Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

03-08-donghiaNOCI (Bari) - Come rilanciare il tessuto economico nocese? Come avviare strategie di sistema per creare nuova occupazione? Sono queste domande ad animare quotidianamente l'operato dell'assessore alle attività produttive Paolo D'Onghia, intervenuto nella conferenza stampa di lunedì. «La nostra maggiore sfida - dice l'assessore - sarebbe rilanciare lo sviluppo grazie all'internazionalizzazione. Su questo stiamo puntando tutte le nostre energie». 

Durante il suo intervento D'Onghia ha presentato le leve su cui si sta agendo per rilanciare un tessuto economico che stenta a ripartire dopo la forte crisi economica iniziata nel 2008 e che ancora sta dispiegando tutte le sue conseguenze nefaste soprattutto sul sistema produttivo e sul mercato del lavoro. Dal momento che obiettivo prioritario dell'assessorato è quello di mirare alla internazionalizzazione è stata annunciato lo svolgimento di tavoli tecnici per mettere in piedi una piattaforma turistica on-line in grado di veicolare le potenzialità turistiche, culturali ed economiche nocesi. Una sorta di vetrina di spicco per far aumentare la visibilità del nostro territorio. E per far questo si sta già lavorando ad un progetto che veda una forte coinvolgimento di Noci durante l'Expo 2015, occasione imperdibile per rilanciare enogastronomia e potenzialità turistico-ricettive del nostro territorio. Sempre sullo stesso tema D'Onghia ha annunciato che a breve si conoscerà il soggetto, vincitore di un bando regionale, che gestirà l'ufficio informazioni turistiche di via Cappuccini e che Noci parteciperà ad un progetto provinciale di "infopoint turistici" che promuoverà in tutta la provincia le peculiarità turistiche nocesi. Sul versante della filiera agroalimentare e zootecnica D'Onghia ha comunicato il lavoro svolto dal proprio assessorato per favorire un dialogo sempre più proficuo tra produttori e trasformatori  per agganciare tale collaborazione a sistemi di certificazioni di qualità alimentari dell'intero settore. Un passo ormai ritenuto strategico e necessario per creare economie di scala e nuovi mercati, ma di particolare e difficile attuazione. Nell'ambito dei SAC (Sistemi ambientali culturali), organismo a cui Noci aderisce con capofila il Comune di Monopoli, D'Onghia ha detto che è stato finanziato un progetto che prevede la realizzazione di laboratori gastronomici culturali per promuovere ed incentivare la tradizione gastronomica locale. Per quanto riguarda l'esperienza del progetto Ecofesta svolto durante la scorsa edizione di Bacco nelle Gnostre D'Onghia ha ricordato che con quel progetto si è ottenuto un ottimo risultato permettendo ai cittadini e ai fruitori di imparare a caratterizzare il rifiuto. Come appendice di quel progetto che prevedeva in funzione dei rifiuti differenziati un premio in piantine di alberi messi a disposizione dalla Forestale, D'Onghia ha anticipato che il 21 marzo, in occasione della giornata dell'albero, saranno messi a dimora numerosi alberi nel bosco Giordanello e nella ex-discarica Marrasca.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 130 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook