Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 29 Giugno 2022 - 02:18

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11-30-primarie-spoglioNOCI (Bari) - Le primare si sono chiuse da poche ore. Michele Emiliano, come si pronosticava alla vigilia, sarà il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Puglia. Ha vinto su Stefano e Minervini. A Noci ha ottenuto 327 voti, ma è stato incalzato da Minervini che può vantare un ottimo secondo posto con 253 preferenze. Stefano si ferma a 97 voti. 

Nonostante, però, i due comitati a favore di Emiliano e l'appoggio, a titolo personale, del segretario di circolo Plantone il risultato di Emiliano si ferma a soli 74 voti da Minervini. Troppo pochi per parlare di vittoria schiacciante. L'assessore regionale PD Minervini ha saputo dunque catalizzare i desideri e le aspettative di una buona fetta dei votanti del centrosinistra nocese animati dal comitato locale. Stefano e SeL relegati alla terza posizione in ordine di gradimento. Questo sembrerebbe il responso delle urne in attesa di conoscere i dati definitivi.

plantone-vito-2Il segretario del PD nocese, Vito Plantone, intervistato nel seggio da Noci24.it ha così commentato l'esito del voto:

Segretario Plantone come valuta il risultato delle primarie a Noci?

Innanzitutto valuto molto positivamente il fatto che siano venute 681 persone a votare in un periodo in cui l'astensionismo ha fatto molte vittime in Emilia ed in Calabria. Questa è una bella risposta da parte del popolo nocese, secondo me, che ha voglia di prendere una posizione sulla scelta del candidato alla presidenza della Regione Puglia. Molto importante è anche il risultato dei due candidati del PD i quali cumulativamente prendono l'86% dei voti: significa che abbiamo saputo, come ho detto già in precedenza, mettere in campo due candidati che hanno saputo raccogliere le istanze ed i desideri del popolo di centrosinistra. 

Pensava in una affermazione più forte di Emiliano a Noci?

Pensavo che Emiliano riuscisse ad avere anche più consenso a Noci, però so che Guglielmo ha lavorato benissimo nella sua campagna elettorale e a Noci c'è stato un bel movimento a favore di Guglielmo. E di risultati si sono visti. Devo fare anche i complimenti al comitato di Guglielmo perchè hanno lavorato veramente bene. Complessivamente giudico un risultato importante anche per il Partito Democratico a Noci perchè portare 681 persone a votare in una campagna elettorale anche abbastanza strana non è una cosa da sottovalutare.

12-01-dongiovanni-liuzziSoddisfatti anche gli esponenti del comitato pro-Minervini Giandomenico Dongiovanni, Nicola Liuzzi presenti allo spoglio.

Dongiovanni e Liuzzi, siete soddisfatti del risultato ottenuto da Minervini a Noci?

Dongiovanni - Siamo soddisfatti del risultato che Guglielmo Minervini ha ottenuto su Noci che ha premiato l'impegno che abbiamo messo come comitato. Gugliemo ha saputo valorizzare le forze più attive, più fresche del paese, quelle sulle quali Guglielmo Minervini ha sempre scommesso. Ha saputo suscitare maggiore entusiasmo potendo far leva su un elettorato che se stimolato opportunamente risponde. Minervini da questo punto di vista è sempre stato un renziano ante-litteram. Uno che riesce a valorizzare una generazione perchè crede nella capacità innovativa che questa generazione può avere su tutta quanta la società. Liuzzi - Questo risultato penso che premi anche il lavoro che Gugliemo ha fatto in questi 10 anni soprattutto per le politiche giovanili e per il riscatto delle giovani generazioni.  

Da domani cosa accade al comitato?

Si continuerà - risponde Dongiovanni - a lavorare come comitato anche perchè ci aggiorneremo con Guglielmo. Liuzzi aggiunge: E valuteremo anche i risultati a livello regionale che ancora non conosciamo; però l'idea è quella di continuare anche perchè il comitato che abbiamo allestito si presta effettivamente ad essere un bel contenitore, un bel luogo di confronto che è quello che abbiamo fatto negli incontri di questa campagna elettorale. 

Clementina Gentile FusilloSoddisfatta e al tempo stesso amareggiata l'ass. Clementina Gentile Fusillo, la quale inizialmente rifiuta pubblicamente di commentare l'esito del voto su Noci24.it (probabilmente per un editoriale non condiviso ndr) salvo poi ripensarci e telefonicamente comunicarci il suo pensiero sulle primarie: Prima di tutto voglio ringraziare le persone venute a votare, una ad una, perchè questi 253 voti sono un risultato di lealtà e fiducia. Poi dico che sono soddisfatta di questo risultato politico ma ho la certezza che se tutte le forze alla sinistra del PD fossero state unite avremmo sconfitto Emiliano. Questo è un grandissimo motivo per lavorare ed alleare le forze positive. 

 

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 563 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...