Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

06-19-consiglio-comunale-1NOCI (Bari) - E' mancato il numero legale al Consiglio comunale convocato ieri pomeriggio presso palazzo Sansonetti. La maggioranza alle 19.30 era ferma a 9 consiglieri più il sindaco Liuzzi, insufficienti per validare la seduta.  La minoranza che ha richiesto il controllo del numero legale ha subito contrattaccato "non avete più i numeri andate tutti a casa". Per Liuzzi "è solo uno scivolone organizzativo, la maggioranza c'è".

Tutto si è consumato in breve tempo. In sala consiliare c'èra già molto fermento dalle ore 18.30 per la presenza di un folto gruppo di dipendenti comunali desiderosi di rappresentare le loro lamentele al consiglio su aspetti organizzativi del lavoro e della gestione del personale. Mentre i consiglieri comunali giungevano alla spicciolata iniziava a notarsi l'assenza di numerosi consiglieri di maggioranza. Questo aspetto non è stato trascurato dalla minoranza che all'inizio dei lavori, alle 19.00, subito dopo l'intervento del consigliere SeL Mino Tinelli che invitava a dare voce in consiglio ai rappresentanti sindacali dei dipendenti comunali presenti in aula, notando l'assenza dei consiglieri Mezzapesa (PDL), Loperfido (PDL), Locorotondo (UDC), Angelini (UDC), per voce del consigliere PD Domenico Nisi si richiedeva il controllo del numero legale.

06-19-consiglio-comunale-2Con l'uscita contestuale dei 5 consiglieri di minoranza, fondamentali per dare avvio ai lavori, il numero dei consiglieri di maggioranza ( 9 + il sindaco) non permetteva la convalida della seduta. Come da regolamento il presidente ha atteso 10 minuti prima di ripetere la seconda chiamata. Anche in questo caso la maggioranza è rimasta ferma a 10 consiglieri, (meno della metà più uno dei consiglieri necessari per la convalida della seduta) e la riunione di consiglio è stata dichiarata deserta.

La reazione a caldo del consigliere SeL Mino Tinelli "Come avevamo immaginato non c'è più una maggioranza. Se non c'è più una maggioranza che stiamo perdendo tempo? Perchè non vanno tutti a casa?"

Per il consigliere Indipendente Fabrizio Notarnicola "E' evidente, i fatti sono evidenti. E' un'amministrazione che non riesce a convocare un consiglio comunale già da diversi mesi. Convoca il consiglio comunale con una scadenza tecnica e non riescono ad ottenere i numeri in consiglio. E' evidente lo stato confusionale e di crisi. Mi dispiace che ci sia questo epilogo negativo dell'amministrazione Liuzzi. io sono molto mortificato e dispiaciuto anche perchè oggi mi aspettavo all'ordine del giorno oltre agli argomenti di scadenza tecnica che ci fossero argomenti che interessassero  i cittadinii Speravo di poter parlare anche del problema della viabilità in paese a causa dei lavori per i Contratti di Quartiere. Il sindaco non riesce a prendere coscienza degli errori che ha commesso insieme alla sua maggioranza. Peccato, perchè Noci ha bisogno oggi più che mai di una amministrazione efficiente".

Critico anche il consigliere PD Piero Plantone "Quello che è successo stasera significa che è una maggioranza irresponsabile. Questi stanno allo sbando. Non riescono a raccogliere 11 consiglieri su 13 consiglieri di maggioranza per una atto, il rendiconto, che è fondamentale per una amministrazione. Il fatto che la maggioranza non è presente significa che fra di loro ci sono grossi problemi. I soliti problemi che non nascono oggi. Risalgono sin dall'insediamento della Giunta Liuzzi. Non hanno mai avuto una maggioranza stabile. Hanno avuto sempre conflitti fra di loro. Non sono daccordo su niente. Sono irresponsabili". 

Stempera le polemiche il sindaco Piero Liuzzi "Tutti avevano preannunciato che sarebbero intervenuti con ritardo e non avrebbero potuto partecipare all'appello. Non abbiamo avuto la possibilità di organizzarci da questo punto di vista perchè avremmo potuto decidere di non essere in aula per poter andare in seconda convocazione dove il numero legale si riduce. E' stato un problema di natura interamente organizzativa. Non ci sono crepe in maggioranza perchè l'argomento è stato ampiamente discusso in maggioranza. Tutti erano assenti giustificati: Vito Loperfido era a Bari e ci aveva detto che sarebbe arrivato non prima delle ventuno; Stefano Angelini era impegnato nel proprio lavoro al CAF per le dichiarazioni dei redditi; Antonio Locorotondo aveva già detto che avrebbe preso parte al Consiglio dalle ore 20.30 in poi. Fortunato Mezzapesa era l'unico di cui non avevo notizie in merito. Nessun problema, però, domattina il presidente Notarnicola convocherà una nuova seduta di consiglio molto probabilmente per lunedì 25 alle ore 19.00".

Non era una semplice formalità. Ieri tra i punti all'ordine del giorno vi erano alcune delibere propedeutiche per l'approvazione del bilancio preventivo 2012, in scadenza al 30 giugno, come l' Inventario dei beni comunali ( e il conseguente aggiornamento dei valori al 31 dicembre 2011) e l'approvazione del rendiconto dell'esercizio 2011. Tutto rinviato alla prossima convocazione di consiglio che sarà molto probabilmente fissata per il 25 giugno 2012.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 141 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook