ADV

 

La sezione locale di Fratelli d’Italia si presenta

10-21-presentazione-fratelli-italiaNOCI (Bari) - È iniziato sabato mattina alle 11.30 il percorso politico della sezione locale di Fratelli d'Italia. Con una conferenza stampa indetta dal direttivo ad interim svoltasi presso un noto relais della zona, i rappresentanti del movimento politico si sono palesati. L'avvocato Michele Rapanà, l'ex assessore Graziano Putignano, il pediatra dott. Vincenzo Basile e il sig. Vittorio Mammone Rinaldi (delegato alle comunicazioni con l'esterno) sono i primi componenti della nascente sezione politica nocese.

Nella giornata delle presentazioni sono convenuti al tavolo dei relatori anche il coordinatore regionale Marcello Gemmato ed il coordinatore provinciale Filippo Melchiorre candidato del partito alle prossime amministrative di Bari. Curioso è stato constatare come alla conferenza stampa aperta al pubblico ci fossero anche alcuni consiglieri comunali del PDL come la capogruppo Angela Lobianco ed i consiglieri Conforti e D'Aprile.

10-21-rapanà-melchiorre-putignanoForti i temi su cui si basa l'interesse e l'intervento nell'agone politico della sezione locale di Fratelli d'Italia. Michele Rapanà, partendo da una situazione di rinnovamento «il nostro è un centrodestra fatto di persone pure» ed esortando al coinvolgimento «per un nuovo centrodestra libero da condizionamenti» punta l'attenzione su tematiche sociali e di marketing del territorio. Difatti dopo la stoccata ai senatori nocesi circa il mantenimento delle sedi distaccate dei tribunali e la chiusura degli ospedali locali «potevano segnare a porta vuota e non l'hanno fatto», Rapanà introduce il tema degli enti di prossimità e lancia l'idea di gestione della città basandola sul turismo e sulla cultura. «Dobbiamo pensare a Noci come un'impresa – dice Rapanà – se non ci sono i soldi ce li dobbiamo fare. Nel nostro piccolo dobbiamo portare la cultura e il turismo ad alti livelli rendendo alcuni eventi di maggiore richiamo come Bacco nelle Gnostre e il Raduno del Cavallo Murgese, eventi comunali».

Lo stesso tema viene ripreso dal coordinatore regionale Filippo Melchiorre in ragione del quale «è opportuno basare la ricchezza del paese di Noci su un marketing attrattivo-turistico intelligente. I residenti qui non si accorgono di possedere un patrimonio artistico e culturale e per questo non riescono a valorizzarlo». Poi Melchiorre, forse in ragione del fatto che sarà uno dei candidati alle prossime amministrative baresi, lancia un monito sul meccanismo di scelta dei candidati lanciati alle prossime campagne elettorali: «Noi abbiamo chiesto le primarie – ha esclamato Melchiorre – dobbiamo finirla con la scelta basata sul fatto di essere amico del potente di turno, bisogna uscire dal cerchio magico, bisogna che i nuovi candidati siano più vicini alla gente che al vecchio politico navigato».

Marcello Gemmato invece riprende la tematica degli enti di prossimità con una provocazione «preferirei che si abolissero le regioni e non le provincie». Per lui sarebbe opportuno che il cittadino abbia le istituzioni più vicine a sé e non vederle come un puntino all'orizzonte.

Ritorno quindi alla sezione locale. Per Rapanà «se non ci sono le condizioni, Fratelli d'Italia concorrerà da sola alle prossime amministrative», mentre su esplicita domanda da noi rivolta per capire se l'atto di fondazione fosse concluso Graziano Putignano risponde: «ad oggi abbiamo voluto presentare il gruppo iniziale gettando il seme. Da domani partirà il tesseramento e poi, insieme con gli amici tesserati secondo il principio 1 vale 1, decideremo insieme dove istituire fisicamente la sede locale».

Un lavoro che non si è ancora concluso insomma, ma che ha voluto semplicemente porre le basi per rilanciare forse il dibattito politico all'interno del centrodestra troppo arroccato sulle posizioni del Pdl e su ciò che li gravita attorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...