Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

09 19 marino gentile pcNOCI (Bari) - «Stiamo seguendo le linee programmatiche e sono soddisfatto del risultato sin qui ottenuto». Si compiace del lavoro portato avanti dal suo assessorato il vicesindaco con delega alle opere pubbliche Giovanni Marino Gentile, «nell'anno 2014 – dice - abbiamo realizzato il 94% dei lavori inseriti nelle linee programmatiche, e di questo va dato atto anche al lavoro degli uffici comunali».

Il vicesindaco ci accompagna dunque nella giungla dei cantieri dove c'è "la Noci in costruzione". Ben 14 le opere segnalate dall'assessore. Si inizia con l'allargamento della bretella di collegamento di via Patrella. I lavori sono iniziati dopo un iter burocratico farraginoso che ha compreso l'esproprio di appezzamenti di terreni, lo spostamento di un traliccio telefonico e l'allaccio di un contatore Enel. I lavori sono quindi iniziati questo mese con l'allargamento della sede stradale, l'innalzamento di un muretto a secco, un primo strato di bitumazione e la predisposizione per l'innesto dei lampioni. L'opera verrà conclusa con un guardrail sulla parte più alta e un rondò a valle, sulla circonvallazione frutto di una conferenza di servizi con i tecnici della Provincia. Ci si sposta al palazzetto di via Fiore. Qui è stata ristrutturata l'intera struttura con lavori di efficentamento energetico e l'omologazione del campo da gioco.

Attenzione particolare sul triplo cantiere delle vasche di raccolta delle acque piovane dislocate tra Contrada Mancini, via Re Ladislao e zona industriale. Anche qui vi sono stati degli intoppi. Il primo di natura giudiziaria con il sequestro preventivo operato dal locale comando territoriale del CFS sul cantiere di via Re Ladislao. Dissequestrata l'aera, i lavori sono ripresi ad opera della ditta appaltatrice. Il secondo stop è stato invece di natura burocratica. Secondo quanto riferito dall'assessore Gentile, la Regione Puglia chiedeva l'avvio simultaneo di tutte e tre le vasche per una spesa totale dell'opera di circa 420mila euro. Questo il motivo per cui vi è stato un ulteriore aggravio di costi di riprogettazione di 384.000 euro. «Entro il 2015 – assicura l'assessore – tutti e tre gli impianti saranno funzionanti». Opera ormai conclusa è quella riguardante la condotta rurale nei pressi di Gemma d'Arrigo dove agricoltori ed allevatori possono approvvigionarsi di acqua per le proprie aziende.

Altra operazione importante riguarda la risistemazione e la ristrutturazione della biblioteca comunale "Mons A. Amatulli". Qui, dopo i lavori di messa in sicurezza, è in itinere il lavoro di ristrutturazione della sala didattica polifunzionale dislocata all'ultimo piano dello stabile. «Stiamo cercando di far diventare il polo bibliotecario il fiore all'occhiello della cultura provinciale. Primo e più attivo polo per la catalogazione in tempo reale delle nuove accessioni sul sistema OPAC». Nel tour Gentile inserisce il MuRa (Museo dei Ragazzi) di cui ne abbiamo già ampiamente parlato.

Attenzione anche per un'altra zona della città. Dopo l'allargamento di via Gobetti sono in cantiere i lavori per rivalutare l'ex mattatoio comunale e trasformarlo in un Centro per la Legalità. Contemporaneamente Gentile è interessato a convocare una conferenza di servizi con AqP e Regione Puglia per lo spostamento della stazione di sollevamento delle acque. All'interno dello stesso incontro potrebbe configurarsi anche il recupero delle acque reflue e l'apertura delle condotte di Lago Milecchia. La zona verde sta vedendo concludersi i lavori che la renderanno un'oasi naturalistica dove sarà possibile trascorrere del tempo libero, fare jogging, e dedicarsi al birdwatching visto il naturale migrare di molte specie di uccelli. Sulla strada del ritorno ci imbattiamo in Bosco Giordanello per cui l'assessore assicura che entro la fine di febbraio 2015 la struttura sarà completamente fruibile. Ultimazione dei lavori per via Carducci e via Spalato. I lavori di ribasolamento delle due vie sono finiti al centro dell'attenzione nell'ultimo consiglio comunale salvo poi non discuterne. I lavori si sono resi necessari perché le acque piovane creavano infiltrazioni all'interno delle abitazioni poste al pianterreno e ai sottani della zona.

Si cambia ancora quartiere per finire in via Vasconi e villaggio San Giuseppe. Di rilievo per l'assessore sono i lavori per la costruzione di una nuova bretella viaria che funga da collegamento tra la zona artigianale e la periferia della città (zona cimitero comunale) chiudendo di fatto la funzionalità del passaggio a livello ferroviario tramite la costruzione di un ponte in via Keltz. Nella stessa zona sono in itinere i lavori per chiudere le falle delle condotte alla rete fognaria. L'assessore afferma che però i residenti possono già fare richiesta all'AqP per l'allacciamento e che entro il prossimo mese la situazione verrà risolta. In ultimo, ma non meno importante, rivalutazione completa delle scuole Francesco Positano e Giovanni XXIII. Dopo i lavori di ristrutturazione ed efficentamento energetico già conclusi, tramite un progetto Pirp l'area antistante l'ingresso principale della scuola Giovanni XXIII verrà rivalutata a piazzetta pedonale. «Al Comune di Noci è stata riconosciuta una premialità di 241.000 euro – dichiara l'assessore - con i quali intendiamo aprire all'esterno il giardinetto della scuola e creare una piazzetta di pertinenza. Un'opera importante per la sicurezza degli alunni e per la salubrità dell'area in una zona a forte densità viaria».

E per il 2015 sono previste una serie di opere importanti. Tra queste la bonifica, messa in sicurezza, e riapertura delle strade rurali, «lavori – dice Gentile – che mancano dagli anni '70» e l'allargamento dell'isola ecologica. «Posso dire sin d'ora – conclude l'assessore – di essere certo di rispettare le linee programmatiche anche del 2015».

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 227 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/giunta-comunale#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/giunta-comunale#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/politica/giunta-comunale#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook