Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 29 Giugno 2022 - 03:40

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08-10-cinsiglio-comunaleNOCI (Bari) - Un consiglio comunale silente quello andato ieri sera in scena al Palazzo di Città di via Sansonetti. Il tutto si era difatti già deciso nella conferenza dei capigruppo tenutasi mercoledì nella quale tutti i referenti dei partiti espressione dell'assise cittadina si sono ritrovati concordi sui provvedimenti da adottare durante il consiglio comunale di ieri.

Un consiglio lampo che ha visto l'approvazione all'unanimità di tutti i punti posti all'ordine del giorno. Le interrogazioni poste ad inizio di seduta da Orazio Colonna (M5S) su lavori di ristrutturazione alla Giovanni XXIII e sul contratto con la ditta di raccolta rifiuti Avvenire srl, hanno trovato la pronta risposta del Sindaco Domenico Nisi che ha risposto puntualmente alle domande. «Per quanto riguarda i lavori alla scuola Giovanni XXIII – ha esordito il sindaco – non ci sarà nessuna interferenza con la riapertura ed il regolare andamento scolastico».

La struttura in quest'ultimo periodo è stata interessata da lavori di efficentamento, durante i quali però i tecnici hanno riscontrato alcune anomalie ai pilastri. Il Comune si è interessato ed ha sviluppato delle prove di carico che hanno prodotto un rallentamento dei lavori ed un aggravio sulle casse comunali di circa 90.000 Euro. L'eccesso di zelo ha comunque portato ad un risultato soddisfacente che non intaccherà le attività scolastiche.

Per la Avvenire srl la situazione è più ingarbugliata. Il Sindaco ha fatto riferimento ad un contratto in scadenza nel 2021 e sul quale peserebbe, secondo il primo cittadino, già un primo contenzioso tra Ente ed azienda che non è ancora arrivato a conclusione. Passaggio obbligato nella cronaca del consiglio riguarda la nomina dell'avv. Angela Lobianco a capogruppo consigliare del Popolo delle Libertà.

08-10-nisi-linee-programmatSeguono le linee programmatiche, argomento clou del consiglio. In aula Nisi legge la sua proposta di programma dell'amministrazione vigente che, in definitiva, rimarca i programmi elettorali di Noci Bene Comune e Noci2020 miscelati insieme. All'interno della relazione sindacale si posso individuare alcune macroaree di riferimento quali la riorganizzazione della macchina amministrativa, la trasparenza amministrativa, il welfare sociale, la rigenerazione urbana ed il modello smart city, il lavoro ed il rilancio dell'economia. Argomenti già sciorinati durante la campagna elettorale e su cui gli schieramenti in assise sembrano convergere. Relazione che il primo cittadino ha chiesto di mettere subito agli atti e alla pubblicazione per fare in modo che consiglieri comunali e semplici cittadini possano proporre modifiche e suggerimenti. «Dobbiamo immaginare le linee programmatiche – dice Nisi – come ad una piattaforma aperta in cui tutti dobbiamo sentirci partecipi. In più relazionerò ad ogni approvazione di bilancio l'andamento dell'esecuzione dei punti. È una cosa – chiosa Nisi – per cui prendo formale impegno». Alla prova del 9 un coro unanime di mani alzate si pronuncia per non pronunciarsi. Il dibattito sulle linee programmatiche viene rinviato a settembre.

Sull'onda del silenzio anche gli altri due punti all'ordine del giorno vengono approvati con parere un'anime. In aula si discute del passaggio di consegne da Clementina Fusillo, divenuta oggi Assessore, con Vincenzo De Marco e la sostituzione della stessa all'interno della commissione elettorale comunale dall'avv. Lucia Parchitelli che diviene componente supplente. Seguono l'approvazione per la modifica alla delibera del 1994 sulla costituzione e composizione delle commissioni consiliari permanenti, che ad oggi rimangono tali ma i componenti si riducono da 5 a 4; e la costituzione delle stesse che vengono rinviate a dopo l'approvazione delle linee programmatiche.

A margine, una nota di colore la fornisce il Presidente del Consiglio Comunale Stanislao Morea che rende noto al consiglio un prelievo dal fondo di riserva di 2.500 Euro per le spese sostenute dal comune nella passata competizione elettorale, e propone un corso di formazione di due giorni ai neoconsiglieri e neo assessori «per svolgere al meglio al proprio ruolo». Infine è lo stesso presidente ad annunciare che la nuova seduta di consiglio comunale si svolgerà con molta probabilità il 9 settembre prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 542 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...