Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 8 Dicembre 2022 - 20:26

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12-01-camicie-ocra-3NOCI (Bari) - Guai a chiamarla uniforme. Non ci stanno. Subito rispondono che è una semplice camicia ed una cravatta "noi siamo dei poveracci e le compriamo direttamente all'outlet". Si sono presentati in tre, oltre al consigliere nocese Dino Mansueto, tutti con una camicia ocra e cravatta nera e hanno subito attirato l'attenzione dei presenti e nella memoria qualche sussulto. (in foto da sinistra Antonio Berardo,coordinatore regionale del Molise MSI-DN, Marco Marinari, coordinatore nazionale del MSI-DN, Daniele Dragone, il vice-coordinatore nazionale MSI-DN ).

"A chi ha la coscienza sporca può destare qualche sospetto - dice Daniele Dragone, vice-coordinatore nazionale MSI-DN - A noi non ci desta nessuna preoccupazione". Ci tiene a puntualizzare subito il coordinatore nazionale Marco Marinari " Noi non siamo nè nazisti, nè fascisti perchè non siamo vissuti in quell'epoca. Siamo soltanto un partito, cioè persone della società, ed ora siamo rappresentati da Dino Mansueto che è il nostro rappresentante nel consiglio comunale di Noci".

Perchè siete venuti qui a Noci stasera? "Siamo qui stasera per Dino - dice Marinari - perchè lui è anche il coordinatore regionale per la Puglia del MSI-DN ed è il primo nostro rappresentante nelle istituzioni".

Cosa volete comunicare con questo gesto? Risponde Dragone "Noi staimo facendo l'Italia vera, non quella di questi catto-comunisti che sanno espressamente dividere l'Italia e non unirla, espressamente in collusione con la chiesa e con alcuni esponenti di altri partiti. Noi non accettiamo compromessi con nessuno. Noi vogliamo l'unità d'Italia, noi vogliamo il bene del nostro paese. Vogliamo ricreare le condizioni per far sì che il popolo italiano possa essere riconosciuto perchè l'Italia non è nè tua, nè mia, nè sua, nè di nessuno. E' di tutti. Bisogna ritornare ai vecchi valori, alle vecchie tradizioni, alla nostra civiltà vera e propria che è stata disgregata da un disegno ben preciso, fatto e voluto da tutti questi partiti dal '46 ad oggi". 

12-01-camicie-ocra-con-miccolisQuindi questo gesto è un omaggio al consigliere Mansueto? "Assolutamente. Dino Mansueto è una persona in gamba, onesta, disponibile col popolo, leale, e che seriamente sta affrontando i problemi socio-economici di questa cittadina, che per quanto abbiamovisto è bellissima, come è bellissima tutta la popolazione, e che potrebbe diventare il fiore all'occhiello nel centro-sud del Movimento Sociale Italiano, Destra Nazionale". 


(Nella foto sopra il consigliere comunale Nicola Miccolis saluta i vertici nazionali del MSI-DN)

Una curiosità. In questi giorni Napolitano è tornato a parlare del problema della cittadinanza agli immigrati: voi perchè non li volete qui in Italia? Perchè sostenete di volerli allontanare? "Questa più che altro è una provocazione. Ci sono in Italia 600.000 famiglie che sono in emergenza abitativa, ci sono 4 milioni di mutui in sofferenza, milioni di protestati e di iscritti come cattivi pagatori. Questo è un disegno ben preciso affinchè tutti i flussi di denaro vengano controllati per far sì che ci sia una stretta mortale sulla moneta liquida. Vogliono portare il cartaceo a zero e mettere soltanto il mezzo di plastica a disposizione del cittadino  e su ogni flusso, su ogni transazione guadagnare quell'uno e mezzo, due punti sul valore. Si tratta di vessazioni, di tasse anticostituzionali, che una Repubblica come la nostra non può sopportare. Noi siamo dei sostenitori della Costituzione, la vogliamo modificare in alcuni aspetti perchè non ci piace che i nostri soldi, i soldi dei contribuenti italiani, vengano messi a disposizione di gente inutile, facinorosa, che non serve a nulla. I parassiti di questa società devono essere mandati via. Punto".

Sì, ma sugli stranieri non mi ha detto niente? "Attenzione. Noi non ce l'abbiamo con gli stranieri. Ma lo straniero che viene in casa nostra rispetti le regole e lavori per il paese. Chi va in America deve accettare le leggi e la Costituzione americana. In Italia può entrare chiunque. Non c'è una frontiera. Non c'è una filtrazione di questi immigrati. Non sappiamo chi sono. E' un problema. Non sappiamo la città da chi viene frequentata. Ci vorrebbe maggiore controllo non soltanto nei confronti degli stranieri, ma anche nei confronti degli italiani". 

La conversazione a questo punto si è interotta per la ripresa dei lavori del consiglio con la dichiarazione del consigliere Mansueto con cui ha annunciato il passaggio dal PDL al MSI-DN. Subito dopo i rappresentanti sono andati via. Assieme agli esponenti del MSI-DN in camicia ocra, sono giunti in consiglio anche i rappresentanti del PNI (Partito Nazionalista Italiano) sezione Puglia vestiti con lunghi giacconi neri in pelle e fasca nera al braccio con un sole bianco unicinato sopra. 


12-01-camicie-ocra


(Nelle foto sopra e sotto, a sinistra i rappresentanti del PNI, sullo sfondo i rappresentanti del MSI-DN)


12-01-camicie-ocra-2

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 500 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...