Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 29 Giugno 2022 - 03:25

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

10-25-angela-lobefaroNOCI (Bari) - Rilanciare l'azione della Consulta delle associazioni dopo le dimissioni del segretario Mottola e ripartire con una nuova progettualità. Questo in sintesi il messaggio della presidente della Consulta delle associazioni nocesi, Angela Lobefaro, la quale ha convocato la prossima assemblea per MARTEDI’ 28 OTTOBRE  alle ore  19,00  presso i Laboratori Urbani G LAN di Via Repubblica.

 

 


 

Il comunicato diffuso dalla presidente della Consulta delle associazioni, Angela Lobefaro

 

A seguito delle dimissioni del segretario della Consulta delle Associazioni del Comune di Noci, il Gruppo di Coordinamento eletto in assemblea, insieme con la Presidente Angela Lobefaro,  intende fare chiarezza e allo stesso tempo rilanciare l’attività della Consulta stessa.

C'è stata fin qui una effettiva difficoltà nello svolgere il ruolo ed i compiti riconosciuti dal Regolamento Comunale, dovuti soprattutto alla novità della istituzione, e alla frammentaria azione delle Associazioni forse poco convinte della opportunità che la Consulta possa divenire per tutti i suoi membri. Tuttavia nel corso delle tre assemblee, dal mese di aprile ad oggi, sono state gettate le basi per un percorso di partecipazione democratica, di coinvolgimento, di cittadinanza attiva, col fine di accrescere il  pluralismo e la volontà di lavorare in rete,  valorizzando la collaborazione e la cooperazione, pur nelle specifiche identità associative.

Non si può certo ignorare che alcune  Associazioni si sono dimostrate, con la mancata presenza, poco disponibili a sviluppare tra loro una dimensione di rete; aspetto questo che rimanda ad un’ulteriore criticità individuata fino ad ora: l’assenza di organismi di coordinamento del volontariato e del terzo settore, che appare spesso, agli occhi degli Amministratori, come realtà poco coesa e non in grado di incidere sulle singole volontà per raggiungere obiettivi comuni.

Per questo riteniamo che non si debba demordere: tutte le Associazioni facenti parte della Consulta, alla quale (è bene ribadirlo) spetta il raccordo tra Associazioni ed Amministrazione, si incontrino più spesso e si diano degli strumenti per lavorare con effettiva reciprocità, facendosi promotrici di esperienze innovative.

Sarà questo a farci acquistare credibilità agli occhi del Consiglio comunale tutto e della Giunta. Oggi non si può più operare in termini individualistici e per obiettivi propri: la scommessa della Consulta è quella di non rimanere sulla carta, ma di riuscire a dimostrare di saper lavorare per obiettivi comuni che incidano nel tessuto sociale, al massimo delle possibilità. Se è ancora vero che è l'unione che fa la forza, è anche vero che ogni Associazione nel rispetto delle proprie caratteristiche statutarie abbia presente sempre che il risultato della Consulta è quello della crescita socio‒culturale di tutta la nostra città. Se sapremo fare questo, il lavoro di raccordo con l'Amministrazione sarà proficuo e i nostri coordinatori non saranno ignorati o sottovalutati nel loro apporto alla soluzione dei problemi.

Per queste ragioni sarebbe auspicabile costruire a lungo termine tra le realtà associative  del territorio una intesa di ruoli e obiettivi, affinché tutte acquisiscano il principio della sussidiarietà come proprio e trovino la consapevolezza del proprio ruolo sociale.

Crediamo, inoltre, che possa essere molto utile l'ascolto delle associazioni,  attraverso la Consulta, non solo nella fase di organizzazione, ma anche nei processi di monitoraggio e valutazione, anche e soprattutto quando esprime, con un ruolo paritario tra i membri, elementi di critica, sempre ben accetta se posta in modo costruttivo e non strumentale. 

Siamo sicuri che con l'andare del tempo, riusciremo a riempire le" falle" e la CONSULTA riuscirà davvero ad essere l'anello di unione tra le Associazioni, le Istituzioni e i cittadini, per il ruolo politico e di impegno civico che può svolgere nella programmazione delle politiche sociali e culturali del territorio e, perché no, anche della loro realizzazione.

Prossima assemblea MARTEDI’ 28 OTTOBRE  alle ore  19,00   presso i Laboratori Urbani G LAN di Via Repubblica  

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 788 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...