ADV

 

Noci Officina Civica ringrazia Noci, Conforti: "Coalizione che ha performato meglio"

07 04ringraziamentopaoloconfortiNOCI (Bari) – Noci officina civica, una forza politica che ha raggiunto un grande risultato e che continuerà a lavorare per il bene di Noci. È l’obiettivo che la coalizione intera, guidata da Paolo Conforti, si pone di perseguire, consapevole dei risultati del primo turno ma soprattutto forte delle due voci che porterà in consiglio comunale al fianco di Giacomo D’Ambruoso (Noci Riparte). Per la terza coalizione, in ordine di consensi, il cammino è chiaro ed è stato commentato lo scorso lunedì 2 luglio in piazza Garibaldi con un comizio di ringraziamento tenuto dallo stesso Paolo Conforti.

“Abbiamo voluto rivolgere alla cittadinanza i nostri ringraziamenti di rito” - ha esordito - “perché anche quando non si raggiunge l'obiettivo questi diventano doverosi. Abbiamo raggiunto quasi il 22% dei consensi e possiamo dire di essere soddisfatti. Qualcuno ha giocato con la nostra posizione sul e durante il ballottaggio. Una posizione di libera scelta in cui ognuno di noi veniva chiamato a fare le proprie valutazioni. Qualcuno forse aveva dimenticato che anche la coalizione Noci Officina Civica doveva recarsi alle urne. Era legittimo da parte di due sfidanti la ricerca del consenso. C'è stata un’offesa nei nostri confronti: chi ha rappresentato la Repubblica Italiana anziché convincerci del suo programma ha preferito parlare sui palchi di noi. Diceva che il nostro elettorato doveva redimersi e che c'era una ricerca del consenso subdola fatta di accordi sottobanco".

“Dall'altra parte Nisi - prosegue Conforti - legittimava la nostra forza. Quella di Noci Officina Civica che durante la campagna elettorale ha rotto gli equilibri politici di ogni schieramento. E ci tengo a precisare che quando in un video ho utilizzato lo slogan “siamo sulla buona strada” volevo sottolineare il quanto il nostro progetto di cambiamento fosse a buon punto".

"C'è stata una parte d’elettorato - aggiunge - che ha sostenuto Nisi perché contento del fatto che lui stesse tenendo in considerazione la nostra forza. Ma per carità, c'è stata anche una minoranza che ha subìto una catarsi e ha votato Liuzzi. Quindi continuare ad additare gli accordi sottobanco piuttosto che avere un atteggiamento di autoanalisi è inutile".

"È stata una campagna elettorale dura - conclude Conforti -. Noi non abbiamo offeso nessuno. Siamo stati silenziosi nel turno di ballottaggio. Abbiamo rispettato la normativa della par condicio. Noi ci siamo e ci saremo sempre. Noci Officina Civica si propone di continuare la strada del cambiamento e della politica sana. Qualcuno ha detto che si doveva dimettere. Stiamo aspettando ancora le sue dimissioni. La nostra coalizione è stata determinante alla vittoria di Nisi: se vorrà legittimare la nostra forza, non potremo che prenderne atto. Alla squadra di Nisi vanno i nostri complimenti per aver conquistato la fiducia dell’elettorato. È chiaro che questa non è incondizionata: lo vedremo sul percorso. Ci aspettiamo che Nisi lavori in termini di partecipazione. Controlleremo e proporremo. Monitoreremo l'operato. Se ci saranno punti che meriteranno la nostra fiducia li voteremo. Se le cose non andranno per la via giusta, rivaluteremo la nostra posizione. Ci auguriamo che con una amministrazione che ha pieno titolo per governare si dia inizio ad uno sviluppo che in questi anni non c'è stato. Ringrazio i candidati della mia coalizione (non professionisti della politica e alla loro prima esperienza). La nostra coalizione è quella che ha performato. Ringrazio chi ha contribuito anche in maniera amatoriale a diffondere il nostro programma. Grazie a tutti. Noci Officina Civica continuerà ad esserci anche in altre tornate elettorali. Da oggi comincia la nostra politica. Il nostro giorno dopo è il nostro giorno di inizio”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...