ADV

 

Riscossione Tari: il sindaco Francesco Intini fornisce alcuni chiarimenti

10 29 TariNOCI - Riceviamo e pubblichiamo il presente comunicato stampa, nel quale il sindaco Francesco Intini fornisce alcuni chiarimenti in merito alla riscossione della TARI.

In questi giorni, gli Uffici Comunali stanno inviando le cartelle di riscossione della TARI (Tassa sui Rifiuti) relativa all'anno 2023. Ho ritenuto importante approfondire l'argomento e fornirvi, attraverso questa nota, informazioni relative a tale adempimento a cui come cittadini siamo chiamati ad assolvere. 
A partire da quest’anno sono state introdotte delle modifiche sulle modalità di riscossione:
1) non vi è più un versamento di acconto ed uno di saldo. Infatti, da quanto ho potuto verificare, nel 2022 in un regime sperimentale della TARIP, era previsto per quanto dovuto un acconto del 75% suddiviso in tre rate ed un saldo del 25% da versare successivamente in un’unica soluzione. Inoltre per il solo anno 2022, in conseguenza dell'emergenza Covid-19, è stata applicata per le sole utenze domestiche una riduzione del 5%.  Per il 2023 non è prevista alcuna riduzione e pertanto le cartelle di pagamento che riceveremo avranno un lieve incremento del 5% rispetto al 2022.
2) Terminato con il 2022 il regime sperimentale, i pagamenti possono essere effettuati:
- in un'unica soluzione con scadenza fissata al 30 ottobre;
- in quattro rate, come indicato nella cartella di notifica, con scadenze fissate al 30 settembre, 30 ottobre, 30 novembre 2023 e 21 gennaio 2024.
Coloro che hanno già ricevuto o riceveranno l'avviso di pagamento, dopo la prima scadenza (30 settembre 2023), avranno la possibilità di effettuare il pagamento di settembre con la scadenza della rata successiva, senza incorrere in sanzioni o interessi per ritardato pagamento. Tali modalità sono specificate negli stessi avvisi che vengono recapitati.
3) L'introduzione della TARIP, più volte preannunciata negli scorsi anni e sperimentata nel 2022, potrà avvenire solo dopo l'approvazione di un nuovo Regolamento TARI da parte del Consiglio Comunale e dopo la gara dell' ARO BA6 che attraverso i fondi PNRR potrà dotare il "gestore del servizio" di tutte le attrezzature informatiche ed il necessario software per poter mettere in atto la Tariffazione Puntuale (TARIP). L'acquisizione di tali attrezzature, senza l'ausilio di fondi PNRR, genererebbe un aumento dei costi di gestione del servizio che ricadrebbe sui cittadini con un inevitabile aumento delle tariffe.
Confidando nell'utilità di condividere, con tutti, tali approfondimenti invito tutti i cittadini a contattare gli Uffici Comunali preposti per ulteriori informazioni o chiarimenti qualora fossero necessari. 

Francesco Intini
Sindaco di Noci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...