Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 29 Giugno 2022 - 01:52

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 27consigliocomunale1NOCI (Bari) - Un drappo, un paio di scarpe, fiocchi rossi e i nomi di tutte le donne vittime di violenza dal 2012 ad oggi al centro della sala consiliare. Si è svolto in compagnia di questi simboli, lo scorso venerdì 25 novembre, il consiglio comunale convocato in seduta straordinaria. La data della convocazione è stata quindi occasione da parte di tutto il consiglio comunale per celebrare la “Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”, scelta in onore delle tre sorelle Mirabal, attiviste della Repubblica Dominicana, barbaramente trucidate e uccise nel 1960 per la loro opposizione al regime dittatoriale.

11 27consigliocomunale3Conscio del fatto che quindi non si poteva rimanere insensibili a questa giornata, il consiglio si è ritrovato, nella mattina del 25 novembre, a discutere come primo punto all’odg, proprio quali strategie adottare, con il Centro Antiviolenza “ANDROMEDA” di Noci, con l’Ambito Territoriale di Putignano, le Istituzioni, le realtà organizzate del territorio e la società civile, per sensibilizzare l’opinione pubblica sul fenomeno e ad approfondire gli elementi conoscitivi della situazione sul territorio al fine di promuovere interventi di aiuto per le donne che subiscono violenza e diffondere la cultura del rispetto e delle pari opportunità per salvaguardare il valore della differenza. L’argomento oggetto di discussione però ha avuto inizio solo dopo le interpellanze.

11 27consigliocomunale4LE INTERPELLANZE - La celebrazione del consiglio comunale, convocato alle ore 8.30, ha avuto inizio solo dopo le 9.00 del mattino e solo al secondo appello, occasione in cui i consiglieri di opposizione sono entrati in aula. Presenti dunque per il secondo appello con conseguente seduta valida i consiglieri Lobianco, D’aprile, Plantone, Notarnicola Fabrizio, D’onghia Paolo, Mastropasqua, Martellotta, Recchia, Tinelli, Notarnicola G, Mezzapesa, Lippolis, il Presidente Morea, il Sindaco Nisi e tutta la giunta comunale. E la voce e stata sin da subito concessa al consigliere del Movimento Schittulli Francesco Paolo Recchia.

Due le interpellanze da lui sollevate in merito alla sicurezza delle strade rurali e lo stato dell’arte del museo della civiltà rurale contadina prevista in un lontano bando del 2000 presso la sede comunale di Lamadacqua. Il problema della sicurezza delle strade comunali rurali sarebbe sorto, a suo dire, dopo un’esperienza da lui vissuta in collaborazione con una nota associazione di Noci che organizza tour presso le masserie di Noci, occasione nella quale avrebbe constato la difficoltà di raggiungimento dei punti prefissati da parte dei pullman a causa, sempre a suo dire, del non rispetto da parte del Comune di Noci delle normative regionali stipulate con un decreto del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano del 10 marzo 2016. Nel suddetto decreto, ha precisato, sarebbero stati inseriti gli obblighi di gestione dei servizi entro il 15 giugno. “A questo punto” ha commentato, “qual è il programma del comune di Noci? Lo stato in cui versano le strade in questione sono un pericolo per la pubblica incolumità. Propongo di inviare alla regione o delle proposte di integrazione al decreto o la redazione di una delibera comunale. Sottolineo che a tale proposito sono state anche fatte segnalazioni per abusi e tagli anomali agli alberi”.

In merito allo stato dell’arte del museo della civiltà rurale di Lamadacqua invece il consigliere Recchia ha chiesto lumi all’amministrazione sulle motivazione per le quali la struttura, finanziata negli anni 2000- 2006, non fosse accessibile al pubblico e se fosse possibile studiare, vista la decadenza del finanziamento, nuovi spazi espositivi.

Ad entrambi i quesiti hanno risposto il sindaco Nisi ed il consigliere D’onghia, già assessore alle attività produttive, i quali hanno chiarito che in merito alla questione museo è ancora possibile riformulare nuove proposte e rivalutarle mentre, per quel che concerne lo stato di percorribilità delle strade rurali il ritardo è stato dovuto a colloquio già avuto con il settore foreste, il quale ha già demandato il comune di Noci alla redazione di un iter autorizzativo assai più complicato di una deliberazione regionale.

Concluse dunque le interpellanze ed archiviare le lamentele del consigliere Lobianco che ancora dichiara di non aver ricevuto risposte scritte dall’amministrazione in merito ad alcune interpellanze registrate da febbraio 2016 in poi, si è proceduto alla discussione dei 6 punti all’odg e alla presa visione del nuovo regolamento comunale consegnato dal presidente a tutta l’assiste.

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne – Approfittando della presenza della dott. Antonia Cairo Presidente della cooperativa che gestisce il CAV “Andromeda”, la quale ha ringraziato l’Amministrazione per l’invito rivoltole e per la sensibilità dimostrata all’argomento, tutta l’assise ha riflettuto sul tema proponendo iniziative che possano far incamminare la comunità in un percorso di sensibilizzazione verso un fenomeno culturale ancora poco sentito e per il quale, grazie all’intervento del consigliere Martellotta, si potrebbe cominciare a lavorare con l’istituzione di un “Banco Legale”.

Un piccolo scricchiolamento si è poi registrato in fase di approvazione del secondo punto all’odg ad oggetto Ratifica Delibera di G.C. n. 100 del 2.11.2016 avente ad oggetto: “Bilancio di previsione esercizio 2016/2018 – Approvazione variazione”. Il provvedimento è stato approvato con voti 9 favorevoli. Nove voti favorevoli anche per il terzo punto “Variazione al Bilancio di previsione finanziario 2016/2018, ai sensi dell’art. 175 del D.lgs. 267/2000; Dieci voti favorevoli e tre astenuti per l’approvazione del Legge regionale n. 31 del 4 dicembre 2009 “Piano comunale di intervento per l’attuazione del Diritto allo Studio”; Approvati anche i restanti Convenzione per la gestione in forma associata dell’Ufficio di Segreteria Generale tra i Comuni di Putignano e Noci di cui alla Delibera di C.C. n. 46 del 30.09.2008. Scioglimento; e Approvazione Regolamento comunale per la celebrazione dei matrimoni civili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 382 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...