Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Aprile 2020 - 22:16

trovo aziende

 

10-25-angela-lobefaroNOCI (Bari) - Rilanciare l'azione della Consulta delle associazioni dopo le dimissioni del segretario Mottola e ripartire con una nuova progettualità. Questo in sintesi il messaggio della presidente della Consulta delle associazioni nocesi, Angela Lobefaro, la quale ha convocato la prossima assemblea per MARTEDI’ 28 OTTOBRE  alle ore  19,00  presso i Laboratori Urbani G LAN di Via Repubblica.

 

 


 

Il comunicato diffuso dalla presidente della Consulta delle associazioni, Angela Lobefaro

 

A seguito delle dimissioni del segretario della Consulta delle Associazioni del Comune di Noci, il Gruppo di Coordinamento eletto in assemblea, insieme con la Presidente Angela Lobefaro,  intende fare chiarezza e allo stesso tempo rilanciare l’attività della Consulta stessa.

C'è stata fin qui una effettiva difficoltà nello svolgere il ruolo ed i compiti riconosciuti dal Regolamento Comunale, dovuti soprattutto alla novità della istituzione, e alla frammentaria azione delle Associazioni forse poco convinte della opportunità che la Consulta possa divenire per tutti i suoi membri. Tuttavia nel corso delle tre assemblee, dal mese di aprile ad oggi, sono state gettate le basi per un percorso di partecipazione democratica, di coinvolgimento, di cittadinanza attiva, col fine di accrescere il  pluralismo e la volontà di lavorare in rete,  valorizzando la collaborazione e la cooperazione, pur nelle specifiche identità associative.

Non si può certo ignorare che alcune  Associazioni si sono dimostrate, con la mancata presenza, poco disponibili a sviluppare tra loro una dimensione di rete; aspetto questo che rimanda ad un’ulteriore criticità individuata fino ad ora: l’assenza di organismi di coordinamento del volontariato e del terzo settore, che appare spesso, agli occhi degli Amministratori, come realtà poco coesa e non in grado di incidere sulle singole volontà per raggiungere obiettivi comuni.

Per questo riteniamo che non si debba demordere: tutte le Associazioni facenti parte della Consulta, alla quale (è bene ribadirlo) spetta il raccordo tra Associazioni ed Amministrazione, si incontrino più spesso e si diano degli strumenti per lavorare con effettiva reciprocità, facendosi promotrici di esperienze innovative.

Sarà questo a farci acquistare credibilità agli occhi del Consiglio comunale tutto e della Giunta. Oggi non si può più operare in termini individualistici e per obiettivi propri: la scommessa della Consulta è quella di non rimanere sulla carta, ma di riuscire a dimostrare di saper lavorare per obiettivi comuni che incidano nel tessuto sociale, al massimo delle possibilità. Se è ancora vero che è l'unione che fa la forza, è anche vero che ogni Associazione nel rispetto delle proprie caratteristiche statutarie abbia presente sempre che il risultato della Consulta è quello della crescita socio‒culturale di tutta la nostra città. Se sapremo fare questo, il lavoro di raccordo con l'Amministrazione sarà proficuo e i nostri coordinatori non saranno ignorati o sottovalutati nel loro apporto alla soluzione dei problemi.

Per queste ragioni sarebbe auspicabile costruire a lungo termine tra le realtà associative  del territorio una intesa di ruoli e obiettivi, affinché tutte acquisiscano il principio della sussidiarietà come proprio e trovino la consapevolezza del proprio ruolo sociale.

Crediamo, inoltre, che possa essere molto utile l'ascolto delle associazioni,  attraverso la Consulta, non solo nella fase di organizzazione, ma anche nei processi di monitoraggio e valutazione, anche e soprattutto quando esprime, con un ruolo paritario tra i membri, elementi di critica, sempre ben accetta se posta in modo costruttivo e non strumentale. 

Siamo sicuri che con l'andare del tempo, riusciremo a riempire le" falle" e la CONSULTA riuscirà davvero ad essere l'anello di unione tra le Associazioni, le Istituzioni e i cittadini, per il ruolo politico e di impegno civico che può svolgere nella programmazione delle politiche sociali e culturali del territorio e, perché no, anche della loro realizzazione.

Prossima assemblea MARTEDI’ 28 OTTOBRE  alle ore  19,00   presso i Laboratori Urbani G LAN di Via Repubblica  

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 1120 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Monopoli - Arrestato pusher insospettabile

06-04-2020

Monopoli (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Monopoli, hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un...

Bari Carbonara - Denunciato un positivo che ha violato la quarantena

02-04-2020

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, durante i controlli mirati a garantire il rispetto dei decreti ministeriali sulle...

Putignano - Era in possesso di oltre 700 grammi di eroina: preso corriere della droga

02-04-2020

Putignano (Bari) - Alle ore 13,00 di ieri pomeriggio, nel centro abitato di Putignano, una pattuglia della locale Stazione Carabinieri, impegnata...

Giovanni Paolo II di Putignano: 24 casi positivi al Coronavirus

29-03-2020

PUTIGNANO (Bari) - E' di pochi minuti fa la notizia della conferma dei 24 casi risultati positivi al Coronavirus in quel...

Provincia di Bari Bat, emergenza COVID-19: tante persone denunciate per violazioni all’art.650 c.p., furto…

20-03-2020

COMUNICATO - In questi ultimi giorni molteplici sono state le violazioni ai sensi dell’art. 650 del C.P. rilevate dai Carabinieri...

Sequestro di cocaina e marijuana grazie al fiuto del cane delle Fiamme Gialle Lady

05-03-2020

BARI - Nell’ambito del costante controllo del territorio volto alla repressione dei traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...