Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 4 Luglio 2020 - 20:00

trovo aziende

 

07-24-morea-1NOCI (Bari) - Ieri sera durante il consiglio comunale, che ha visto l'elezione di Stanislao Morea a presidente del consiglio ed Orazio Colonna a vice-presidente, è nata l'alleanza di governo cittadino tra Noci2020 e Noci Bene Comune. Questa mattina il sindaco Domenico Nisi nominerà gli assessori della sua Giunta, che sarà espressione di questa inedita collaborazione tra centro-destra e centro-sinistra. I quattro consiglieri PDL (Conforti, Gentile, Lobianco, D'Aprile), però, in protesta con tale scelta hanno abbandonato l'aula consiliare e non votato per l'elezione di Stanislao Morea (in foto sopra a destra). E' scontro aperto nel centro-destra nocese.

07-24-pubblicoL'abbandono dell'aula di palazzo di città da parte dei consiglieri PDL ha destato molto stupore anche tra il folto pubblico presente perchè ha colto tutti di sorpresa. Le ragioni di questo atto politico che ha visto il PDL non partecipare alla elezione del presidente del consiglio nella persona dello stesso ex-candidato sindaco di centro-destra, Stanislao Morea, sono state presentate in aula dal consigliere Angela Lobianco (in foto sotto). "Per noi il programma elettorale è fondamentale. Voteremo di volta in volta ogni provvedimento, garantendo il massimo impegno per la città di Noci. Non siamo d'accordo con la corsa ad ostacoli pur di arrivare alle nomine a tutti i costi. Noi ribadiamo il nostro no alle poltrone, siamo contrari alle logiche delle poltrone e per questa ragione abbandoniamo l'aula".

07-24-lobiancoSi rompe platealmente, quindi, l'unità della coalizione Noci2020 che aveva raggruppato per le amministrative di maggio un partito, il PDL, un movimento, il Movimento Schittulli, e quattro liste civiche, Modello Noci, Noi per Noci, Città Domani, Economia è Lavoro. L'abbandono dell'aula è stato mal digerito dallo stesso Morea, ex-candidato sindaco della coalizione Noci2020, il quale in aula, dopo la sua elezione, ha esternato tutto il suo rammarico ed il suo disappunto per una scelta che egli stesso aveva appreso solo poche ore prima. 

07-24-morea-2Nel suo intervento in aula Morea ha ricordato che sul suo nome a presidente del consiglio c'era stato l'accordo lunedì sera nel centro-destra. Dopodichè, secondo la ricostruzione presentata in aula, tre ore prima della seduta consiliare sarebbe arrivato "dall'alto", presumibilmente dai veritici regionali o nazionali, l'obbligo ad abbandonare l'aula e a far saltare la collaborazione con il centro-sinistra. Obbligo che nè Stanislao Morea, nè i consiglieri di Modello Noci (Lippolis e Mastropasqua) e della lista Schittulli (Gentile e Martellotta) hanno voluto subire. Nel prendere la parola in aula dopo la sua elezione Stanislao Morea ha ringraziato tutti i consiglieri e tutti i cittadini: "Ringrazio tutti quanti, anche i consiglieri PDL che non mi hanno votato. Li ringrazio perchè non dimentico che mi hanno voluto loro candidato sindaco. Ora, però, come dopo ogni gara sportiva c'è da svolgere 'il terzo tempo'. Prima c'è la gara, la competizione, ma poi c'è da pensare al bene della città. Iniziamo a dare l'esempio. Dobbiamo essere moralmente alti. Fino a tre ore fa credevo di essere eletto all'unanimità, ma non mi preoccupa come è andata. Io sono già con la mente oltre. Sin dal primo momento abbiamo condiviso tutto con la coalizione Noci2020, ci siamo chiesti se staccare la spina o collaborare ed abbiamo deciso tutti insieme cosa fare.... Fino a tre ore fa abbiamo condiviso tutto.  Poi è arrivata una comunicazione dall'alto che ci imponeva di abbandonare l'aula e non eleggere il presidente ed il vice-presidente del consiglio. Sono amareggiato, sì, anche perchè hanno detto che facciamo questo per le poltrone. E' falso. Noi non abbiamo la necessità di reclamare poltrone e non faremo gli assessori. Abbiamo solo scelto tra il mandare tutto all'aria o anteporre il bene della città e provare a collaborare, come avevamo deciso tutti fino a qualche ora fa. Noi sappiamo bene che le tattiche e le trattative possono attendere, ma i problemi della città no. Per questa ragione chi ha staccato la spina non siamo noi. Per noi la politica è passione e non abbiamo interessi da tutelare".

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 616 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

Altamura, Parco Nazionale dell’alta Murgia: nuovamente sequestrata una cava abusiva dai Carabinieri Forestali

23-06-2020

ALTAMURA - I carabinieri della Stazione “Parco” di Altamura sono intervenuti, in agro di Altamura, per mettere fine all’utilizzo abusivo...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...