Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

giudice-di-pace-tiziana-gigantescoNOCI (Bari) - A poche settimane di distanza dall'astensione indetta dai Giudici di Pace ivi compreso quello di Noci, e dal probabile rinnovo dell'astensione dal 23 al 27 febbraio prossimi, le associazioni di avvocati della provincia barese e non solo si sono uniti in un documento per esprimere vicinanza ai colleghi Giudici di Pace impegnati nella protesta al fine di vedere riconosciuti alcuni diritti fondamentali dei lavoratori (continuità di servizio, equa età pensionabile).

Gli avvocati infatti esprimono tutta la loro solidarietà alle legittime perplessità dei Giudici di Pace in merito al DDL di Riforma della Magistratura Onoraria elaborato dal Governo e di prossima presentazione al Consiglio dei Ministri. L'astensione dalle udienze proclamata dai Giudici di Pace per il periodo 25 Gennaio- 05 Febbraio 2010, a parer loro, rappresenta una inevitabile protesta avverso la prospettata riforma che lungi dal migliorare le condizioni della Giustizia italiana tende ad avviarla al declino. "Non può concepirsi una figura di giudice di Pace nominato a tempo determinato- si legge chiaramente nel documento- in quanto non assicura l'imparzialità ed autonomia della delicata funzione svolta. Il DDL è incoerente con l'intenzione del Governo di eliminare in tal modo l'arretrato delle cause civili e penali perché nella Magistratura di Pace gli arretrati - creati da giudici ultra settantenni, senza alcuna velleità o prospettiva di riconferma- sono stati azzerati proprio dagli attuali Giudici, moltissimi dei quali provenienti dall'Avvocatura, che hanno dato e stanno dando prova di produttività e competenza nonostante operino in condizioni personali (senza previdenza e tutela dei diritti costituzionali garantiti ai lavoratori) e strutturali (carenza di mezzi, sedi inadeguate).

Quest'ultimo punto però è in parte vero. Infatti, fortunatamente, la cancelleria facente capo all'avv. Tiziana Gigantesco, è fresca di due nuovi cancellieri: uno di ambito penale affidato alla dott.ssa Maria Alanza, ed uno di ambito civile affidato al dott. Giacinto Genco. Secondo gli avvocati solidali il progetto di riforma, ove approvato, condurrà all'inevitabile involuzione della giustizia oltre che un ingiusto compenso per tutta l'attività svolta dai Giudici di Pace in servizio che non potranno essere riconfermati, sebbene meritevoli e degni, nonché scaturirebbe un grave disagio per la tutela dei diritti di tutti i cittadini e dell'intera avvocatura.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 271 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook