Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 3 Agosto 2021 - 06:00

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 05 curoibenicomuniNOCI - Ai nastri di partenza la campagna di ANCI #Curoibenicomuni per raccontare sui canali social - Instagram e Facebook - le esperienze, le storie di collaborazione tra cittadini e Comuni nell’ottica dell’amministrazione condivisa per la cura dei beni comuni.

Nel corso degli anni, è cresciuto sempre di più il numero di Comuni che ha scelto di adottare un Regolamento ad hoc sulla gestione condivisa dei beni comuni urbani come anche la sottoscrizione dei cosiddetti “patti di collaborazione” con i cittadini, singoli o associati, attraverso cui si stabiliscono i termini della collaborazione per la cura di uno spazio comune, come ad esempio un edificio abbandonato, o la manutenzione di un parco o ancora la gestione di beni confiscati alla criminalità organizzata che vengono restituiti alla comunità con nuove funzioni e servizi.
Come è noto, anche il Comune di Noci ha all’attivo l’iniziativa “Adotta uno spazio pubblico” e, in occasione di questa iniziativa, ha voluto raccontare due belle storie.

Giardinetti di via Don Emanuele Caronti
“Ogni giorno vengo qui e sento di essere vicino a mio figlio. Curare questo giardino è un po’ come continuare a prendermi cura di lui. E poi è bello stare tra le persone” Leonardo Morea
Nel 2014 è stato inaugurato presso questo giardino pubblico completamente rimesso a nuovo - che ospita anche un’area giochi per bambini e un chiosco bar - un monumento dedicato alle vittime della strada. Un’iniziativa promossa dal cittadino nocese adottivo di Pogliano Milanese, Leonardo Morea, particolarmente vicino e sensibile al tema dopo aver perso, alcuni anni prima, un figlio proprio a causa di un incidente stradale. Da allora il Sig. Morea si occupa della pulizia e della cura del giardino, rendendo un importante servizio a tutta la comunità.

Parco Madonna della Croce

“A volte i ragazzi tornano dopo aver ripulito e dicono: ma hanno di nuovo sporcato?!” Un’operatrice della Cooperativa
Il parco situato presso il Santuario della “Madonna della Croce”, è stato affidato nel 2016 -nell’ambito del progetto “Adotta uno spazio pubblico” - alla Cooperativa Sociale Dimensione Famiglia.. Si tratta di una iniziativa che ha offerto ai ragazzi della comunità un’occasione formativa e di responsabilità sociale, poiché li tiene impegnati nella pulizia e nella cura di uno spazio molto frequentato sia per lo svolgimento di attività motoria e ludica all’aperto che per il turismo religioso che interessa l’adiacente Santuario.

 

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 484 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

BAT - Controlli straordinari del territorio con i carabinieri “Cacciatori di Puglia”

02-08-2021

ANDRIA - In relazione a quanto disposto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Barletta-Andria-Trani, tra la fine di luglio e...

Toritto - Arrestato dai Carabinieri un 59enne per favoreggiamento della prostituzione

29-07-2021

TORITTO - Lungo la complanare che costeggia la SS96, in agro Toritto, i militari della Compagnia di Modugno hanno arrestato un...

Bari - Deteneva 30 kg di “bionde di contrabbando”. Arrestato dai Carabinieri un pregiudicato

29-07-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bari Centro, nel corso di una mirata attività di controllo disposta nel quartiere...

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...