Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Nel consiglio del 28 ottobre chieste da CittàDomani due sospensioni (una iniziale alle 16,30 l'altra alle 18,20): sullo sfondo i veleni nell'UDC e le critiche al presidente Enzo Notarnicola sulla gestione dell'aula

 

marino-gentile-notarnicolaNOCI (Bari) - Due ore di trambusto in consiglio comunale si sono vissute mercoledì pomeriggio dalle 16,30 alle 18,30. Due ore in cui la maggioranza cittadina ha mostrato attriti e contrasti latenti. Complice forse l'assenza del primo cittadino, sopraggiunto in consiglio dopo le 20, i consiglieri di maggioranza di CittàDomani, Gentile e Plantone, hanno chiesto due volte la sospensione dei lavori, la prima volta alle 16,30 e la seconda alle 18,20.

 

LA PRIMA SOSPENSIONE DI CITTADOMANI - Il consiglio era stato convocato per le 15,30, ma solo alle 16,30 si sono presentati i consiglieri e si è dato l'avvio ai lavori. Immediata la richiesta di Marino Gentile di sospendere. Sì, avete letto bene, sospendere. Appena iniziato, già la sospensione vi chiederete?! Certo. Perché, ha motivato Gentile, bisognava rivedere l'ordine dei punti. Che tradotto dal politichese significa: non siamo d'accordo sui punti da dibattere, vogliamo discutere con i capigruppo. Ebbene sì, il consiglio fermo per un'ora perché i consiglieri di maggioranza non erano tutti d'accordo sulle scelte da fare, anche perché prima del Consiglio non era stata convocata la riunione dei capigruppo. La trovata di Marino Gentile era quindi un modo per ribadire alla maggioranza di discutere i punti prima di giungere in consiglio. Dopo un'ora si riprende. Ore 17,40. Trapelano subito alcune indiscrezioni: i capigruppo hanno deciso di anticipare il punto 8 (riguardante l'accesso ad un finanziamento POR regionale per non rischiare di non approvare a tarda serata la delibera, ma tale decisione è indigesta ad alcuni della maggioranza). Dopo l'appello nominale del Segretario Alemanno la seduta riprende con la richiesta dei consiglieri di minoranza di presentare alcune interrogazioni alla Giunta su Ospedale, parcheggi, lavoro del consiglio e commissioni.

 

SCONTRO TRA I DUE NOTARNICOLA

"Io ho detto che devi stare zitto buffone...io ho visto tante aquile volare basso, ma non ho mai visto un gallo volare alto!!"

scontro-due-notarnicolaChiamato in causa dall'interrogazione di Mezzapesa, Fabrizio Notarnicola (ex-UDC?! - nella foto a destra), in qualità di presidente di Commissione, tenta di prendere la parola, ma il presidente Enzo Notarnicola (nella foto a sinistra) non lo autorizza "prego chi non è autorizzato a parlare di starsi zitto... - ribadisce in aula Enzo Notarnicola - o di uscire dall'aula". Parole di fuoco contro l'ex compagno di partito Fabrizio Notarnicola il quale si appella alle mozioni d'ordine "Presidente esistono le mozioni d'ordine...vorrei parlare anch'io....". E poi la secca chiusura di Enzo Notarnicola "..Io ho detto che devi stare zitto buffone...io ho visto tante aquile volare basso, ma non ho mai visto un gallo volare alto!!".

 

D'APRILE FA DA PACIERE

daprile-paciereDopo le accuse volate in consiglio e la replica di Mezzapesa che ribadisce la sua difficoltà nel svolgere le funzioni di consigliere in una commissione che "non funziona e lavora male", a prendere la parola è Arturo D'Aprile (nella foto a sinistra) del PDL (e compagno di Mezzapesa nell'avventura alle provinciali 2009 nella lista La Puglia prima di tutto ndr), il quale cerca di recuperare i rapporti tra maggioranza e opposizione (Mezzapesa). Come? La sua soluzione al problema delle interrogazioni si basa sull'idea di far rispondere ai consiglieri interroganti per iscritto da parte degli assessori. Subito dopo interviene l'ass. all'Urbanistica Vincenzo Gentile il quale ribadisce la completezza dei fascicoli di sua competenza in occasione della seduta di Consiglio odierno.

 

SCONTRO TRA MARINO GENTILE E ENZO NOTARNICOLA

"Allora prima di parlare riflettici un attimo. Perché al sottoscritto non puoi dire A"

scontro-gentile-notarnicolaDopo D'Aprile interviene Marino Gentile criticando la scelta del presidente del Consiglio di non dare la parola a Fabrizio Notarnicola (a dire il vero una sponda inimmaginabile ndr) e di non considerare tutti sullo stesso piano i consiglieri comunali. Apriti cielo. Riparte all'attacco il presidente Enzo Notarnicola (nella foto a destra) scagliandosi contro Marino Gentile (nella foto a sinistra) " Innanzitutto voglio dire che la convocazione della commissione è stata un abuso, perché quell'argomento doveva essere stato discusso prima in maggioranza. E siccome, mi sembra, è un mio sospetto, che ci siano delle particolarità.... (Poi Gentile lo invita a venire in maggioranza più spesso e Notarnicola riprende) ...Prego il consigliere Marino Gentile di starsi zitto e di non parlare con il sottoscritto di moralità... ....Quante volte quando eravamo in 11 il Sindaco è venuto a convincermi di venire in Consiglio comunale? E tu Marino Gentile allora cosa hai proposto? Cosa hai voluto? Allora prima di parlare riflettici un attimo. Perché al sottoscritto non puoi dire A".


LA SECONDA SOSPENSIONE DI CITTADOMANI

"Non credo che ci siano le condizioni politiche per continuare questo consiglio comunale pertanto chiedo 5 minuti di sospensione"

plantone-sospensioneA questo punto la seduta è nuovamente compromessa e Felice Plantone (nella foto a sinistra), Cittadomani, interviene in aula chiedendo la sospensione "perché è successo un grave fatto politico! Non credo che ci siano le condizioni politiche per continuare questo consiglio comunale pertanto chiedo 5 minuti di sospensione." Alle 18,20 la sospensione viene approvata. Il consiglio torna a riunirsi alle 19,20 per trattare finalmente i punti all'ordine del giorno. Nel frattempo apparentemente tutto rientra a proprio posto e poi fino a tarda serata il consiglio delibera su tutti e 9 i punti previsti. In quattro ore di tempo dalle 15,30 alle 19,30 si sono presentati tutti i nodi al pettine dell'amministrazione Liuzzi: la difficile frattura in seno all'UDC ed il già compromesso rapporto fra alcune forze di maggioranza e la presidenza del consiglio.

 

I Video della serata consiliare

 

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 190 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook