Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 18 Gennaio 2021 - 17:23

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 24 AggiornamentiSindacoNOCI - Intervenendo in diretta social, il sindaco Domenico Nisi ha fornito il 23 sera alla cittadinanza gli ultimi aggiornamenti in merito al numero dei contagi. Attualmente, a Noci ci sono 39 persone positive al covid19 e 26 sottoposti a regime di isolamento fiduciario. Dati che purtroppo hanno subito un liveve incremento rispetto a quelli dei giorni scorsi. Il primo cittadino ha voluto riassumere anche quelle che saranno le norme da osservare rigidamente durante i prossimi giorni di festa. Lunedì scorso, a seguito dell’intensificazione delle attività di monitoraggio sul territorio, si è provveduto a denunciare un cittadino che aveva violato la quarantena. Di qui l’invito a dimostrarsi più che mai responsabili. Da oggi, sono in vigore nuove norme contemplate dal decreto ministeriale

Per bar, ristoranti, pizzerie e pasticcerie è prevista esclusivamente l’attività di consegna a domicilio o di asporto, ma ufficialmente sono chiuse. “Asporto che non significa consumare sul posto o nelle immediate vicinanze quanto si è acquistato” - ha ricordato il sindaco. Saranno aperte tabaccherie, edicole, farmacie e parafarmacie, ferramenta, negozi di telefonia e quelle attività che offrono servizi alla persona.
Non è consentito uscire come se volessimo fare una normale passeggiata. Occorrerà giustificare i propri spostamenti avendo con sé l’auto certificazioni” - ha ribadito con fermezza Nisi. Sarà consentito andare da parenti e amici solo una volta al giorno e per un massimo di due persone, dato che i rischi che corriamo sono comunque seri.
“Dobbiamo costruirci la serenità necessaria per vivere al meglio queste Festività. E serenità significa non caricarci della preoccupazione di aver avuto contatto con qualcuno che abbia contratto il virus o di esserne portatori asintomatici. Nelle date del 25, 26 e 27 dicembre sarà molto difficile trovare laboratori private o strutture pubbliche che eseguano i tamponi che potrebbero servire. Saranno sicuramente attive, ma per delle situazioni di emergenza e non per l’ordinaria amministrazione. Dei comportamenti irresponsabili rischierebbero di inficiare tutte le attenzioni che abbiamo osservato fino a ora” - ha spiegato il sindaco.
Da oggi, a seguito di un’ordinanza firmata dal primo cittadino per tutte le giornate nelle quali la classificazione è di zona rossa, sarà vietato su tutto il territorio comunale stazionare e creare assembramenti. In particolare, Villa Comunale, Piazza Garibaldi, Via Moro, Anfiteatro MU.RA, Largo Madonna della Croce e largo antistante al Calvario che saranno più severamente monitorate.
“Si potrebbe pensare che sia un’esagerazione, ma considerando quello che si è visto nei giorni scorsi in giro, le definirei misure assolutamente necessarie” - ha argomentato Nisi. L’ordinanza prevede inoltre da oggi e fino al 6 gennaio siano sospese le attività di associazioni e circoli ricreativi. Non si svolgerà neanche il mercato settimanale nella giornata del 5 gennaio. Vietato anche adoperare mortaretti, botti e fuochi d’artificio.
E’ bene anche sapere che chi dovesse essere intercettato dagli agenti della Polizia Locale o dai carabinieri mentre staziona nei pressi di tabaccai o altre attività commerciali, rischia di essere sanzionato. Il cimitero, nei giorni del , 25, 26 e 27 sarà aperto solo mezza giornata, fino alle 13:00.
Forte l’invito alla responsabilità: “Scambiamoci come dono quello dell’attenzione reciproca alla salute, evitando di considerarci al sicuro solo perché indossiamo una mascherina. I genitori usino autorevolezza nell’indurre i figli a rispettare le regole. Vi porgo gli auguri di serene festività riservandomi di comunicarvi prontamente qualsiasi novità dovesse sopraggiungere. Un sentito grazie ai medici e agli operatori sanitari che in questi giorni saranno occupati nelle corsie, un abbraccio virtuale ai nostri anziani nelle case di riposo e ai ragazzi delle nostre scuole che non ho potuto abbracciare personalmente nel mio consueto giro e a chi garantirà in questi giorni di festa i servizi essenziali.
Auguri di tutto cuore, Noci”- ha concluso il primo cittadino

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 783 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: operazione “Enigma” dei Carabinieri di Gioia del Colle. Arrestati 8 soggetti

13-01-2021

PUTIGNANO - A  Putignano – quartiere San Pietro Piturno e Bari, oltre 50 Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, supportati...

Polignano a Mare e Conversano: sequestro di botti illegali, 3 arresti

31-12-2020

Polignano a Mare e Conversano - Nel corso dei servizi disposti, in occasione della fine dell’anno dal Comando Provinciale Carabinieri di...

Alberobello: la sosta sulle strisce blu si paga con l’app “Telepass pay”

17-12-2020

Alberobello — È ora attivo anche nella città di Alberobello (BA) il servizio di pagamento delle soste nelle aree gestite con...

Covid19 - Monopoli: 161 positivi

21-11-2020

MONOPOLI - In Sindaco di Monopoli Angelo Annese questa sera ha comunicato i dati aggiornati sui contagi da Sar-Cov2 a Monopoli:...

Covid19 - Putignano: 99 positivi

21-11-2020

PUTIGNANO - Nel pomeriggio la sindaca Luciana Laera ha comunicato i dati, aggiornati ad oggi, dei putignanesi positivi al Coronavirus. Sono...

Modugno - Sorpresi quattro minorenni che posizionavano sassi lungo la linea ferroviaria

17-11-2020

MODUGNO - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno denunciato in stato di libertà i genitori di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...