Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

03 22consigliocomunalerondo copiaNOCI (Bari) – Ulteriori chiarimenti giungono, da parte dell’Amministrazione comunale, in merito ai punti all’ordine del giorno discussi in sede di consiglio lo scorso venerdì 17 marzo. Commenti a caldo anche da parte del sindaco Nisi, sulle ultime perplessità espresse dal consigliere di maggioranza, Mariano Lippolis e sull’abbandono dell’aula da parte dei consiglieri d’opposizione che rientrano, a suo dire, in un codice di comportamento “poco edificante”.

 

Durante l’ultimo consiglio comunale, lo ricordiamo, cinque sono stati i punti all’ordine del giorno discussi, tre dei quali vengono approfonditi e chiariti nel comunicato che segue. (LEGGI ANCHE "Le interpellanze dell'ultimo consiglio comunale" e "L'opposizione del consigliere di maggioranza, Lippolis, alla rotatoria")

"PROGETTO “INTELLIGENT CITY”: Il Consiglio Comunale ha approvato lo schema di convenzione per l’attuazione dell’intervento progettuale “Intelligent city” previsto dal Patto per lo Sviluppo della Città Metropolitana di Bari, autorizzando il Sindaco alla sottoscrizione. La Città Metropolitana di Bari, al termine di un percorso di co-progettazione con tutti i Comuni dell’area, finalizzato alla realizzazione degli interventi previsti nel Patto per lo Sviluppo della Città Metropolitana di Bari, ha approvato detto schema di convenzione al fine di meglio disciplinare i rapporti fra i Comuni e armonizzare le singole proposte progettuali. Si tratta di interventi che riguarderanno tutto il territorio metropolitano, per un importo pari a € 657.230.000,00 ripartiti per aree di intervento e fonti di finanziamento.Sono diversi gli interventi previsti nell’ambito del progetto: implementazione della videosorveglianza per migliorare il sistema di sicurezza e monitoraggio dell’abbandono indiscriminato di rifiuti; la dotazione del corpo di Polizia Municipale di un’App per censire e georeferire le discariche abusive di rifiuti; l’installazione di sensori di rilevamento della velocità agli ingressi della città; l’installazione di stazioni di rilevamento del tasso d inquinamento; il posizionamento di totem e diplay a Led per la comunicazione con i cittadini in prossimità degli snodi viari più importanti e di colonnine SOS. Anche a livello di governance saranno integrate alcune interessanti soluzioni: un Sistema Informativo Territoriale GIS per consentire l’erogazione di servizi e procedure tecnico-amministrative e la consultazione in tempo reale dei dati sul traffico, i livelli di inquinamento, meteo, ecc; un portale con annessa applicazione per la diffusone di queste informazioni ai cittadini; l’attivazione di una rete telematica Egov, che consentirà ai cittadini di espletare online alcune procedure, come per esempio i pagamento di multe o la presentazione di istanze; l’implementazione di un software per la gestione delle banche dati comunali.

"Si tratta di interventi che comporteranno miglioramenti importanti sotto il profilo di una migliore gestione del territorio, attraverso la realizzazione di un sistema informativo integrato e all’avanguardia, che ci consentirà di fare enormi passi avanti in termini di semplificazione – ha spiegato il Sindaco, Domenico Nisi.Con questa Delibera il Consiglio Comunale ratifica lo schema di convenzione e mi dà mandato a sottoscriverlo, avviando così l’iter per l’approvazione del progetto definitivo ed esecutivo e per il trasferimento effettivo delle risorse. Gli interventi in questione dovranno essere completati entro dicembre 2017".

SERVIZIO NOLEGGIO CON CONDUCENTE: Il Consiglio Comunale ha varato un aumento del numero delle autorizzazioni da concedere per il servizio noleggio con conducente a 10 unità. La Deliberazione del Consiglio va a modificare quanto stabilito dalla precedente di marzo 2004. Tale modifica è giustificata dal sopraggiunto aumento del numero delle strutture ricettive presenti sul territorio, dall’incremento della popolazione e della necessità di meglio servire i tre istituti di Scuola Superiore presenti.

ROTATORIA VIA MOTTOLA: DICHIARATA LA PUBBLICA UTILITÀ DELL’OPERA - È passata anche l’adozione del progetto definitivo per la realizzazione di una rotatoria sulla ex S.P. 237 “Delle Grotte” via Mottola angolo via Re Ladislao, con la dichiarazione della pubblica utilità dell’opera da parte del Consiglio Comunale. Trattasi di un progetto presentato dalla ditta che andrà a realizzare nelle immediate adiacenze un supermercato, operazione questa consentita dal vigente Piano Regolatore, poiché trattasi di zona omogenea G/2, destinata ad attività socio culturali, fieristiche, commerciali, alberghiere, sportive, autostazioni etc. “Ma non dobbiamo confondere le due cose” ha commentato il vicesindaco Gentile: “il supermercato è un’opera che il privato può realizzare di diritto, senza neppure fare ricorso a varianti; il rondò è un’opera che lo stesso privato propone di realizzare, cedendo peraltro aree di sua proprietà sui quali avremmo diversamente dovuto procedere con espropri, scomputando il 40% degli oneri di urbanizzazione primaria. L’ammontare di questo 40% sarà determinato in sede di approvazione della progettazione definitiva, che dovrà comunque passare al vaglio del Consiglio Comunale. Al momento ritengo – ha concluso il Vicesindaco, – che questa operazione ci consente di avere certezza della realizzazione dell’opera in tempi brevi, cosa che se dovessimo seguire il normale iter amministrativo sarebbe impossibile, e senza costi per l’ente. Peraltro voglio sottolineare che il progetto presentato dal privato, è in linea con un piano per la sicurezza stradale per il quale il Comune di Noci è risultato anche beneficiario di co-finanziamento regionale di 150mila euro, in quanto va a realizzare una delle rotatorie previste dal piano stesso. A tale proposito, con la realizzazione di questo rondò, si potrà chiedere finanziamento alla Regione e sbloccare l’iter per la realizzazione delle altre rotatorie”.

Politiche e pesanti anche le parole del sindaco Nisi che ha voluto commentare i comportamenti di maggioranza ed opposizione dinanzi alla votazione di quest’ultimo provvedimento. “Spesso quando abbiamo a che fare con provvedimenti che entrano nel tecnico, chi non è pratico della materia, legittimamente può nutrire dei dubbi – ha sottolineato il Sindaco, Domenico Nisi. – Poi c’è chi questi dubbi li esplicita e chi, invece, come sistematicamente fa l’opposizione, abbandona l’aula. Ritengo che questo aspetto vada sottolineato – continua il Sindaco. – Tutti i consiglieri di opposizione, in particolar modo il consigliere del M5S, ogni qual volta si tratta di deliberare su provvedimenti di urbanistica, in totale assenza di assunzione di responsabilità, abbandonano l’aula. Potrebbero votare a sfavore o astenersi, magari motivando dinanzi alla cittadinanza la loro posizione e invece decidono di venir meno al compito cui sono stati chiamati dagli elettori e abbandonano l’aula. Ne prendiamo atto. Ringrazio, invece, il consigliere Notarnicola, per essersi sottratto a questo comportamento poco edificante"."

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 476 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook