Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 8 Dicembre 2022 - 20:53

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

10 01 ConsiglioComunaleNOCI - Si è svolto questa mattina, 30 settembre, il Consiglio Comunale, in sessione ordinaria e pubblica. Sono stati approvati tutti i punti all'ordine del giorno, ovvero, adesione all’Associazione Nazionale Città dell’Olio e variazione di Bilancio per l’assegnazione di un contributo ministeriale di 200mila euro destinato alle scuole

Dopo la lettura ed approvazione dei verbali delle precedenti sedute del 28.05.2021, 31.05.2021 (mattina), 31.05.2021 (pomeriggio), 28.06.2021, 15.07.2021 e 29.07.2021, al varo della massima assise la presa d’atto del Bilancio consolidato per l’esercizio finanziario 2020. La Giunta Comunale, con Delibera n. 96 del 16.09.2021 avente ad oggetto: “Individuazione degli Enti e delle società partecipate costituenti il Gruppo di Amministrazione Pubblica del Comune di Noci per l’esercizio finanziario 2020. Irrilevanza delle partecipazioni possedute” ha preso atto del fatto che non vi sono soggetti partecipati che rientrano nell’area di consolidamento e che, pertanto, non sussiste l’obbligo di redigere il bilancio consolidato al 31 dicembre 2020, da sottoporre all’approvazione del Consiglio Comunale. Pertanto, come previsto per Legge, il Consiglio Comunale ha preso atto e dichiarare formalmente l’assenza di enti e società da consolidare. Il provvedimento è stato approvato all’unanimità, con 14 voti favorevoli.

Si è passati dunque alla discussione relativa ad una variazione al Bilancio di previsione 2021/2023, resa necessaria dall’ottenimento di un contributo ministeriale di 200mila Euro finalizzato alla realizzazione di lavori di messa in sicurezza e di adeguamento delle scuole comunali. Tale variazione comporta un aggiornamento del Programma Triennale delle Opere Pubbliche inserito nel DUP, del Piano Esecutivo di Gestione e dei programmi annuali di attività. Il Consigliere Stanislao Morea, per dichiarazione di voto, ha accolto con favore il provvedimento, chiedendo che l’utilizzo del contributo sia reso palese, congiuntamente ad una ricognizione generale sullo stato degli immobili scolastici, nelle prossime sedute di Consiglio. Il provvedimento è stato approvato all’unanimità, con 14 voti favorevoli.

Quarto punto all’ordine del giorno, il riconoscimento del debito fuori Bilancio ex Art. 194 comma 1 lettera a) del D.lgs. 267/2000 derivante dalla causa Comune di Noci C/Azienda Turistica Agricola s.r.l. e che vede l’Ente soccombente. Il Consiglio ha riconosciuto la legittimità del debito fuori bilancio, per un importo complessivo di € 7.454,48, da finanziarsi attraverso l’applicazione della quota dell’avanzo di amministrazione del rendiconto 2020, ed ha approvato la conseguente variazione di Bilancio, con voti 14 favorevoli, dopo la dichiarazione di voto favorevole dei Consiglieri Stanislao Morea e Paolo Conforti.

Successivamente, il Consiglio è stato chiamato a discutere un aggiornamento al Programma Pluriennale di Attuazione del Nuovo Piano di Zona, derivante dall’integrazione di due istanze di assegnazione del diritto di proprietà da parte delle ditte Leone Caterina e Tinelli Angelica. Dichiarazione di voto favorevole dell’opposizione espressa dal consigliere Morea, il provvedimento è passato con 14 voti favorevoli.

Infine, all’attenzione dell’assise, l’adesione all’Associazione Nazionale Città dell’Olio. Tra gli obiettivi di programma dell’Amministrazione Comunale, v’è anche l’adozione di iniziative volte alla valorizzazione del territorio e dei prodotti tipici. Dal momento che il Comune di Noci ha una importante vocazione olivicola e che sul territorio comunale sono presenti molti alberi di ulivo secolari di varietà autoctone e che questa particolare circostanza può essere, come già avviene in diversi territori pugliesi, volàno di sviluppo economico, culturale e turistico, si è inteso proporre al Consiglio l’adesione alla suddetta Associazione, che prevede una quota di partecipazione annuale di 791,06 euro per il 2021 e di 1.582,11 euro per gli anni successivi. L’adesione al sodalizio è utile a promuovere e salvaguardare il patrimonio olivicolo del territorio e consente di usufruire di servizi informativi e promozionali. Anche questo provvedimento, dopo la dichiarazione di voto favorevole espressa dal Consigliere Giuseppe Curci per la maggioranza e dal Consigliere Giuseppe D’Aprile per l’opposizione, è passato all’unanimità dei presenti, con 13 voti favorevoli.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 477 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...