Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 6 Febbraio 2023 - 04:58

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

mercato settimanaleNOCI - Il mercato settimanale torna in centro a partire dall’11 agosto 2020, nella sua usuale collocazione. È quanto disposto con Ordinanza n. 84 del 04/08/2020.

Gli esercenti titolari di autorizzazione tipo A dovranno occupare esclusivamente il posteggio dato loro in concessione; gli esercenti titolari di autorizzazione tipo B dovranno occupare il posteggio loro assegnato dalla Polizia Locale durante le operazioni di spunta.

Nell’intera area mercatale (Piazza Garibaldi, via Vitt. Emanuele, via Cavour, via P. Umberto) è vietata la sosta di tutti gli autoveicoli, all’interno del posteggio assegnato, su strade o marciapiedi. È fatta eccezione per i posteggi collocati in via P. Umberto, nei quali la sosta degli autocarri è consentita, se e solo se non arreca intralcio alla circolazione dei mezzi di soccorso. Gli autoveicoli ad uso speciale, attrezzati per la vendita, potranno essere collocati all’interno del posteggio, laddove consentito.

All’interno dell’area mercatale, oltre a rispettare le misure dei posteggi assegnati, è fatto obbligo di mantenere la distanza di almeno un metro tra i posteggi limitrofi e mantenere la distanza di almeno un metro nella parte retrostante il posteggio, per garantire la libera circolazione dei cittadini e assicurare il pronto intervento dei soccorsi. Obbligatorio è anche l’utilizzo delle mascherine sia da parte degli operatori che da parte degli avventori. Gli operatori dovranno mettere a disposizione della clientela prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco e vigilare affinché non si creino assembramenti nei pressi del banco di vendita e sul rispetto della distanza di sicurezza di almeno 1 metro fra gli avventori. Inoltre, dovranno predisporre idonee misure per il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro (es. nastro bianco/rosso, cassette, etc.).

Gli esercenti del settore alimentare dovranno esporre dei cartelli indicanti il divieto di toccare la merce e garantire l’applicazione delle misure igienico-sanitarie nella gestione delle attività di manipolazione degli alimenti destinati alla vendita, distinguendole dalle attività di cassa. Nel caso di acquisti con scelta in autonomia e manipolazione del prodotto non alimentare da parte del cliente, dovrà essere resa obbligatoria la disinfezione delle mani prima della manipolazione della merce. In alternativa, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti mono uso da utilizzare obbligatoriamente. Tutti gli operatori commerciali che vendono merce di consumo diretto o contenuto in liquido (ad es. olive, nocciole, capperi, etc.) dovranno utilizzare contenitori muniti di coperchio.

Tutti gli operatori commerciali, a conclusione delle attività di vendita, dovranno conferire i rifiuti organici negli appositi contenitori messi a disposizione nell’area, lasciare il proprio posteggio in condizioni di decoro e pulizia, prestando attenzione nel posizionare le cassette di legno e/o plastica in maniera ordinata ed impilata, gli imballaggi di cartone piegati e conferire i rifiuti indifferenziati in buste di plastica negli appositi contenitori messi disposizione nell’area.

Qualunque situazione in contrasto con le disposizioni date saranno sanzionate e la Polizia Locale potrà disporre la sospensione anche temporanea del mercato qualora l’afflusso di persone crei situazioni di assembramento pericolose per la salute pubblica.

Infine, salvo che il fatto non costituisca reato, il mancato rispetto degli obblighi così disposti è punibile con la sanzione amministrativa da € 400,00 ad € 3.000,00, e l’applicazione della sanzione accessoria della sospensione immediata dell’attività secondo le modalità indicate nel D.L. n.19 del 25 marzo 2020.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 350 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...