Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità
apuliapromoshop desktop

consiglio-comunale-4-agosto-2010-MoreaNOCI (Bari) - Ad inizio del consiglio comunale di mercoledì 4 agosto la minoranza è tornata a chiedere a gran voce cosa si sta pensando di fare per dare una nuova e più confortevole sede al Liceo delle Scienze Sociali. La questione era già stata posta in consiglio più volte dal consigliere Tinelli, SeL, il quale è tornato a chiedere di non abbassare la guardia sul problema sedi scolastiche a Noci. L'assessore Morea (nella foto a sinistra) ha annunciato in Consiglio che la Provincia sta seriamente prendendo a cuore il problema e che ci si sta avviando per una soluzione.

 

consiglio-comunale-4-agosto-2010-GentileSulla stessa questione si è registrato l'intervento del consigliere comunale e provinciale, Marino Gentile (nella foto a sinistra), il quale ha chiesto all'aula "Perché non iniziamo a parlare seriamente di scuole a Noci? Perché non lo facciamo insieme? Quanto costa fare le manutenzioni delle scuole? Perché non si pensa ad un progetto nuovo?". Tinelli, promotore dell'interrogazione, ha poi chiesto spiegazioni sulla situazione in Provincia in merito alla questione della nuova sede dell'Istituto LSS, perché si era, tempo fa, paventata una soluzione di sistemazione presso la struttura privata InPolis, nei pressi dello Scientifico, poi arenatasi per problemi di volumetrie.

L'assessore Morea ha poi annunciato la scelta dell'amministrazione provinciale che in data 26 luglio ha deciso di dare una degna soluzione alla situazione del Liceo delle Scienze Sociali, avviando la discussione sulla nuova destinazione dell'Istituto.

La minoranza, per bocca del consigliere Piero Plantone, PD, ha voluto dare il proprio contributo anche suggerendo una proposta alla Giunta: "Perché non valutare l'opportunità di realizzare alle spalle di Villa Lenti, a ridosso dello Scientifico, la nuova sede del Liceo delle Scienze Sociali? - ha detto Plantone in aula - Perché non suggerire alla Provincia di andare in questa direzione? E' possibile fare uno studio di fattibilità su quell'area?".

consiglio-comunale-4-agosto-2010-DaprilePer la maggioranza ha subito preso la parola Arturo D'Aprile, Indipendenti (nella foto a sinistra), per presentare la proposta di un unico Polo scolastico dell'Istruzione. "L'idea è quella di realizzare un unico contenitore per vari gradi scolastici. Da anni se ne parla, ma non se ne fa nulla. Io sono d'accordo. Con Marino Gentile, mettiamoci insieme e proviamo a farle".

Replica di Marino Gentile , Città Domani, "Il consiglio, a modo suo, sta lavorando, non ci fermiamo, diamo la dignità al nostro lavoro". Risponde Tinelli: "Bisogna battersi per tempo per la questione scuole a Noci. La preside si è già lamentata apertamente per le carenze strutturali con tanto di lettera ufficiale inviata in Provincia".

consiglio-comunale-4-agosto-2010-NisiSubito dopo ha preso la parola Domenico Nisi, PD (nella foto a sinistra): "Dobbiamo prendere atto che siamo un consiglio comunale insoddisfatto, perché incapace di dettare i tempi dello sviluppo e di esprimere un indirizzo. Ricordo che abbiamo più volte pensato di fare consigli monotematici, ma poi tutto naufraga... Piano del traffico, socialità, randagismo".

A tal proposito interviene il presidente del consiglio, Enzo Notarnicola, UDC: "Facciamo un piccolo calendario delle cose che vogliamo fare? Scuola, traffico e ne discutiamo ecc... Pensateci".

consiglio-comunale-4-agosto-2010-PutignanoSul Polo scolastico proposto da D'Aprile si registra un intervento di segno contrario da parte di Graziano Putignano, PDL (nella foto a sinistra): "Realizzare il Polo scolastico a Noci con il Project Financing è un sogno per due motivi: Noci non ha un mercato immobiliare che permette ad un privato di avviare un progetto del genere. Realizzare una scuola costa in media 6 milioni di euro... Difficilmente un privato può avere un interesse a farlo. Trovare un'area adeguata a ciò è poi improbabile. Anche per questa fase storica io la trascurerei. Una soluzione può essere che le somme per la manutenzione straordinaria annuale possano essere utilizzate per un fondo comunale da destinare ad un unico appalto pluriennale da affidare ad una azienda. Ciò succede in altre aree. E funziona. Sia per il ribasso che il Comune può avere, sia per la continuità del servizio di manutenzione".

Contrario su questa proposta il consigliere UDC Fabrizio Notarnicola: "Rispetto il punto di vista di Putignano, anche in veste di imprenditore, ma non lo condivido. Sul lavoro del Coniglio dico che non c'è bisogno di fare consigli monotematici, ma solo il buon senso di lavorare per ordini del giorno ben preparati. Sulle scuole poi vorrei dire che è prioritario intervenire, perché, senza fare allarmismi, dico che in alcuni casi ci sono problemi di staticità".

Interviene Vito Loperfido, Indipendente: "Vorrei dire che in tutti questi anni abbiamo approvato provvedimenti forti che sono serviti al bene del paese e dico questo non ritrovandomi nelle parole dette da Nisi. Se vogliamo essere concreti iniziamo a pensare una serie di consigli che possono mettere i provvedimenti utili per il paese sul tappeto. Facciamo una conferenza dei capigruppo per calendarizzare gli interventi per giungere a soluzioni concrete".

Poco prima del sindaco si candida a parlare Leo Rinaldi, Noi per Noci, che, pur avendo criticato fortemente l'atteggiamento del Sindaco reo di non invitare più il movimento Noi per Noci alle riunioni di Giunta, sostiene le scelte della maggioranza su questo provvedimento: "Non sono d'accordo con le parole espresse da Putignano, però dico che la maggioranza ha già autorizzato l'assessore Morea ad istruire un atto di indirizzo per avviare le pratiche per un nuovo Polo scolastico".

Conclude il Sindaco Liuzzi : "Non voglio più fare polemiche sulla questione politica in maggioranza e do il mio modesto contributo alla discussione fatta finora. Vi dico che se siete d'accordo possiamo subito stabilire in questa sede due sedute di Consiglio comunale monotematico per il 10 settembre (Ampliamento aree produttive - PUG) e 20 settembre (Scuola e Polo scolastico). Penso che si possa fare, si possa cioè avviare una seria riflessione sulle cose che vogliamo fare per Noci".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Necrologi - Martedì, 19 Settembre 2017

Addio ad Arturo D'Aprile

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 226 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

Google+

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook