ADV

 

Ripubblicizzazione AQP, approvato l'atto di indirizzo del M5S Noci

foto fontanina aqpCOMUNICATO - Finalmente dopo tre rinvii in altrettanti Consigli Comunali a Noci, il 24 Ottobre 2017, si è ottenuto un altro risultato per il Movimento Cinque Stelle (M5S) Noci attraverso il loro portavoce, Orazio Colonna, con l´approvazione della delibera per la ripubblicizzazione dell´ Acquedotto Pugliese (AQP). L´AQP è il più grande acquedotto d´Europa e giuridicamente è una società per azioni, di proprietà esclusiva della Regione Puglia, e ad essa è affidato il Servizio Idrico Integrato (SII) fino al 31 dicembre del 2018.

Gli italiani attraverso il Referendum del 2011 hanno deciso che la gestione del Servizio Idrico Integrato deve continuare ad essere di diritto pubblico e questa battaglia l’ha voluta portare avanti il M5S a livello regionale e comunale dopo aver osservato le seguenti azioni intraprese dalla Regione Puglia:

-  L’amministrazione Emiliano sta operando per far diventare la società AQP in una “multiutility”, lasciando trascorrere il tempo fino alla scadenza, con il rischio che al 31 dicembre del 2018 non rimarrà altro da fare che affrettarsi a mettere a gara l´affidamento del servizio, aprendo così a privati la gestione del bene pubblico per eccellenza; 

- Il Consiglio Regionale ha dichiarato di aver intenzione di passare le quote AQP ai Comuni, ma poiché la proprietà non è in capo ad un unico soggetto, nulla vieterebbe ai Comuni, un po per volta e uno dopo l´altro, di svendere a privati, anche perchè non avrebbero la possibilità, per esempio, di manutenere la rete idrica;

- In AQP si sta realizzando una rivoluzione dell´organizzazione del personale senza precedenti con procedure di cui tra l´altro il M5S sta verificando la regolarità. Nonostante le richieste ufficiali sia in Commissione che anche quelle  inoltrate via Pec e di persona, il Presidente dell´Acquedotto Pugliese si è sempre rifiutato di fornire il Piano Strategico di Sviluppo di AQP e il Piano di Sviluppo del Personale, facendoci pensare che probabilmente neanche esistono.

Date le circostanze citate, nel 2016 il M5S Puglia raccogliendo la richiesta del Comitato pugliese Acqua Bene Comune, con una mozione ha chiesto al Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano di istituire, entro sei mesi, un tavolo tecnico per decidere il futuro dell´AQP e del Servizio Idrico Integrato dopo il 2018. La mozione è stata approvata per la prima volta il 3 agosto del 2016 ma il Presidente ha lasciato scadere i sei mesi di tempo senza istituire questo tavolo, nonostante i continui promemoria sia mediante organi di stampa che attraverso Pec. Il M5S ha ripresentato la mozione che è stata nuovamente approvata a maggioranza nella seduta del 21 febbraio 2017 e infine il tavolo tecnico è stato istituito con Deliberazione di Giunta il 21 marzo del 2017. Il tavolo si è riunito in tre sedute e ha affrontato la valutazione di tre opzioni:

1.- La possibilità di una proroga della concessione del Servizio Idrico Integrato (SII);

2.- La possibilità che il SII sia affidato ad una azienda speciale, un ente di diritto pubblico;

3.- La possibilità che il SII sia direttamente affidato all´Acquedotto Pugliese Spa le cui quote siano distribuite ai Comuni.

Il M5S, insieme ai Comitati, sta spingendo affinché AQP sia trasformato in una Azienda Speciale consortile, ente di diritto pubblico a cui avranno l´obbligo di associarsi i Comuni attraverso la sottoscrizione di una convenzione di cooperazione. Questa trasformazione blinderebbe AQP da qualsiasi scalata dei privati, sia oggi che in futuro, rispettando in pieno la volontà popolare del Referendum del 2011.

Il M5S ha redatto un documento dove dimostra che questa trasformazione è possibile, che è nelle competenze della Regione Puglia e che quindi l´AQP può in seguito procedere all´affidamento diretto del Servizio Idrico Integrato (SII) alla nuova Azienda Speciale consortile.

Nonostante il lassismo del Presidente della Regione Puglia, il M5S si è organizzato partendo dai Comuni dove i Consiglieri Comunali hanno protocollato una proposta di delibera affinché il Consiglio solleciti la Regione Puglia ad operare per la trasformazione di AQP in Azienda Speciale in data anteriore alla scadenza della concessione, ed ancor prima, ad indire da parte dell’Autorità Idrica Pugliese la gara per il Servizio Idrico Integrato. Nella delibera si è anche approvato di manifestare da parte del Comune di Noci la volontà di aderire alla convenzione per la partecipazione diretta dell’Azienda Speciale Consortile qualora la Regione decida per questa opzione.

Nel Consiglio Comunale del 24 Ottobre del 2017 il Movimento Cinque Stelle Noci ha ottenuto un´altra vittoria per tutti i cittadini su un tema cosi importante come il diritto pubblico all´acqua.

 

Movimento 5 Stelle Noci

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...