Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 08:42

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 19 firma budgetBARI - La ASL Bari, prima in Puglia, ha assegnato gli obiettivi di budget 2020. La sottoscrizione delle schede di budget operativo, stamane nel Presidio Territoriale di Assistenza di Conversano, segna un momento di programmazione fondamentale per l’azienda sanitaria e tutte le sue articolazioni.

Una best practice che nell’ASL di Bari è diventata ormai una “buona abitudine”. Per il quarto anno consecutivo, infatti, la Direzione Strategica ha assegnato ad un centinaio tra strutture complesse e semplici dipartimentali gli obiettivi di budget ben prima della fine dell’anno. Il traguardo verso cui orientare l’intera attività dell’azienda, fissando non solo un orizzonte strettamente economico, ma anche disegnando il perimetro organizzativo all’interno del quale inserire gli obiettivi di performance da centrare, quali l’appropriatezza, la qualità, la sicurezza e i percorsi di cura da realizzare o potenziare.

Un lavoro svolto a monte dal Controllo di Gestione, che per oltre due mesi ha incontrato le unità operative per l’analisi e l’individuazione degli obiettivi, anche con il contributo della Direzione Sanitaria e Amministrativa.

La mattinata di Conversano è stata anche l’occasione per lo scambio di auguri, tra la Direzione Strategica, guidata dal Direttore Generale Antonio Sanguedolce, con i Direttori Sanitario, Silvana Fornelli e Amministrativo, Gianluca Capochiani, e i responsabili delle diverse strutture. Ospite il Direttore del Dipartimento della Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro.

Ognuno dei direttori e responsabili, già da oggi, è messo in grado di poter affrontare il prossimo anno conoscendo obiettivi da raggiungere e strumenti per farlo. «Un gioco di squadra  - ha sottolineato il Dg Sanguedolce - che per l’ASL di Bari non è soltanto un adempimento tecnico ma è soprattutto un motivo d’orgoglio che rafforza lo spirito di coesione aziendale e mette in risalto il buon funzionamento dei meccanismi di pianificazione». Dettagli da “circoletto rosso” per la Regione e per Montanaro, che ha aggiunto: «Siete i primi in Puglia ad assegnare gli obiettivi di budget, un fatto che innescherà una spirale competitiva positiva con le altre aziende, che potranno prendere a modello il vostro lavoro». Un percorso virtuoso certificato anche dal miglioramento, tra il 2017 e il 2018, di gran parte dei parametri analizzati dal Rapporto Bersagli dell’Istituto Sant’Anna di Pisa e dalla capacità di razionalizzare la spesa farmaceutica e quella per dispositivi protesici.

Infine, il Direttore Amministrativo Capochiani ha illustrato alcuni nodi cruciali: «Per la prima volta – ha affermato - abbiamo coperto le caselle vuote da anni delle dirigenze amministrative dei distretti, del dipartimento del farmaco e dell’area tecnica, abbiamo varato, o stiamo per farlo, tutti i concorsi in agenda. Potremo chiudere il cerchio anche spendendo meno e meglio sui farmaci e dispositivi. L’equilibrio finanziario potrà consentirci poi di dedicarci ad un piano importante di manutenzioni, migliorando ancora l’indice di tempestività dei pagamenti e investendo nuove risorse sul taglio delle liste d’attesa e sul potenziamento dei servizi territoriali socio sanitari».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 298 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...