ADV

 

Consiglio Comunale, approvato il rendiconto di gestione 2016 e il prezzo di affranco dei canoni enfiteuci

05 12consigliocomunalerendiconto2NOCI (Bari) – Consiglio comunale flash quello dello scorso giovedì, con due punti all’odg aggiuntisi nell’arco dell’ultima settimana e tre consiglieri comunali mancanti (Giuseppe Notarnicola, Francesca Gigante, Piero Plantone). In via Sansonetti, lo scorso 11 maggio, sono stati approvati non solo lo stato patrimoniale e il rendiconto di gestione, così come avevamo annunciato, ma anche i prezzi di affranco degli immobili gravati da canoni enfiteuci ed una assegnazione del diritto di proprietà.

A relazionare sullo stato patrimoniale ed il rendiconto di gestione anno 2016, dopo la richiesta del consigliere Colonna circa le mancate risposte alle sue scorse interpellanze, il Sindaco Domenico Nisi. “La chiusura di un esercizio finanziario serve a rendere conto dei risultati conseguiti e della situazione economica dell’Ente. Contestualmente al rendiconto, abbiamo approvato anche la riclassificazione e rivalutazione dello stato patrimoniale, secondo quanto previsto dalla norma. Tengo a sottolineare – ha voluto specificare il Sindaco – che questa Amministrazione, nonostante il permanere della crisi economica generale, ancora una volta non ha inasprito il prelievo fiscale, intervenendo sulla riduzione delle spese di gestione. Tutti i servizi essenziali sono stati garantiti, senza trascurare la cultura, lo sport, le attività produttive e commerciali”. Nel rispetto del patto di stabilità e degli equilibri di cassa è stato registrato quindi un avanzo di gestione di € 4.156.679,40, del quale la parte disponibile, al netto delle quote accantonate, vincolate e destinate, è pari a € 1.767.849,15. La delibera è stata approvata con 9 voti favorevoli e 4 contrari (Conforti, Lobianco, Colonna, D’Aprile).

Grande dibattito invece sul secondo punto all’ordine del giorno che ha riguardato la determinazione del prezzo di affranco nell’ambito degli immobili gravati da canoni enfiteutici, censi, livelli e altri diritti reali. La delibera, che avrebbe dovuto modificare e integrare la deliberazione del Consiglio Comunale n. 10 del 24/03/2014, ha generato non pochi dubbi da parte dell’opposizione cui, a dire del consigliere comunale Lobianco (FI), le carte sarebbero state fatte recapitare telematicamente non oltre le 14.00 del 10 maggio, ovvero troppo tardi per essere lette e studiate. Tanto è bastato infatti ai consiglieri Colonna (M5S) e Paolo Conforti (NCD) per richiedere il rinvio della discussione del punto e per sostenere “l’arroganza con la quale l’attuale amministrazione è predisposta ad ascoltare i pareri di tutti i cittadini senza che avesse per giunta convocato le commissioni consiliari”. In replica anche la consigliera Martellotta, la quale, trattandosi di un adeguamento normativo, ha voluto sostenere il discorso del Presidente Morea dal quale era già emerso che Noci è il primo Comune nella zona ad aver voluto far fronte ad un problema del secolo scorso. Messo ai voti il rinvio della discussione del provvedimento (respinto con tre voti favorevoli e 9 contrari), quest’ultimo è stato successivamente approvato con le medesime posizioni (9 voti favorevoli e 3 contrari). Il provvedimento, essendo stato adeguato alle normative regionali, sarà dunque inviato in Regione Puglia per eventuali osservazione. Il prezzo si aggirerà intorno ai 144 euro. 

Per concludere, come terzo punto all’ordine del giorno, presentato dal vicensindaco Marino Gentile, si è andati a revocare la concessione del diritto di proprietà ai signori D'Onghia Gabriele Anna e D'Onghia Giovanni dei lotti n° 3-4 di E.R.P. ricadenti nel comparto n° 2 Zona C/3 di PRG e assegnati con Delibera di Consiglio n° 37 del 28/07/2011 per riassegnazione ai signori Locorotondo Vincenzo e Locorotondo Giuseppe in qualità di nuovi richiedenti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...