Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 8 Dicembre 2022 - 11:40

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

via cavourNOCI (Bari) – Con delibera di Giunta n°136 del 18 dicembre 2015 (leggi) il Comune di Noci approva lo schema di convenzione per la concessione, ad un nuovo soggetto, della gestione, manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto di pubblica illuminazione stradale. Compresa anche la fornitura di energia elettrica nonché la progettazione e l’esecuzione degli interventi di messa a norma dell’impianto (con sostituzione dei pali e delle armature) e di ammodernamento tecnologico e funzionale dello stesso ed anche le attività finalizzate al conseguimento del risparmio energetico.

In altre parole, così come ci aveva già preannunciato il Sindaco Nisi nell’intervista di capodanno rilasciata al nostro quotidiano (leggi), il 2016 vedrà importanti lavori di manutenzione e riaggiornamento di tutta la rete della pubblica illuminazione con un occhio di riguardo al risparmio energetico che tali lavori frutteranno.

PROJECT FINANCING – Si tratta di un progetto di finanza quello che il Comune realizzerà con il nuovo soggetto gestore della pubblica illuminazione. Una nuova forma di realizzazione di opere pubbliche senza oneri finanziari per la pubblica amministrazione, una complessa operazione economico-finanziaria rivolta ad un investimento specifico (nel nostro caso la gestione di un servizio) su iniziativa di promotori privati o pubblici. Le opere di ammodernamento tecnologico sopracitate dureranno circa dieci mesi e verranno quindi effettuate con risorse del concessionario che potrà recuperarle mediante la riscossione del canone corrisposto dall’Amministrazione Comunale.

CRONISTORIA -  Nel 2012 l’allora Giunta Liuzzi approvava lo studio di fattibilità redatto dalla Promem Sud Est S.p.a. per un investimento finanziario di € 2.105.000,00 (investimento utile alla messa a norma degli impianti ed ammodernamento tecnologico). Successivamente, nel 2013, si apriva il bando di gara per l’assegnazione del servizio e nel 2014 veniva individuata come società in possesso dei requisiti e  delle qualifiche stabiliti dalla legge la DALCAS Spa di Bari. Ad oggi, quindi, dopo alcuni incontri tra Amministrazione comunale e promotore, si è raggiunto l’accordo riguardo alcune varianti relative al progetto preliminare e lo schema di convenzione. Quest’ultimo regola i rapporti tra ente e società ed evidenzia alcuni aspetti importanti come il canone annuo che il Comune dovrà versare alla società o la durata del contratto. Leggendo le carte si apprende quindi che il Comune pagherà annualmente un canone di € 535.468,32 per la durata complessiva di diciotto anni più dieci mesi per la realizzazione delle opere di ammodernamento tecnologico previste. Con questo intervento si ridimensionerà la spesa per la pubblica illuminazione. L’avvio dei lavori e la presa in consegna del nuovo gestore sarà prevista molto probabilmente per la prossima estate. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 380 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...