Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 31 Gennaio 2023 - 10:52

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09 18 AggiornamentoCovidNOCI - Secondo i dati trasferiti dalla Prefettura, alla data del 16 settembre 2021, si registrano a Noci 2 casi di positività e 3 soggetti in isolamento fiduciario.

Come comunicato dal Direttore Generale dell’ASL BA nel Report di oggi (17 settembre), le nuove positività sono in diminuzione per la quarta settimana consecutiva; il tasso settimanale per 100mila abitanti si attesta a quota 18,7, con un numero di positività inferiore - in valore assoluto – di circa il 25% rispetto ai sette giorni precedenti. «Si conferma e consolida ulteriormente, dunque, la tendenza in generale discesa registrata nell’ultimo mese in tutto il territorio della ASL Bari. Appare molto chiara la correlazione con l’avanzare della campagna vaccinale anti-Covid, giunta nella sua fase culminante. Con le circa 27mila somministrazioni degli ultimi sette giorni, il computo complessivo è salito ad oltre 1 milione e 855mila iniezioni, tra prime e seconde dosi. In termini di copertura vaccinale assicurata alla popolazione over 12, la ASL Bari ha raggiunto livelli molto elevati nell’intera Area Metropolitana di Bari, dove l’88% dei residenti ha ricevuto almeno la prima dose di vaccino e il 78% ha completato l’intero ciclo».

Sono in totale 29.578 le dosi di vaccino somministrate ai cittadini nocesi: tra questi 15.520 hanno ricevuto la prima dose e 14.058 hanno ricevuto anche la seconda. Anche questa settimana Noci si conferma al primo posto, insieme a Putignano, per copertura vaccinale nell’area metropolitana di Bari, con il 91%.

Si approfitta dell’occasione per ricordare che, a far data dal 15 ottobre, entrerà in vigore il Decreto che estende l’obbligatorietà del Green Pass ai lavoratori dei settori pubblico e privato.

Ecco cosa prevede il Decreto per i lavoratori del settore pubblico:

Al personale delle amministrazioni pubbliche, ai fini dell’accesso nei luoghi in cui svolgono l’attività lavorativa, è fatto obbligo di possedere e di esibire, su richiesta, la certificazione verde COVID-19. Obbligo anche per chi acceda a quei luoghi per svolgere la sua attività lavorativa, formativa e di volontariato.
Sospensione dei lavoratori che si presenteranno a lavoro senza green pass (saranno riammessi solo quando ne saranno provvisti). I dipendenti che si presenteranno a lavoro sprovvisti di green pass figureranno come assenti ingiustificati. Dopo 5 giorni senza green pass scatta anche la sospensione dello stipendio. Per chi eluda i controlli viene anche prevista una sanzione pecuniaria.
Ecco cosa prevede il Decreto per i lavoratori del settore privato:

Anche nel settore privato a chiunque svolge una attività lavorativa nel settore privato è fatto obbligo, ai fini dell’accesso nei luoghi in cui la predetta attività è svolta, di possedere e di esibire su richiesta la certificazione verde. La disposizione si applica altresì a tutti i soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa o di formazione o di volontariato nei predetti luoghi di lavoro, anche sulla base di contratti esterni.
I lavoratori, nel caso in cui comunichino di non essere in possesso della certificazione verde COVID-19 o qualora risultino privi della predetta certificazione al momento dell’accesso al luogo di lavoro, sono sospesi dalla prestazione lavorativa. Per il periodo di sospensione non sono dovuti la retribuzione né altro compenso o emolumento, comunque denominato. In ogni caso i lavoratori mantengono il diritto alla conservazione del rapporto di lavoro.
Green pass obbligatorio anche per colf e baby sitter, partite Iva e lavoratori che offrono i loro servizi occasionalmente, come idraulici ed elettricisti. Nonché per chi opera nelle associazioni di volontariato.
Le sanzioni prevedono multe da 600 fino a 1500 euro per violazione dell’obbligo di Carta verde.

Il costo per i tamponi nelle farmacie convenzionate sarà di 8 euro per i minorenni, 15 euro per i maggiorenni. Tamponi gratis solo per chi è esentato dalla vaccinazione con apposita certificazione medica. La validità del tampone, ai fini del rilascio del green pass, è estesa da 48 a 72 ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 261 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...