ADV

 

"Periferie aperte": come cambiano i nostri parchi

05 09 parchiNOCI (Bari) – Lo scorso gennaio l’amministrazione comunale comunicava l’ottenimento di un finanziamento ministeriale denominato “Agorà sicure” , mirato alla riqualificazione urbana e alla sicurezza delle periferie delle città metropolitane. Di fatto la città metropolitana di Bari risultava essere la prima in graduatoria con l’ottenimento di un fondo pari a circa quaranta milioni di euro, ripartiti successivamente tra i vari comuni che avessero presentato un progetto valido.

05 09 Madonna della Croce 1Il Comune di Noci ha quindi visto premiato il progetto di riqualificazione presentato, ottenendo un finanziamento pari a 450 mila euro a cui andranno sommati 50 mila euro di fondi provenienti dal bilancio comunale.

Con lo riunione del 19 Aprile scorso e con la delibera n° 42 del 2017 la Giunta comunale ha approvato in modo definitivo il progetto, denominato “Periferie aperte” – riqualificazione urbana zone periferiche: giardini Madonna della Croce, Vittorini ed Abitarea (leggi la delibera). Curiosi di capire quali saranno i lavori che verranno effettuati ai tre parchi sopracitati ci siamo recati all’ufficio tecnico comunale dove abbiamo chiesto maggiori informazioni all’Assessore di riferimento, l’Avv. Lucia Parchitelli e al capo dell’ufficio tecnico, l’Ing. Giuseppe Gabriele.

I LAVORI – I fondi ottenuti verranno impiegati per effettuare lavori di manutenzione straordinaria a tre parchi nocesi: il parco antistante il Santuario Madonna della Croce, il parco pubblico di via Vittorini e il parco situato nel complesso residenziale “Abitarea”.

MADONNA DELLA CROCE – Il parchetto con la pista di atletica è uno dei parchi più utilizzati dai cittadini nocesi. I lavori previsti per tale zona saranno sostanziali e apporteranno grosse migliorie. Anzitutto l’attuale pista di atletica verrà rivestita di un manto di erba sintetica. Verranno sostituiti tavoli e panchine con altri nuovi e in legno; verranno sostituite le vecchie giostrine e le nuove verranno poggiate su un pavimento anti trauma; l’attuale campo di bocce verrà trasformato in una zona fitness con attrezzi dedicati, il muretto perimetrale verrà rivestito in cemento per renderlo più sicuro e utile a creare maggiori sedute, verrà curato tutto il verde e sarà prevista la piantumazione di nuovi alberi, verrà istallato un sistema di videosorveglianza, sarà prevista una connessione wifi libera, verranno istallati bidoni per la raccolta differenziata, sarà realizzato un chiosco con allacciamenti per acqua e corrente, verrà realizzato un lungo marciapiede che dal parco porterà alla benzina a circa 500 metri verso il paese per mettere in sicurezza i pedoni.

05 09 Vittorini 3GIARDINI DI VIA VITTORINI – I giardini pubblici di via Vittorini (foto a sinistra), situati alle spalle del “Tennis Club”, versano in condizioni abbastanza pietose. Gli interventi prevederanno il ripristino del cancello d’ingresso, la ristrutturazione dell’edificio che ospita i bagni, il potenziamento dell’illuminazione, la sistemazione del verde, l’istallazione di giostrine per bambini e di una fontana per l’abbeveramento, la sistemazione di panchine e di telecamere per la videosorveglianza.

PARCO CENTRO RESIDENZIALE “ABITAREA” – Quasi sconosciuto ai più, il parco (foto in basso) sorge in una zona periferica della città. Attualmente versa in condizioni di degrado e abbandono. E’ dotato di un piccolo anfiteatro. Gli interventi che si andranno a realizzare riguardano la creazione di un “Dog Park”. L’area verrà fornita di attrezzature in legno per far sgambare in libertà i propri cani e di un chioschetto. Il parco verrà separato dall’asilo con dei cancelli. Verranno montate panchine e tutti gli arredi necessari. Verranno sostituiti i corpi luminosi e verrà realizzato un pergolato in legno per la copertura dell’anfiteatro. Anche questo parco sarà dotato di videosorveglianza.

05 09 Abitarea 2I tempi della realizzazione dei lavori sono tempi d’ufficio. I prossimi steps prevedono la messa a bando dei lavori e la successiva assegnazione all’azienda vincitrice. Questa poi avrà 120 giorni di tempo per effettuare i lavori. Presumibilmente, a detta dei tecnici comunali, entro l’inizio del 2018 il tutto dovrebbe essere concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...