NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 29 Novembre 2021 - 03:19

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
La nuova politica ha bisogno di tempo

rapanàNOCI - Il 18 gennaio Michele Rapanà era stato individuato dalla nuova realtà politica, STATI GENERALI Liberali Democratici e Moderati, quale candidato a Governatore della Puglia. Oggi è lo stesso Rapanà a chiarire in un comunicato che ha deciso "di rinunciare alla candidatura a Governatore della Regione Puglia"

Il comunicato

Per l’onestà intellettuale che mi contraddistingue, dopo attenta riflessione e valutati i diversi aspetti di seguito esposti, con serena fermezza, vi rendo partecipi della decisione di rinunciare alla candidatura a Governatore della Regione Puglia. Scelta fatta nell’ottica lungimirante di riorganizzare realisticamente le condizioni adeguate all’implementazione del Progetto della NUOVA POLITICA. Un progetto, che non deve e non può essere figlio di una fretta a mio avviso controproducente e vanificabile per sudditanze circostanziali.     

“La NUOVA POLITICA ha bisogno di tempo e pianificazioni vincenti”, l’ho dichiarato quando circa un anno fa Professione Puglia 2020 indicò la mia persona quale candidato alla Presidenza della Regione Puglia e l’ho confermato in occasione della conferenza stampa del 18/01/2020, in cui veniva formalizzata detta indicazione anche da parte del Partito Liberale Italiano e degli Stati Generali Liberali Democratici.

Il progetto della NUOVA POLITICA deve prevalere su qualsiasi personalismo o ambizione. Il sistema elettorale ed il procedimento connesso (confermato anche post lock down – COVID 19) non consente alle nuove realtà di giocare una partita alla pari.

Per usare una metafora calcistica, è come giocare un campionato contro squadre blasonate, senza poter indossare gli scarpini.

Sono sempre rimasto con i piedi saldi e non ho alcuna intenzione di trascinare ora nel tritacarne della bagarre politica pugliese, il nostro progetto di NUOVA POLITICA, mettendo a rischio oltre che il nucleo ideativo, anche tutti coloro che ci credono fortemente.

Per dovere di chiarezza, ribadisco a scanso di equivoci che sono e resto ideologicamente collocato nel centro – destra, rispetto al quale probabilmente sono una voce fuori dal coro (lo dimostra la storia).

Tanti sono stati i segnali di unità e sintesi da me lanciati e, confermandoli, non posso che fare un passo di lato, decidendo di non contribuire ad alcuna forma di disgregazione.

Reputo, però, che la stessa area di collocazione abbia sottovalutato la possibilità di presentarsi con una veste diversa, che unisse esperienza e innovazione, dialogando con l’area dei liberali del XXI secolo: il centro che manca da troppo tempo al centro-destra.

Il mio impegno non finisce, ma prosegue, da oggi in avanti con più determinazione, confortato dalla coerenza di tanti uomini liberi.

Con gli amici di Professione Puglia 2020 coltiveremo il sogno di realizzare una realtà di rilevanza nazionale a tutela del mondo dimenticato dei professionisti e delle p.iva e continueremo a dialogare con le realtà liberali italiane.

A tal proposto resta la mia gratitudine nei confronti degli amici del PLI, che hanno creduto nella mia figura, quale garanzia di equilibrio del progetto politico in Puglia.

Ringrazio tutti i sostenitori, con molti dei quali mi sono confrontato condividendo la scelta di attendere. La stessa non vuole portare quale ombra di se, un senso di rinuncia al nostro manifesto ideativo, tutt’altro, ci attendono sfide programmatiche  e coinvolgimento di maggior respiro. A tutti loro chiedo quindi di continuare a seguirmi e a seguirci, restando uniti e provandoci insieme (il nostro motto). Ci aspettano importanti sfide, sicuri che ci faremo trovare pronti!

Persevero nella volontà di trasferire un NUOVO LINGUAGGIO, in contrasto con quello intriso di slogan senza contenuti e violento, troppo spesso concentrato sull’avversario e non sui programmi.

Il contrasto al linguaggio dell’odio deve essere trasversale e non può avere colori, va condannato senza se e senza ma. Consiglio a tutti i Candidati di leggere la storia di Aldo Capitini – Filosofo della non violenza.

Sarò sempre pronto al dialogo con le forze politiche per qualsiasi supporto propositivo nell’esclusivo interesse della mia amata Puglia e della mia adorata Italia.

Buona Politica a tutti!

A presto

Michele Rapanà

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 538 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

Pubblicità
 
 

FUORI CITTA'

Conducente ubriaco al volante, i carabinieri scoprono che poco prima aveva picchiato la moglie. Arrestato…

26-11-2021

Bitetto - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 47enne pluripregiudicato, accusato di...

Sammichele di Bari - Arrestati dai carabinieri tre topi d'appartamento

26-11-2021

SAMMICHELE DI BARI - Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli avevano ricevuto alcune segnalazioni per un’autovettura sospetta che...

Ladro aggredisce con un cacciavite i proprietari di casa. Arrestato dai Carabinieri

18-11-2021

PUTIGNANO - Sono rientrati in casa e hanno sorpreso due ladri che stavano cercando di svaligiare la propria abitazione. I...

Sequestrato deposito clandestino di alcool di contrabbando: due persone denunciate

12-11-2021

BARI - I Finanzieri della Tenenza di Bitonto - coordinati dal I Gruppo Bari – nell’ambito di un’operazione di polizia...

Concussione, corruzione e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche

12-11-2021

BARI - Ieri dalle prime luci dell’alba, il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha dato...

Modugno - Furto in pieno giorno: arrestata banda di ladri

03-11-2021

Modugno - Mattinata movimentata per i Carabinieri della Compagnia di Modugno che hanno sorpreso e arrestato in flagranza di reato quattro...

NECROLOGI

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...