Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Febbraio 2023 - 02:28

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
La nuova politica ha bisogno di tempo

rapanàNOCI - Il 18 gennaio Michele Rapanà era stato individuato dalla nuova realtà politica, STATI GENERALI Liberali Democratici e Moderati, quale candidato a Governatore della Puglia. Oggi è lo stesso Rapanà a chiarire in un comunicato che ha deciso "di rinunciare alla candidatura a Governatore della Regione Puglia"

Il comunicato

Per l’onestà intellettuale che mi contraddistingue, dopo attenta riflessione e valutati i diversi aspetti di seguito esposti, con serena fermezza, vi rendo partecipi della decisione di rinunciare alla candidatura a Governatore della Regione Puglia. Scelta fatta nell’ottica lungimirante di riorganizzare realisticamente le condizioni adeguate all’implementazione del Progetto della NUOVA POLITICA. Un progetto, che non deve e non può essere figlio di una fretta a mio avviso controproducente e vanificabile per sudditanze circostanziali.     

“La NUOVA POLITICA ha bisogno di tempo e pianificazioni vincenti”, l’ho dichiarato quando circa un anno fa Professione Puglia 2020 indicò la mia persona quale candidato alla Presidenza della Regione Puglia e l’ho confermato in occasione della conferenza stampa del 18/01/2020, in cui veniva formalizzata detta indicazione anche da parte del Partito Liberale Italiano e degli Stati Generali Liberali Democratici.

Il progetto della NUOVA POLITICA deve prevalere su qualsiasi personalismo o ambizione. Il sistema elettorale ed il procedimento connesso (confermato anche post lock down – COVID 19) non consente alle nuove realtà di giocare una partita alla pari.

Per usare una metafora calcistica, è come giocare un campionato contro squadre blasonate, senza poter indossare gli scarpini.

Sono sempre rimasto con i piedi saldi e non ho alcuna intenzione di trascinare ora nel tritacarne della bagarre politica pugliese, il nostro progetto di NUOVA POLITICA, mettendo a rischio oltre che il nucleo ideativo, anche tutti coloro che ci credono fortemente.

Per dovere di chiarezza, ribadisco a scanso di equivoci che sono e resto ideologicamente collocato nel centro – destra, rispetto al quale probabilmente sono una voce fuori dal coro (lo dimostra la storia).

Tanti sono stati i segnali di unità e sintesi da me lanciati e, confermandoli, non posso che fare un passo di lato, decidendo di non contribuire ad alcuna forma di disgregazione.

Reputo, però, che la stessa area di collocazione abbia sottovalutato la possibilità di presentarsi con una veste diversa, che unisse esperienza e innovazione, dialogando con l’area dei liberali del XXI secolo: il centro che manca da troppo tempo al centro-destra.

Il mio impegno non finisce, ma prosegue, da oggi in avanti con più determinazione, confortato dalla coerenza di tanti uomini liberi.

Con gli amici di Professione Puglia 2020 coltiveremo il sogno di realizzare una realtà di rilevanza nazionale a tutela del mondo dimenticato dei professionisti e delle p.iva e continueremo a dialogare con le realtà liberali italiane.

A tal proposto resta la mia gratitudine nei confronti degli amici del PLI, che hanno creduto nella mia figura, quale garanzia di equilibrio del progetto politico in Puglia.

Ringrazio tutti i sostenitori, con molti dei quali mi sono confrontato condividendo la scelta di attendere. La stessa non vuole portare quale ombra di se, un senso di rinuncia al nostro manifesto ideativo, tutt’altro, ci attendono sfide programmatiche  e coinvolgimento di maggior respiro. A tutti loro chiedo quindi di continuare a seguirmi e a seguirci, restando uniti e provandoci insieme (il nostro motto). Ci aspettano importanti sfide, sicuri che ci faremo trovare pronti!

Persevero nella volontà di trasferire un NUOVO LINGUAGGIO, in contrasto con quello intriso di slogan senza contenuti e violento, troppo spesso concentrato sull’avversario e non sui programmi.

Il contrasto al linguaggio dell’odio deve essere trasversale e non può avere colori, va condannato senza se e senza ma. Consiglio a tutti i Candidati di leggere la storia di Aldo Capitini – Filosofo della non violenza.

Sarò sempre pronto al dialogo con le forze politiche per qualsiasi supporto propositivo nell’esclusivo interesse della mia amata Puglia e della mia adorata Italia.

Buona Politica a tutti!

A presto

Michele Rapanà

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 394 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...