Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 19 Agosto 2022 - 15:53

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

de-filippo-vito-sottosegretario-sanitàNOCI (Bari) - Più un' idea è rivoluzionaria – richiedendo una rottura da schemi o paradigmi consolidati – più è di difficile attuazione. Anche per questo i risultati iniziali sono spesso modesti e oggetto di critiche aspre (in foto l'on. Vito De Filippo Sottosegretario alla Sanità).

È quanto successo al nuovo modello di salute e sanità che si è cercato di attuare in questi ultimi anni. Il modello prevede una vera e propria riorganizzazione del processo di assistenza basato essenzialmente su due elementi:
1. spostamento dell'area di cura della cronicità dall'ospedale al territorio: l'ospedale quindi diviene il luogo dove si cura la sola fase acuta.
2. programmazione/organizzazione di interventi di
  - prevenzione primaria : riduzione del numero di soggetti malati riducendo l'esposizione ai fattori di rischio comportamentali, ambientali e socioeconomici
   - prevenzione secondaria: controllo dell'evoluzione della malattia per prevenire complicazioni e scompensi

E mentre in questi anni il governo centrale ha cercato di attuare questo progetto, noi cittadini ci siamo preoccupati del solo aspetto riguardante il taglio dei posti letto e la conseguente chiusura dei nostri ospedali di paese. Una visione un po' miope, la nostra?

Il dato di fatto è che fino ad ora nessuno, meno che mai la politica, si è preoccupato di spiegarci esattamente in cosa consiste questa nuova idea di politica sanitaria. Eppure sarebbe bastato dare solo due numeri: secondo i dati dell'Organizzazione mondiale della sanità, in Europa il 77% della perdita di anni di vita in buona salute sono provocati da patologie croniche (decadimento cognitivo, cancro, patologie cardiovascolari, diabete mellito, malattie respiratorie croniche, ecc)

Per abbattere il carico di malattie croniche che grava sulla popolazione, è necessario ridurre i principali fattori di rischio (dieta, attività fisica, stressori ambientali e psicologici) controllandone i principali determinanti (condizioni socioeconomiche e culturali). La medicina concentrata sull'ospedale non si interessa di ciò. Semplicemente aspetta che il soggetto si ammali e poi interviene sempre allo stesso modo, e cioè ricorrendo all'uso di farmaci.

La politica in tema di salute riveste un ruolo strategico perché capace di incidere sui determinanti dei fattori di rischio. Quindi, probabilmente, alla politica non dovremmo chiedere l'ospedale sotto casa, ma una seria riorganizzazione dell'assistenza territoriale capace di supportare il paziente cronico nella quotidianità.

Noi del circolo locale del PD abbiamo a cuore questo problema e vogliamo cercare di concretizzare questo nuovo concetto di salute anche a Noci. Lo facciamo promuovendo, in collaborazione con la segreteria provinciale del partito, un primo momento conoscitivo sull'argomento.

Il 15 settembre p.v. alle 18.00 ospiteremo presso il Chiostro delle Clarisse, nell'ambito della nostra Festa de l'Unità, il convegno "DALLA SANITÀ D' ATTESA ALLA SANITÀ D'INIZIATIVA: un'opportunità di salute per il territorio" alla presenza del Dott. Domenico Colasanto – Direttore Generale ASL BA, Dott. Donato Pentassuglia – Assessore alla Sanità Regione Puglia, On. Gero Grassi – Componente Affari Sociali Camera dei Deputati e l'On. Vito De Filippo – Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute.

Vi aspettiamo per rivoluzionare la tradizionale idea di salute per il nostro territorio

                                 Gruppo salute e politiche sociali - Circolo locale PD

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 1121 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...