancora, "due braccia in più per lavorare e vigilare su questa amministrazione" riguardo il possibile passaggio dell'UdC in minoranza. 

Consigliera Lobianco, innanzitutto può tracciarci un personale bilancio su questi primi anni d’esperienza in amministrazione?

“Personalmente penso che il risultato ottenuto non sia altro che la conseguenza di questa grande confusione. Perché per mia opinione, come fanno due forze politiche diverse a stare insieme? Una squadra stà insieme perché parte con un obiettivo mentre questa squadra è stata messa insieme in maniera un po’ forzata, giusto per tamponare la situazione. E il risultato è sotto gli occhi di tutti. Dire che si stia facendo il nulla è dir poco. A me piace definire questa amministrazione l’amministrazione degli spot. Quando si parla si dice per esempio “noi faremo”, “noi inizieremo” e non “noi stiamo facendo”, noi “abbiamo fatto”. Non siamo in campagna elettorale. A testimonianza posso farvi un esempio: basta leggere le ultime interviste dell’assessore Gentile. Dice le stesse cose ormai da tre anni ed io ancora non ho visto niente. E’ sotto gli occhi di tuti che le cose non sono state fatte, non si stanno facendo, si continuano a fare cambi di testimone per tenere a galla tutta la baracca. Noi stiamo li per dare le risposte ai cittadini e quali sono queste risposte, per caso l’ultima della strada di largo Mila?”.

Quindi la sua posizione è nettamente critica nei confronti dell’operato della maggioranza?

“La mia è un’aspra critica. Troppe chiacchiere, poca gente che effettivamente conosce il mestiere. E non parlo del mestiere politico, io non credo più nei politici. Ci vuole la gente del fare, ci vuole gente competente e preparata che gestisca l’ente come un’impresa. La logica dell’amministrazione comunale deve essere la medesima altrimenti non arriviamo a nulla o per lo meno arriviamo la punto in cui siamo”.

Pensa sia cambiato qualcosa dal rimpasto di Giunta della scorsa primavera?

“Sinceramente non vedo molta differenza. E’ una situazione di stallo totale”.

Cosa pensa riguardo le recenti esternazioni pubbliche del consigliere Giuseppe Notarnicola (Udc) che ha sfiduciato il suo assessore Locorotondo? Pensa che l’UdC potrà unirsi alle forze di minoranza?

“Finche non vedo le cose non ci credo. Le cose non si dicono, si fanno. Quando il collega Notarnicola deciderà di entrare a far parte della squadra dell’opposizione verrà accolto a braccia aperte e saranno due braccia in più per lavorare e  vigilare su questa amministrazione”.

Qualcuno di recente ha criticato il vostro modo di fare opposizione…

“Penso che quando arrivano le critiche vuol dire che sto facendo bene, che sto dando fastidio a qualcuno. Se non ci avessero considerati vuol dire che nulla stavamo facendo. Se ci criticano vuol dire che qualcosa stiamo facendo e quindi sono contenta di questo. Che continuino a criticarci”.

Ci sono novità riguardo la questione della strada di lago Mila?

“Attendo ancora la risposta ufficiale del Sindaco. Voglio che mi si dica qual è il problema e a chi bisogna addebitare la responsabilità di quello che è successo. Lui dà la responsabilità agli uffici, però io mi chiedo: gli uffici agiscono per conto loro o agiscono su impulso della parte politica? Allora secondo me ognuno di noi dovrebbe prendersi le proprie responsabilità. Poi anche il fatto che non arrivano risposte da due mesi mi fa pensar male, alimenta in me il sospetto. Non funziona così”.

Era a conoscenza dei 55mila euro spesi dall’amministrazione per gli eventi di “Natale a Noci”? Pensa siano stati investiti adeguatamente?

“Ho presentato ieri domanda di accesso agli atti per quattro fascicoli tra cui quello delle spese per il Natale. Per l’onestà che mi contraddistingue dico che comunque lo scorso anno su per giù ne spesero quarantotto e il risultato fu pessimo. Se devo confrontare penso che quest’anno comunque c’è stata più attrazione. Però io poi da opposizione devo spulciarmi le varie singole voci di costo e devo poter esprimermi sull’operato: se hai portato a Noci la stessa gente che magari in un’ altro paese ci è andata con costi minori, vuol dire che l’obiettivo non è stato raggiunto perché l’impegno di somme è stato di gran lunga maggiore”.

Quali sono i suoi obiettivi futuri?

“Il mio personale è quello di continuare a fare quello che ho fatto in questi tre anni. Io non ci credo a chi dice che l’opposizione deve essere costruttiva perché personalmente penso che costruisce chi opera. Sicuramente non mi metterò a fare demagogia però se sta da puntualizzare e mettere in evidenza le pecche fatte, l’ho fatto, lo faccio e lo continuerò a fare”. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 552 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...