ADV

 

Arrivano a Noci le Biblio Cabine

Iniziativa di book sharing a cura del Comune di Noci e della Biblioteca Comunale “Mons. Amatulli”

01 24 Giuseppe BasileNOCI -Chi lascia un libro prende un libro”: questo è il principio di funzionamento delle Biblio Cabine. Sono tre e sono state posizionate presso il Parco Giochi, la Villa Comunale ed il Giardino della Madonna della Croce.

Si tratta di un’idea che nasce in Inghilterra, più precisamente a Westbury-sub-Mendip, nel 2008. Questo piccolo paesino di ottocento abitanti del Somerset, nel sud-est del paese, si era ritrovato improvvisamente senza biblioteca e senza telefono pubblico. Di lì l’idea di mettere i propri libri in comune e trasformare così l’unica cabina telefonica in un luogo di scambio culturale.

Presto l’iniziativa si è diffusa in Europa, giungendo finanche negli USA. E anche in molte cittadine italiane è stata adottata questa buona pratica di partecipazione attiva, contro ogni scetticismo e forma di vandalismo.

Ora anche a Noci arrivano queste mini biblioteche urbane, in cui i cittadini possono prendere e lasciare libri, in un meccanismo di libero scambio fra cittadini: lo scopo è quello di incentivare la lettura e il cosiddetto book sharing.

L’iniziativa, fortemente voluta dal Sindaco Domenico Nisi e realizzata grazie al lavoro di recupero dell’Assessore al Decoro Urbano Natale Conforti, vede ovviamente la partecipazione attiva della Biblioteca Comunale “Mons. Amatulli”, che metterà a disposizione i primi volumi.

«Ringrazio i vertici di Telecom per aver accolto la nostra richiesta e Felice Laera, nostro concittadino ex dipendente dell’azienda, che ha intermediato per conto del Comune affinché potessimo riutilizzare questi relitti e per trasformarli in qualcosa di nuovo e di bello – commenta l’Assessore Natale Conforti. – Ora le restituiamo ai nocesi e confidiamo nel fatto che sappiano custodire questi piccoli tesori e soprattutto possano utilizzarli al meglio».

«Ovunque sono sorte, le biblio cabine sono diventate luoghi di scambio e condivisione, di partecipazione attiva. Trovo sia una cosa molto bella poter lasciare andare un libro che abbiamo letto, e che probabilmente ci ha lasciato qualcosa, sapendo che qualcun altro potrà tornare su quelle pagine e lasciarsi a sua volta trasportare. Ai nocesi affidiamo il compito di averne cura e rispetto» aggiunge il Sindaco Domenico Nisi.

«L’atto di scambiare libri significa anche condividere idee, esperienze culturali... È allo stesso tempo un’azione solidale, permettendo l’accesso alla lettura a quanti non hanno altri mezzi per farlo, ed etica, nel senso che valorizza e preserva risorse materiali (i libri), culturali e incentiva le relazioni sociali – dichiara il Direttore della Biblioteca Giuseppe Basile. – Le Biblio Cabine consentono, tra l’altro, alla Biblioteca comunale di uscire fuori dalla sua sede più istituzionale, di continuare ad offrire un servizio al di fuori delle proprie mura e oltre i propri orari. Infatti sarà cura della Biblioteca collocare nelle cabine i primi libri e provvedere periodicamente, laddove ve ne fosse bisogno, ad arricchire e alimentare la dotazione delle stesse».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: evasione fiscale - Sequestri di beni per un valore di circa 5 milioni…

20-02-2024

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a decreti di sequestro preventivo di beni, per un...

Castellana Grotte - Maltrattamenti in famiglia. Notifica di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare…

15-02-2024

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa...

Esecuzione di una ordinanza di misura cautelare personale per detenzione e porto illegale di armi

06-02-2024

MONOPOLI - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale –...

Associazione per delinquere dedita ai furti e rapine in abitazione. 8 misure cautelari eseguite dai…

21-01-2024

BARI - Il 17 gennaio, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati in fase esecutiva dai militari dei reparti competenti...

GdF Roan Bari: sequestrati circa 3 quintali di oloturie

21-01-2024

BARI - Le Fiamme Gialle della Stazione Navale di Bari, nei giorni scorsi, in località Torre a Mare, nel corso...

GDF Legione Allievi Bari: giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e di consegna delle fiamme…

12-01-2024

BARI - Nella mattinata odierna, si è svolta presso la Stadio della Vittoria di Bari, alla presenza del Generale di...

NECROLOGI

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

Ci lascia il diacono Pinuccio Carucci

16-03-2023

NOCI - E' venuto a mancare questa mattina dopo una lunga malattia il diacono permanente Pinuccio Carucci all'età di 67...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...