Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

trovo aziende

06 20 artigianoNOCI (Bari) - Mercoledì 21 giugno, presso la sede di UPSA – Confartigianato di Noci, alla presenza del Sindaco Domenico Nisi, dell’Assessore alle Attività produttive Natale Conforti, del Presidente provinciale di UPSA – Confartigianato Francesco Sgherza e del Presidente del centro comunale Italo Laera, sarà sottoscritto un protocollo d’intesa per l’avvio del progetto “Misure di contrasto all’abusivismo nell’artigianato”.

Il protocollo dà seguito a quanto determinato dalla Giunta Comunale con Delibera del 20 ottobre 2014, attraverso la quale si acquisiva e approvava la bozza di protocollo presentata dal Presidente di UPSA – Confartigianato, allo scopo di contrastare il fenomeno dell’abusivismo i tutti i settori artigianali consentendo, ove possibile, il recupero di risorse sottratte alla comunità cittadina, attraverso una stretta collaborazione tra Comune di Noci, UPSA – Confartigianato e Agenzia delle Entrate. In particolare, si va così a favorire l’attività dell’Amministrazione nell’elaborare segnalazioni qualificate nell’ambito del controllo sulle attività imprenditoriali non denunciate.

In virtù di tale intesa, ogni anno UPSA – Confartigianato elaborerà un rapporto sui risultati di tale attività di controllo e accertamento, dandone poi massima divulgazione.

«La mia preoccupazione, una volta ricevute le deleghe, è stata quella di fare una ricognizione delle cose fatte e da farsi – ha spiegato l’Assessore alle Attività produttive, Natale Conforti. – Questa Amministrazione aveva approvato nel 2014 il protocollo d’intesa e dato mandato al Sindaco di procedere con la sottoscrizione. Oggi portiamo a conclusione questo provvedimento importante, perché ritengo che il lavoro sommerso sia una grave piaga per chi onestamente svolge la sua attività oltre a recare un danno alla nostra economia».

«Si tratta di un segnale importante di vicinanza delle istituzioni al mondo del lavoro e delle attività produttive, in un momento oggettivamente complicato – ha aggiunto il Sindaco, Domenico Nisi. – Per questo abbiamo accolto con favore la proposta della UPSA – Confartigianato tre anni fa, adempiendo a tutto quanto era di competenza dell’Ente. Oggi finalmente diamo avvio a questo progetto che si pone come motore di equità e giustizia sociale».

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Necrologi - Martedì, 19 Settembre 2017

Addio ad Arturo D'Aprile

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Pubblicità

dulciar natale 2018 ok

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 198 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

Google+

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook