Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 29 Giugno 2022 - 03:30

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09 19 marino gentile pcNOCI (Bari) - «Stiamo seguendo le linee programmatiche e sono soddisfatto del risultato sin qui ottenuto». Si compiace del lavoro portato avanti dal suo assessorato il vicesindaco con delega alle opere pubbliche Giovanni Marino Gentile, «nell'anno 2014 – dice - abbiamo realizzato il 94% dei lavori inseriti nelle linee programmatiche, e di questo va dato atto anche al lavoro degli uffici comunali».

Il vicesindaco ci accompagna dunque nella giungla dei cantieri dove c'è "la Noci in costruzione". Ben 14 le opere segnalate dall'assessore. Si inizia con l'allargamento della bretella di collegamento di via Patrella. I lavori sono iniziati dopo un iter burocratico farraginoso che ha compreso l'esproprio di appezzamenti di terreni, lo spostamento di un traliccio telefonico e l'allaccio di un contatore Enel. I lavori sono quindi iniziati questo mese con l'allargamento della sede stradale, l'innalzamento di un muretto a secco, un primo strato di bitumazione e la predisposizione per l'innesto dei lampioni. L'opera verrà conclusa con un guardrail sulla parte più alta e un rondò a valle, sulla circonvallazione frutto di una conferenza di servizi con i tecnici della Provincia. Ci si sposta al palazzetto di via Fiore. Qui è stata ristrutturata l'intera struttura con lavori di efficentamento energetico e l'omologazione del campo da gioco.

Attenzione particolare sul triplo cantiere delle vasche di raccolta delle acque piovane dislocate tra Contrada Mancini, via Re Ladislao e zona industriale. Anche qui vi sono stati degli intoppi. Il primo di natura giudiziaria con il sequestro preventivo operato dal locale comando territoriale del CFS sul cantiere di via Re Ladislao. Dissequestrata l'aera, i lavori sono ripresi ad opera della ditta appaltatrice. Il secondo stop è stato invece di natura burocratica. Secondo quanto riferito dall'assessore Gentile, la Regione Puglia chiedeva l'avvio simultaneo di tutte e tre le vasche per una spesa totale dell'opera di circa 420mila euro. Questo il motivo per cui vi è stato un ulteriore aggravio di costi di riprogettazione di 384.000 euro. «Entro il 2015 – assicura l'assessore – tutti e tre gli impianti saranno funzionanti». Opera ormai conclusa è quella riguardante la condotta rurale nei pressi di Gemma d'Arrigo dove agricoltori ed allevatori possono approvvigionarsi di acqua per le proprie aziende.

Altra operazione importante riguarda la risistemazione e la ristrutturazione della biblioteca comunale "Mons A. Amatulli". Qui, dopo i lavori di messa in sicurezza, è in itinere il lavoro di ristrutturazione della sala didattica polifunzionale dislocata all'ultimo piano dello stabile. «Stiamo cercando di far diventare il polo bibliotecario il fiore all'occhiello della cultura provinciale. Primo e più attivo polo per la catalogazione in tempo reale delle nuove accessioni sul sistema OPAC». Nel tour Gentile inserisce il MuRa (Museo dei Ragazzi) di cui ne abbiamo già ampiamente parlato.

Attenzione anche per un'altra zona della città. Dopo l'allargamento di via Gobetti sono in cantiere i lavori per rivalutare l'ex mattatoio comunale e trasformarlo in un Centro per la Legalità. Contemporaneamente Gentile è interessato a convocare una conferenza di servizi con AqP e Regione Puglia per lo spostamento della stazione di sollevamento delle acque. All'interno dello stesso incontro potrebbe configurarsi anche il recupero delle acque reflue e l'apertura delle condotte di Lago Milecchia. La zona verde sta vedendo concludersi i lavori che la renderanno un'oasi naturalistica dove sarà possibile trascorrere del tempo libero, fare jogging, e dedicarsi al birdwatching visto il naturale migrare di molte specie di uccelli. Sulla strada del ritorno ci imbattiamo in Bosco Giordanello per cui l'assessore assicura che entro la fine di febbraio 2015 la struttura sarà completamente fruibile. Ultimazione dei lavori per via Carducci e via Spalato. I lavori di ribasolamento delle due vie sono finiti al centro dell'attenzione nell'ultimo consiglio comunale salvo poi non discuterne. I lavori si sono resi necessari perché le acque piovane creavano infiltrazioni all'interno delle abitazioni poste al pianterreno e ai sottani della zona.

Si cambia ancora quartiere per finire in via Vasconi e villaggio San Giuseppe. Di rilievo per l'assessore sono i lavori per la costruzione di una nuova bretella viaria che funga da collegamento tra la zona artigianale e la periferia della città (zona cimitero comunale) chiudendo di fatto la funzionalità del passaggio a livello ferroviario tramite la costruzione di un ponte in via Keltz. Nella stessa zona sono in itinere i lavori per chiudere le falle delle condotte alla rete fognaria. L'assessore afferma che però i residenti possono già fare richiesta all'AqP per l'allacciamento e che entro il prossimo mese la situazione verrà risolta. In ultimo, ma non meno importante, rivalutazione completa delle scuole Francesco Positano e Giovanni XXIII. Dopo i lavori di ristrutturazione ed efficentamento energetico già conclusi, tramite un progetto Pirp l'area antistante l'ingresso principale della scuola Giovanni XXIII verrà rivalutata a piazzetta pedonale. «Al Comune di Noci è stata riconosciuta una premialità di 241.000 euro – dichiara l'assessore - con i quali intendiamo aprire all'esterno il giardinetto della scuola e creare una piazzetta di pertinenza. Un'opera importante per la sicurezza degli alunni e per la salubrità dell'area in una zona a forte densità viaria».

E per il 2015 sono previste una serie di opere importanti. Tra queste la bonifica, messa in sicurezza, e riapertura delle strade rurali, «lavori – dice Gentile – che mancano dagli anni '70» e l'allargamento dell'isola ecologica. «Posso dire sin d'ora – conclude l'assessore – di essere certo di rispettare le linee programmatiche anche del 2015».

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 399 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...