Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

NotarnicolaCOMUNICATO - “Nel consiglio comunale del 1 dicembre 2017 è stato approvato il programma comunale degli interventi per il Diritto allo Studio anno 2018, uno strumento fondamentale per dare garanzie e sostegni concreti ai progetti didattici delle istituzioni scolastiche nocesi”  -  ad affermarlo in una nota è il capogruppo  PD, Fabrizio Notarnicola.

“Il Consiglio comunale anche per il 2018 non ha aumentato il costo della mensa e del trasporto scolastico andando incontro alle esigenze delle famiglie. Inoltre sono state stanziate riisorse per la scuola: per il “Primo Circolo-Pascoli” per l’acquisto di materiale didattico e 6.600€ per il progetto Da.Da. La scuola in Movimento. Per il “Secondo Circolo-Gallo” sono previsti risorse  per l’acquisto di materiale didattico, 3715€ per il progetto Scuola senza zaino, 375€ per l’acquisto di 25 sedioline per la scuola Scotellaro, 300€ per l’acquisto di ausili didattici. A questi fondi, così come ho ricordato in consiglio, si potranno aggiungere le risorse rinvenienti dai bandi regionali per accedere ai finanziamenti dei progetti per la scuola. A tale proposito ho invitato l’assessore Tinelli a vigilare e monitorare ogni altra opportunità di finanziamento per il mondo della scuola ”.

“Spiace notare, invece, – conclude Fabrizio  Notarnicola – l’assenza di una parte della minoranza in occasione del dibattito sul piano per il Diritto allo Studio 2018, un tema sul quale non dovrebbero esserci divisioni politiche di nessun genere. Così come bisogna fare fronte comune e monitorare quello che sta accadendo agli istituti superiori di Noci. Giunge notizia, infatti, che la Città Metropolitana abbia proposto la separazione del Liceo “L. Da Vinci” di Noci dal Tecnologico “G. Galilei” di Gioia del Colle per puntare alla creazione di un nuovo Istituto Superiore fra il Liceo “Da Vinci, la sezione di Noci dell’Agherbino e il tecnico per geometri “Anelli” di Castellana Grotte. Su tale proposta occorrerà vigilare e puntare al migliore assetto possibile per le scuole superiori nocesi, dialogando con tutti i soggetti in causa e puntando, ove necessario a mio avviso, alla creazione di un Istituto unico fra il “L. Da Vinci” e l’ “Agherbino” nella sua totalità con gli indirizzi di Noci e Putignano. Su questo argomento, come politica, come amministrazione, ma anche come comunità nocese occorre essere uniti e decisi nel rivendicare una istruzione superiore di qualità e che dia garanzie formative qualificate al nostro territorio, scongiurando depauperamenti”.

Il Capogruppo PD

Fabrizio Notarnicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 200 visitatori e 2 utenti online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook