Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 29 Giugno 2022 - 02:35

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 10 Pinuccio a NociNOCI (Bari) - L'inviato del programma satirico "Striscia la Notizia", Pinuccio, responsabile dei servizi sul territorio pugliese, è stato oggi a Noci, come dimostrato da un selfie pubblicato sul suo profilo facebook con didascalia "Le bellissime campagne di Noci". Noci24.it e i cittadini sui social si sono interrogati sul perché della sua presenza fino al post, pubblicato dall' "ufficio stampa 'ufficioso'" (altro nodo da sciogliere, ndr) del sindaco, Domenico Nisi, sulla sua pagina facebook pubblica. L'arcano è svelato: l'inviato di Antonio Ricci è stato a colloquio con il Sindaco per delucidazioni sulla strada comunale di Lago Milecchia, dapprima asfaltata a fine del 2015 (con una spesa di 60.000, a detta del consigliere Angela Lobianco) e smantellata dopo solo 3 giorni. Pinuccio, a detta del sindaco, avrebbe ascoltato anche altre voci: "In fondo un po' di visibilità non si nega a nessuno".

 

Il caso aveva già suscitato interrogazioni da parte della Minoranza nel Consiglio Comunale del 13 gennaio 2016, da parte dei consiglieri Angela Lobianco e Paolo Conforti: quest'ultimo, il 18 febbraio 2016, protocollava una lettera indirizzata a sindaco e segretario comunale, ribadendo le interrogazioni dell'ultimo consiglio comunale e sottolineando di non aver ricevuto risposte.

Serviva Pinuccio per poterne sapere di più, a quanto pare: l'inviato, sicuramente dietro segnalazione di ben informati, è venuto a conoscenza del caso e ha interrogato oggi il sindaco nocese. Lo stesso, venutosi a sapere della visita del noto personaggio televisivo, ha voluto anticipare tutti, esponendo pubblicamente le sue risposte e lo stato delle cose, ad oggi.

IL POST DI DOMENICO NISI SULLA PAGINA FACEBOOK PUBBLICA

"L'UFFICIO STAMPA (UFFICIOSO) RENDE NOTO CHE...
Questa mattina Pinuccio, inviato per Striscia la Notizia, è stato a Noci. Ho notato che la cosa ha già suscitato la curiosità di tanti nocesi, venuti a sapere della sua presenza qui dopo aver intercettato una sua foto su Facebook. E vorrei essere io stesso a svelare “l’arcano”.
Per la simpatia e la stima che personalmente ho nei confronti del lavoro che Pinuccio svolge, l’ho subito accolto nel mio ufficio non appena saputo del suo arrivo. Mi ha rivolto alcune domande su un fatto, ormai vecchio di tre mesi e ampiamente noto perché già trattato dalla stampa locale e oggetto di interrogazioni in Consiglio Comunale, che riguarda i lavori di posa dell’asfalto sulla strada comunale di Lago Milecchia. Lo scorso dicembre, dopo pochissimi giorni dall’esecuzione di questi lavori, su disposizione della Direzione dei lavori, l’asfalto è stato rimosso, poiché essendo la strada ubicata in zona SIC, prima dell’esecuzione degli stessi doveva essere acquisito il parere della Sovrintendenza.
Così come ho avuto anche modo di spiegare agli allevatori della zona, che ho incontrato a dicembre scorso presso Lago Milecchia, si è trattato di un errore tecnico e di procedimento. È del tutto evidente, così come ho risposto anche a Pinuccio, che gli eventuali maggiori oneri economici a carico del Comune non potranno essere addebitati che ai responsabili.
Attualmente, mediante un’apposita perizia di variante, siamo a lavoro, per ottenere i permessi per migliorare, con l'utilizzo di materiali eco-compatibili, la percorribilità di quella strada, così come richiesto peraltro dai molti nocesi che in quella zona vivono e lavorano.
Questo, in estrema sintesi, è il fatto raccontato a Pinuccio questa mattina. Sono però certo di non essere stato l’unico ad essere intervistato sull’argomento. In fondo un po’ di visibilità non si nega a nessuno. E come spesso dico io: “Ognùn!”.

Come da noi evidenziato, il sindaco spiega il perché della strada divelta, a soli 3 giorni dalla sua asfaltatura, imputando il tutto ad un errore tecnico e di procedimento di cui risponderanno i diretti responsabili. Il Sindaco si dice, però, certo di non esser stato l'unico ad essere ascoltato da Pinuccio per la questione: sarebbero stati altri gli intervistati, in cerca di visibilità sempre a detta del primo cittadino. Sarà giusto però ascoltare tutte le campane, in un servizio che quasi certamente vedremo andare in onda su Canale 5 nel celebre programma satirico, ma Noci24 continuerà a vigilare sulla trasparenza del tutto e sul concretizzarsi delle parole del Sindaco, trattandosi di un'opera pubblica commissionata dal Comune stesso.

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 528 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...