Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 28 Giugno 2022 - 18:22

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11-28-consiglio-noci-1NOCI (Bari) - Sarà il clima da campagna elettorale ormai avviato o saranno reali e concomitanti impegni, quel che è certo è che ieri sera il consiglio comunale si è arenato per due ore nella discussione delle sole interrogazioni dei consiglieri senza riuscire ad entrare nel merito dell'ordine del giorno ed affrontare quello che è un impegno previsto dalla legge entro il 30 novembre di ogni anno: la discussione degli assestamenti e dei riequilibri di bilancio. Motivo: la maggioranza poco prima di cominciare l'esame delle delibere era ferma a 9 consiglieri; assenti l'ing. Paolo Conforti PDL ed il dott. Felice Plantone.

INTERROGAZIONI - Due ore sono state necessarie preliminarmente per la discussione  su varie interrogazioni della minoranza. Prima di tutto è da registrare l'intervento del consigliere Marino Gentile, candidato alle primarie del centro destra, ammesso che si facciano, che ha annunciato il suo passaggio al Movimento Politico Schittulli, come annunciato tempo fa a Noci24. Poi la parola è passata a Mino Tinelli, SeL, che ha sollevato il problema igienico sanitario della caserma dei vigili infestata dai topi e sulla tardiva riapertura della biblioteca comunale.  Felice Plantone, SCN, è tornato a chiedere al sindaco come mai da luglio in poi non ha avuto risposta alla sua proposta fatta in consiglio di far effettuare una corsa agli autobus cittadini per collegare  Noci e l'ospedale di Putignano. A suo dire sostituendo la tratta dell'autobus Noci-Madonna della Scala perchè sempre vuoto. Piero Plantone, PD, ha interrogato la Giunta sullo stato dei lavori di piazza Garibaldi e sul costo, ritenuto eccessivo,dei parcheggi nella stessa piazza previsto nel bando di gara effettuato qualche mese fa (1,50/ora).

11-28-consiglio-noci-2Dino Mansueto, MSI-DN, (foto a sinistra) di ritorno in aula dopo alcuni mesi di assenza ha chiesto al sindaco cosa intende fare, sull'onda della iniziativa mediatica della Confcommercio, per limitare la pratica del lavoro nero, specie in un periodo di crisi come questo. Ha inoltre chiesto come mai non ci sia trasparenza sui soggetti beneficiari della aggiudicazione dei bandi del GAL-Terra dei Trulli e di Barsento (Gruppo di azione locale) e come mai si sia arenato il concorso per un posto di ragioniere contabile presso il comune di Noci. Fortunato Mezzapesa (Indipendente) ha chiesto alla giunta di fare una delibera per definire il regolamento delle aree edificabili ai fini del calcolo IMU ed ha incalzato l'assessore Morea a chiudere l'annoso problema dell'arteria di via Mafalda di Savoia per alleggerire il traffico su via Rimembranza. Fabrizio Notarnicola (Indipendente) ha chiesto al sindaco  di intervenire sulla questione del rischio chiusura anche della sanità privata (Monte Imperatore) e di rendere effettivo il lavoro della commissione sanitaria per predisporre anche qualche azione dimostrativa più forte e farsi sentire da Bari (cita l'esempio della protesta contro Vendola svoltasi a Monopoli). Inoltre ha chiesto di potenziare l'ufficio tecnico dei supporti informativi necessari ed ora mancanti per smaltire le pratiche degli sportelli unicigiacenti da anni.

REPLICHE - L'assessore Stanislao Morea ai Lavori pubblici ha chiarito che i lavori di piazza Garibaldi costeranno 997.000€ al netto di ribasso d'asta, a cui si devono aggiungere un 10% dell'intero importo per la perizia di variante intervenuta, altri 33.000€ svincolati dalla Regione, e il costo di altre opere di completamento (rondò all'incrocio con via Cappuccini, 2 vasche d'acqua, nuove panchine e pali di illuminazione). Le opere a base d'asta termineranno il 21 dicembre ed a seguire saranno svolti gli altri lavori di completamento. Sul problema traffico veicolare Morea ha annunciato che giovedì inizieranno i lavori per l'allargamento della bretella su via Patrella e che sarebbe in avvio di gara anche l'allargamento di via Gobetti. Per quanto riguarda via Mafalda di Savoia si è rifatta l'intera procedura per la realizzazione dei marciapiedi e poi per l'apertura della strada.

11-28-consiglio-noci-3Il sindaco Piero Liuzzi (foto a sinistra) ha risposto a Mansueto sia sulla questione del Gal, dicendo che si impegna a scrivere all'ente gestore per chiedere maggiore pubblicità degli atti, sia sulla questione consorso per un posto di ragioniere, concorso bloccato per l'incompatibilità di due membri della commissione designata, dei quali si provvederà alla surroga. In merito alla questione lavoro nero Liuzzi ha risposto, ricordando la complessità del problema, con un più generico "mi informerò". In merito al supporto informatico per l'ufficio tecnico per poter svolgere le pratiche di sportello unico Liuzzi ha garantito lo stanziamento dei 15.000€ necessari per far partire i lavori. Sul problema sanità privata Liuzzi ha aperto una riflessione politica sulle responsabilità del dissesto della sanità pubblica (la chiusura di molti ospedali compreso quello di Noci) e privata (la paventata chiusura di Monte Imperatore) additando le responsabilità al governatore Vendola. Piccata la replica di Mino Tinelli, SeL, secondo il quale il sindaco non avrebbe fatto tutto il possibile per scongiurare i deficit sanitari nel territorio "Io le chiedo cosa fare per Monte Imperatore e le mi risponde su Vendola!! Ma chi è stato a portare sempre all'attenzione del consiglio il problema ospedale? Io! Non voglio strumentalizzare nulla, ma chi è che è andato a discutere a Putignano con gli altri sindaci la paventata proposta di chiusutra di Putignano? Sempre io!! Sindaco facciamo qualcosa!!!" Risposta di Liuzzi "Abbiamo fatto tutto il possibile".

SOLI IN 9: TUTTI A CASA - Alle 20.30 è stata chiesta una sospensione di 5 minuti per decidere il da farsi dal momento che il consigliere Felice Plantone aveva abbandonato il consiglio e Paolo Conforti risultava sempre assente (pare giustificato per un impegno all'estero). Nella pausa c'è stata anche una richiesta informale fatta dal sindaco a Nisi per fare in modo che la minoranza garantisse il prosieguo dei lavori dell'aula. Richiesta respinta e contestuale uscita della minoranza (Plantone, Mezzapesa, Notarnicola, Nisi) dall'aula e anche di Mansueto. Al rientro in aula la maggioranza vede solo 9 consiglieri presenti oltre il sindaco, in totale 10, cioè 1 in meno per validare la seduta. Tutti a casa. Ed ora una corsa contro il tempo, sul filo della liceità regolamentare, per giungere ad una nuova convocazione per il 30 novembre, l'ultimo giorno utile per gli assestamenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 464 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...