Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

04-02-mastellaNOCI (Bari) - Opportunità Civica nel suo secondo evento pubblico ha scelto di analizzare il tema delle dipendenze. Ospite della serata Sandra Lonardo Mastella (in foto al centro), consigliere regionale della Regione Campania e vice coordinatore regionale di Forza Italia. Presente al tavolo anche il senatore Piero Liuzzi e il presidente di Opportunità Civica Pierdonato Costa. 

L'incontro, svoltosi nel Relai Santa Rosa, è stato introdotto dalla moderatrice, Maria Teresa Notarnicola, e dai saluti della coordinatrice nocese di Opportunità Civica, Pina Andresini. Il primo contributo sul tema delle dipendenze è stato quello del dott. Martino Trisolini del servizio Sert di Putignano, il quale ha illustrato la differenza tra la relazione di dipendenza nataurale, come quella legata al rapporto madre-figlio, e quella della relazione patologica, che si configura come una coazione a ripetere la stessa situazione, droga, alcool, sesso, internet, ecc, anche in assenza di piacere. Trisolini ha posto l'accento sulla società attuale e sulla facilità con la quale sia possibile l'instaurarsi di una molteplicità di tipi di dipendenza. Dopo la parola è passata a Erika Vignola, psicologa cistranese, la quale ha focalizzato il tema della dipendenza intesa come bisogno irrefrenabile di raggiungere l'oggetto a cui è collegata l'assuefazione e l'astinenza. Come denominatore comune delle dipendenze la Vignola segnala lo scopo sociale delle dipendenze ed il vissuto di inadeguatezza dei soggetti coinvolti. 

L'intervento del senatore Piero Liuzzi ha posto l'accento sul fenomeno delle dipendenze da gioco, le ludopatie, che a suo dire dovrebbero essere definite con termini meno bonari semplicemente dipendenze da gioco d'azzardo. Liuzzi attacca la posizione dello Stato «il quale ha un atteggiamento da biscazziere sostenendo le pratiche di gioco d'azzardo di vario genere anche on-line e lucrando sulle debolezze delle persone». Rispetto allo studio del fenomeno Liuzzi è perentorio «siamo solo ad una fase di studio del fenomeno delle dipendenze. E' stato istituito l'Osservatorio sui rischi delle dipendenze, ma è pressocchè fermo alla fase di analisi». E conclude «lo Stato usa la foglia di fico dietro cui nascondere un atteggiamento da biscazziere».

Il consigliere regionale campano di Forza Italia Sandra Lonardo Mastella tira in ballo sul tema delle dipendenze il ruolo della famiglia ed invita a ripensare il modello sociale «Quanto dialogo c'è nelle nostre famiglie? Esiste ancora il focolare domestico?». Contro le tante forme di dipendenze, da cibo, da sostanze, da sesso, shopping ecc, la Lonardo Mastella invoca una mobilitazione culturale e politica soprattutto a difesa dei minori più deboli e cita l'esempio campano della istituzione del Garante dell'infanzia.

Folto il pubblico dei presenti fra cui i consiglieri comunali di FI Lobianco e D'Aprile e numerosi esponenti di Fratelli d'Italia Noci.

 

Fotogallery

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 164 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook