Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

bari palazzo provincia 3BARI - Un milione e duecento mila euro. Pignorati presso il tesoriere, Banco di Napoli, della Città Metropolitana di Bari. Azione eseguita da Costruzioni Generali srl,già Ing.Orfeo Mazzielli spa. Il sindaco metropolitano Antonio De Caro - nonchè sindaco di Bari, vicepresidente Anci, vicepresidente Autorità idrica pugliese, presidente Comunità Parco Alta Murgia, membro Direzione nazionale Pd riconducibile al Gruppo Renzi-Lotti-Boschi, ingegnere dipendente Anas in aspettativa - due giorni fa decide di opporsi incaricando l’avv. Giuseppe Ruggiero.

La lite tra Impresa Ing.Orfeo Mazzitelli spa e Provincia di Bari (da ottobre 2014 diventa Città Metropolitana) verte sulla progettazione e realizzazione dell’Istituto professionale statale alberghiero grande 20 aule  in Castellana Grotte. Contratto firmato il 12 maggio 2009. A metà anno 2012 Costruzioni Generali srl chiede l’apertura del lodo arbitrale. Perchè? Ecco: 1) accertare il grave inadempimento dell’Amministrazione provinciale a fronte degli obblighi sottoscritti tramite convenzione; 2) dichiarare risolto l’accordo  per inosservanza  da parte della Provincia; 3) condannare l’Ente di via Spalato a risarcire Mazzitelli-Costruzioni Generali spa per danno patrimoniale, quantificato in 2.609.141,25 euro.

Il Collegio arbitrale è formato da prof. avv. Umberto Violante, presidente, prof. avv. Antonio Felice Uricchio nominato dalla Provincia di Bari, ing. Francesco Messineo designato da Costruzioni Generali spa.Segretario è l’avv. Fabio Marzano. La conclusione del lodo, dichiarata esecutiva dal Tribunale di Bari,attesta “... grave inadempimento del contratto imputabile alla Provincia di Bari con condanna,di quest’ultima, al risarcimento danni per complessivi 1.663.054,15 euro oltre interessi e spese legali”.

In data 18 luglio 2014 il Giudice di secondo grado emette ordinanza di sospensione dell’efficacia del lodo - 1.663.054,15 euro - per l’importo eccedente la somma di 800.000,00. Costruzioni Generali srl il 26 gennaio 2016 notifica alla Città Metropolitana atto di precetto,intimando di pagare euro 800.000,00 più spese e competenze varie. L’Ente metropolitano barese risponde negativamente. La società  ribatte con avviso di pignoramento nei confronti di terzi (Banco Napoli) per euro 1.200.000,00. Aspettando il verdetto del Giudice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 193 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook