Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 16 Aprile 2021 - 21:29

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 27 AggiornamentiCovidNOCI - Con gran sollievo dei cittadini, cala la curva dei contagi in quel di Noci. Rispetto alla scorsa settimana, quando si era registrato un picco di 95 affetti da covid 19, abbiamo 38 contagiati in meno. Sono infatti 57 le persone positive. Più o meno stabile resta invece il numero dei nocesi sottoposti a regime di isolamento fiduciario, che ammonta a 52. I dati comunicati ieri sera dal sindaco, Domenico Nisi, sono riferiti alla data del 24 febbraio (considerando che il Dipartimento di Prevenzione li trasmette solitamente a distanza di 24/48 ora dall’acquisizione). L'appello di Nisi: Siamo tutti sollevati, ma che questa bella notizia non diventi motivo per abbassare la guardia”.

Un piccolo, timidissimo spiraglio di sole comincia forse ad accarezzare Noci, per quel che riguarda la situazione pandemica. La scorsa settimana i dati erano ben preoccupanti: 95 persone positive e 47 in isolamento fiduciario. Alla data del 24 febbraio, invece, il numero dei positivi è sceso a 57. In queste 57 unità rientrerebbero 9 minori. Quasi del tutto stabile resta invece il numero dei sottoposti a regime di isolamento fiduciario, che corrisponde a 52 unità, in cui sarebbero compresi 11 minori. Dal punto di vista della campagna vaccinale, già partita per gli over 80, i locali individuati sono quelli dell’ex ospedale sito in via Repubblica. Da mercoledì scorso però, è anche possibile vaccinarsi presso la casa di cura Monte Imperatore. Inoltre, il prossimo 3 marzo, a partire dalle ore 9:00 partirà la campagna vaccinale rivolta al personale scolastico afferente agli istituti comprensivi e all'istituto di istruzione superiore “Da Vinci - Agherbino”. La location individuata è quella del Palazzetto dello Sport sito in via Tommaso Fiore. Per effetto di un’ordinanza sindacale, le scuole resteranno chiuse nelle giornate del 3 e 4 marzo prossimi, al fine di poter espletare in sicurezza quel periodo di attenzione che è necessario osservare dopo essere stati sottoposti a vaccinazione, scongiurando quindi possibili effetti collaterali che vanno comunque messo in conto.
Alcuni cittadini hanno chiesto al sindaco quando riaprirà il servizio mensa all’interno delle scuole e Nisi ha esaustivamente spiegato che essendoci dei costi da sostenere è impossibile attivare un servizio di cui usufruirebbero veramente in pochi.
“Non può essere un servizio “a gettoni” di cui il numero dei fruitori varia di giorno in giorno. Avendo scelto tanti la didattica a distanza, il numero di chi usufruiva del servizio mensa si era davvero notevolmente ridotto e i costi avevano finito col superare i benefici”- ha dichiarato il sindaco. Le mense non riapriranno dunque i battenti fino al prossimo 5 marzo. Ai genitori non resterà quindi che pazientare. Nel frattempo, l’intera cittadinanza, chiamata a non abbassare la guardia, e sapendo che è ancora presto per cantare vittoria, continua a sperare in una ulteriore discesa della curva dei contagi.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 434 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid-19

14-04-2021

PUTIGNANO - La pagina social del Comune di Putignano fa sapere che domani 15 aprile 2021 prosegue la campagna vaccinale...

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...