Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 3 Ottobre 2022 - 00:54

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12-31-consiglio-1NOCI (Bari) - Non ci sono più margini per il dialogo tra la maggioranza e la minoranza. E così la seduta di ieri sera è stata molto nervosa, con una maggioranza molto muscolare, pronta a non farsi trascinare nel pantano delle ore di interrogazioni e la minoranza  con Tinelli (SeL) che, vedendosi bocciare l'anticipazione del punto 6 sulla nomina delle Commissioni consiliari, abbandona l'aula in tutta fretta. Dopo circa un'ora lo seguiranno i suoi colleghi in disaccordo sul ritiro dei punti 2 e 3 all'odg.

12-31-consiglio-11-notarnicolaLE INTERROGAZIONI - La seduta si era aperta alle 17.00 circa con il fuoco di fila delle interrogazioni dei consiglieri di minoranza: Mino Tinelli (SeL) tornava a chiedere lumi sull'esito del sopralluogo al canile di Cassano, sulla agibilità delle piste ciclabili e sulle assunzioni a tempo determinato di vigili urbani. Ne nasceva subito una polemica con il consigliere Marino Gentile (CD) sulla paternità delle politiche comunali a favore dei cani. Succede anche questo. Piero Plantone (PD) chiedeva chiarimenti sulla situazione del nuovo palazzo comunale e dei parcheggi del supermercato DOK e sul loro utilizzo da parte dei cittadini ed anche sulla Fiera della Murgia. Nuccio Guagnano (PpN) tuonava sull'abbandono dell'Ospedale cittadino, sui criteri di concessione dei locali comunali (Palazzo di Corte, Ex-Pretura, Sala di Musica ecc) e sulla intitolazione della villa comunale. Fabrizio Notarnicola (Indipendente) (in foto) interpellava la giunta sulla situazione dei branchi di cani randagi nel paese, sulla non apertura dei parcheggi del cimitero e sullo stato di agitazione del personale comunale. 


12-31-consiglio-5-daprileLE RISPOSTE - 
L'assessore Arturo D'Aprile (in foto) ha annunciato che da gennaio si partirà per rafforzare il corpo dei vigili urbani con l'avvio delle selezioni. In merito al canile di Cassano D'Aprile ha dichiarato che sono stati spesi 600€ per incaricare un veterinario che insieme con il comandante Vavallo nei giorni scorsi si è recato a Cassano per controllare lo stato di salute dei cani accalappiati a Noci. Il sindaco 12-31-consiglio-4Piero Liuzzi (in foto) ha risposto a Guagnano sulla questione ospedale dicendo che l'amministrazione ha avuto l'assicurazione dalla direttrice del distretto di un incontro per discutere con i consiglieri dei nostri fabbisogni. Sull'utilizzo delle strutture comunali il sindaco ha ribadito che si segue un atto di indirizzo di Giunta del 2009 per la concessione degli spazi, ammettendo che si potrebbe agire anche con un regolamento da predisporre. Sulla villa comunale il sindaco ha confermato che c'è la volontà di commemorare la figura del primo sindaco repubblicano, l'avv. Antonio Ricco, con un monumento da realizzarsi nella villa comunale, villa che una petizione popolare chiede di intitolare alla memoria del geometra Gentile, progettista dell'opera e collaboratore di Ricco. Sulla Fiera della Murgia Liuzzi ha detto che "bisogna ripensare il modello e la funzione della fiera". L'assessore 12-31-consiglio-3-moreaStanislao Morea (in foto) ha confermato che le piste ciclabili sono state collaudate e sono pienamente agibili da settembre 2011 ed ora... "Si possono fare le multe a chi non le rispetta e le utilizza come parcheggio". Siamo avvisati. Sulla questione parcheggio DOK Morea conferma che l'allora commissario Varratta predispose un atto che rendeva privata quell'area a parcheggio, in cambio il Comune ottenne i locali dove ora è ubicata la Forestale. In merito al nuovo palazzo comunale si stanno reperendo le risorse necessarie per completare i lavori. 

12-31-consiglio-12-tinelliLA POLEMICA TRA RINALDI E NOTARNICOLA - Trascorse quasi tre ore dall'inizio dei lavori e prima ancora di inizare la trattazione del primo argomento Fabrizio Notarnicola chiede di anticipare, ai sensi dell'art. 25 del regolamento comunale, il punto 6 che riguarda la nomina delle commissioni comunali. Il vice presidente del consiglio, Rinaldi, in sostituzione dell'assente Enzo Notarnicola, chiede subito la messa in votazione della proposta. E la maggioranza la boccia: 5 favorevoli e 8 contrari.  A questo punto il consigliere Tinelli (in foto) va via polemizzando sul mancato rispetto dei regolamenti. Viene chiamato in causa il segretario comunale Alemanno, il quale dà ragiona a Fabrizio Notarnicola sulla verità del suo richiamo al regolamento, ma allo stesso tempo ricorda che il consiglio è sempre sovrano nel decidere diversamente con votazioni motivate.

12-31-consiglio-6-laera-vODG SUL MADE IN ITALY AGROALIMENTARE: approvato - Dopo la relazione dell'assessore Vanna Laera (in foto)  sull'odg proposto da Coldiretti all'attenzione del consiglio tutti i gruppi politici approvano la delibera ll'unanimità. Viene ricordato il progetto avviato a Lamadacqua per la realizzazione di un farmer market, mai avviato, e la collaborazione con l'Università di Bari e la facoltà di Agraria. Un lavoro tutto da riprendere e potenziare per poter affrontare nel merito i problemi del settore agricolo. 

12-31-consiglio-5-gentile-vL'ASSESSORE GENTILE RITIRA I PUNTI 2 E 3: polemiche - A sorpresa l'assessore Vincenzo Gentile (in foto) chiede il ritiro dei punti 2 e 3, rispettivamente l'adozione di variante urbanistica in riferimento all'art.17 NTA del vigente P.R.G. per progetto di realizzazione di una struttura socio-sanitaria e la proposta di realizzazione di parcheggio su suolo affacciantesi su via De Cataldo in area destinata dal vigente PRG a zona omogenea "S" ai sensi dell'art. 20 NTA vigente PRG. Stop momentaneo, si spera, al progetto di realizzazione di un centro di chirurgia cardio-vascolare presentato sin dal 2008 e solo a fine 2011 portato in aula, per essere poi ritirato. Il centro dovrebbe sorgere tra via Ceci e la circonvallazione. Su questo Guagnano e Nisi hanno duramente attaccato la giunta: "Questa è la dimostrazione che vendete aria fritta in maggioranza. Due provvedimenti importanti vengono ritirati. assessore Gentile: o lei è troppo intelligente o prende in giro le persone....E' vergognoso, la proposta è del 2008, oggi arriva in consiglio e voi la ritirate. Voi impedite alle persone di lavorare..."- attacca Guagnano. Ribatte Nisi "In cartella c'è il parere del dirigente dell'ufficio tecnico... perchè allora dite che dovete approfondire le questioni tecniche? Il parere non lo ritenete valido? Non c'è la volontà politica di dare l'ok al progetto? Diteci perchè è stata iscritta all'odg una delibera meritevole di 12-31-consiglio-7-gentile-mapprofondimenti di qualunque tipo?". Replica il consigliere Marino Gentile (in foto)  "Questa amministrazione non è stata mai contraria alle attività produttive. Abbiamo solo bisogno di approfondire: tutto qui". Replica anche il fratello assessore Vincenzo Gentile "ho chiesto il ritiro perchè la documentazione in cartella non era completa. E' lecito chiedere il ritiro di una delibera". Controreplica di Nisi "ci state dicendo che il responsabile dell'ufficio tecnico ha dato un parere su una norma sbagliata? E' di una gravità inaudita...". La polemica non si placa. Prende la parola Fabrizio Notarnicola ma il vice presidente Rinaldi impone il passaggio al punto n°4. Inevitabili piovono reciproche accuse sulla non conoscenza e/o sul non rispetto del regolamento del consiglio. 

12-31-consiglio-8-nisiPUNTO 4: la minoranza abbandona l'aula - La maggioranza passa al punto 4: Aggiornamento programma pluriennale di attuazione del nuovo P.D.Z. (Piano di Edilizia Residenziale Pubblica) Lg. N.167/62 e ss.mm.ii. di cui alla delibera di C.C. n.51 del 28.10.2009 - Esame istanza della ditta:Intini & Giacovelli s.r.l. per l'assegnazione in diritto di proprietà delle aree ricadenti nel PdZ Comparto n.12. Relaziona l'assessore Vincenzo Gentile e, presentandola come una pura formalità, la maggioranza spinge per l'approvazione senza ulteriori discussioni. Il clima si fa teso in aula. Nisi (in foto) sbotta "Stasera state facendo un atto di forza, comprimendo i nostri spazi, gli spazi della democrazia. Basta... chiedo ai miei colleghi di andare via". In effetti Nisi, Plantone e Fabrizio Notarnicola vanno via. Resta Guagnano in aula "Io ho sempre votato a favore dei provvedimenti urbanistici. Resto solo per la votazione e mi asterrò. Poi vado via. Non è lancio nessun segnale alla maggioranza". La delibera passa con 12 voti a favore e 1 astenuto.

12-31-consiglio-9-piano-mobilitaPUNTO 5: FINALMENTE IL PIANO DELLA VIABILITA' - Passa il piano di viabilità urbana con i soli voti della maggioranza ed in un'aula senza opposizioni e confronto. L'assessore Stanislao Morea, meritevole di aver preparato una piantina della città ed una relazione sul piano della viabilità, espone alla sua maggioranza le direttrici del piano improntato ad ampliare il numero dei parcheggi, dei rondò, degli assi viari principali e della sperimentazione del traffico veicolare. La proposta, di cui vi daremo presto notizia nel dettaglio, viene approvata in toto. 

12-31-consiglio-10-auguriIL GIOCO DELLA PARTI E GLI AUGURI DI BUON ANNO - Votato il punto 5 il consigliere Fortunato Mezzapesa propone l'aggiornamento dei punti della minoranza a data da destinarsi e l'assemblea si scioglie. Risuona il commento del consigliere Laera "Noi stasera siamo pronti a discutere ma la minoranza non è presente per discutere i loro stessi punti". Al termine la maggioranza rivolge un saluto ai cittadini e gli auguri per un 2012 all'insegna dei sacrifici, ma anche della speranza e dell'impegno per cogliere le numerose opportunità. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 406 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Cambio al vertice del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di…

26-09-2022

BARI - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per...

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...