Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

donghia angela 01NOCI (Bari) - Sono stati ufficializzati ieri mattina i nomi dei tre Sottosegretari di Stato all'Istruzione, fra cui la senatrice nocese Angela D'Onghia riconfermata dopo aver svolto lo stesso ruolo nel Governo Renzi dal 2014. Questa mattina il neoministro Valeria Fedeli riunirà Vito De Filippo, Angela D'Onghia e Gabriele Toccafondi "per condividere priorità - si legge in una nota - e linee di azione messe a punto in questi giorni a seguito dei primi momenti di confronto avuti al Ministero con alcuni rappresentanti dei nostri settori. Incontri che proseguiranno anche nelle prossime settimane e su cui chiederò la massima collaborazione anche ai Sottosegretari: le innovazioni vanno portate avanti confrontandosi con chi poi deve attuarle".

I PRECEDENTI - E' la seconda volta che Noci esprime un sottosegretario di Stato. Prima di Angela D'Onghia, Sottosegretario di Stato all'Istruzione dal 2014 sotto i Governi Renzi e Gentiloni, l'imprenditore Nicola Fusillo è stato sottosegretario di Stato per le politiche agricole e forestali nel primo governo di Massimo D'Alema e poi sottosegreatario all'ambiente nel secondo governo di D'Alema e di quello di Giuliano Amato. Nell'Italia pre-repubblicana un altro nocese, Tommaso Siciliani, fu Ministro delle comunicazioni del secondo governo Badoglio dall'11 febbraio 1943 al 17 aprile 1944.

 


 

Il messaggio del Sottosegretario di Stato all'Istruzione sen. Angela D'Onghia

Sono molto contenta di questo reincarico nello stesso Ministero che mi ha vista impegnata negli ultimi anni a conoscere e a valorizzare il sistema formativo del nostro Paese, che coinvolgendo milioni di persone in tutte le sue differenti e connesse articolazioni, può a giusta ragione ritenersi coincidente con il sistema Paese nella sua interezza.

Sono sempre più convinta che l’imperativo del nostro tempo è la “conoscenza” che deve porsi al servizio della “ragione umana” per confermare i fondamentali valori della vita, della tolleranza, della solidarietà e della democrazia, affinchè diventino dimensione educativa  per ciascun individuo.

A parte quelle che saranno le deleghe che il Ministro vorrà assegnarmi e che sarò felice di accogliere per poter fare nuove e costruttive esperienze, mi auguro di poter dare continuità alle azioni già intraprese a favore del sistema A.F.A.M.(Alta Formazione Artistica e Musicale), che attende ormai da troppo tempo una riforma su cui sembrava si fosse raggiunto finalmente un accordo nel precedente Governo, e per la realizzazione di un dialogo sistematico e proficuo fra Scuola-Università e mondo del lavoro, premessa necessaria per il rilancio dell’economia e per la crescita dell’occupazione giovanile, con particolare riferimento ai nostri territori.

Investire nel capitale umano con una logica non settoriale, ma di integrazione, alimenta anche il capitale sociale, linfa vitale per rendere migliore il Paese, tanto sul versante dello sviluppo economico, quanto su quello della coesione democratica e della osservanza dei diritti di cittadinanza.

So che la Scuola è in fermento per l’attuazione di alcuni istituti introdotti dalla legge n.107/2015 e che incontrano l’ostilità di alcune fasce del personale scolastico, di cui non possiamo disinteressarci. La motivazione allo studio dei nostri studenti passa attraverso la motivazione dei docenti a svolgere il proprio lavoro con passione e professionalità!

Mi rassicura, al riguardo, che tra le nove priorità politiche per l’anno 2017, contenute nell’Atto di indirizzo del Ministro Fedeli, figura al primo posto il miglioramento del sistema scolastico, sui versanti della formazione iniziale, del reclutamento, della formazione in servizio, dell’autonomia e della valutazione. Sono certa che prevarrà la logica dell’ascolto e della mediazione!

E per l’Anno che sta arrivando, auguro a tutto il mondo della scuola la speranza di un sentire positivo che dia senso e significato alla comune azione educativa.

L’insoddisfazione del presente si combatte cominciando a cambiare, noi per primi, nella visione di un mondo migliore!

Auguri a tutti e a ciascuno!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 216 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/dal-parlamento#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/dal-parlamento#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/dal-parlamento#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook