Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 28 Settembre 2022 - 08:16
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 05randagiNOCI (Bari) - Come mai nel Comune di Noci il randagismo è in continuo aumento? Quali soluzioni potrebbe adottare l’amministrazione comunale per attenuare il fenomeno? Di recente nel territorio comunale si è registrato un dato alquanto significativo: cani radunati in branchi o in solitudine si sono aggirati fra le vie del centro allarmando cittadini, residenti, negozianti. Si tratta del risultato di una serie di vicende che ultimamente hanno interessato i canili dei comuni limitrofi o quelli con cui il Comune di Noci stesso era convenzionato.

Un simile fenomeno necessita da tempo sicuramente di una soluzione. Per questa ragione, consapevole di quanto è successo nelle ultime settimane, la redazione Noci24.it ha chiesto all’assessore competente un aggiornamento sul fenomeno e sul tentativo di arginare il problema. A chiarirci la situazione è stato infatti il vicesindaco Marino Gentile, nelle vesti anche di assessore all’infrastrutturazione, fondi strutturali e comunitari, fonti rinnovabili, programmazione economica ed innovazione, internazionalizzazione.

Assessore, alla luce di quanto accaduto, come intende risolvere il problema?

“Innanzitutto siamo alla ricerca di un canile sanitario con cui convenzionarci. In seguito alle ultime vicende che hanno interessato il canile di Putignano, Noci necessita di un altro punto di pronto intervento. Al momento spunta Monopoli ma è tutto in fase di definizione. Solo grazie a questo riusciremmo, almeno momentaneamente, ad arrestare il fenomeno randagismo grazie alla sterilizzazione e remissione immediata sul territorio. Ci rendiamo conto tuttavia di quanto importante sia un progetto che possa arginare il fenomeno a lungo termine”.

A cosa si sta pensando dunque?

“Il primo passo consisterebbe sicuramente nella stipulazione di un’assicurazione. Seguirebbero poi, tramite ordinanza del sindaco, convenzioni con associazioni zoofile ed ambulatori veterinari del posto al fine di creare un’associazione di categoria da coinvolgere nei successivi atti di indirizzo. Un dato sicuramente importante consiste nella volontà di far rientrare all’interno delle opere pubbliche triennali la creazione di una canile qui a Noci. Per questo stiamo già lavorando in collaborazione con un funzionario regionale Martone alla realizzazione di un canile affido”.

In cosa consisterebbe un canile affido?

“In un idea innovativa. Concepiamo il canile non come un luogo d’abbandono ma come un luogo di formazione anche per il cittadino. Dove si possa beneficiare di un’area ristoro, gioco, pet terapy. Un canile insomma che non sia per i cani un solo punto d’arrivo ma un punto di partenza, utile per chi non può avere un cane in casa ma decide comunque di averne uno e di finanziarlo senza che questo sia abbandonato in strada”.

Obbiettivo finale?

“Svuotare i canili, non riempirli. Al momento i cani accalappiati a Noci sono circa 250. Noi puntiamo ad azzerare quel numero o comunque ad offrire loro un servizio migliore, anche a livello economico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 690 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Cambio al vertice del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di…

26-09-2022

BARI - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per...

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...