Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

11-10-minervini-01NOCI (Bari) - Inaugurato ieri sera in via Cavour 30 il comitato elettorale a sostegno della candidatura dell'assessore regionale Guglielmo Minervini alle primarie del centrosinistra del 30 novembre. Nel suo intervento Minervini ha esposto la sua idea per il riscatto della Puglia, dei pugliesi e della politica con una stoccata finale ai suoi competitor: ''L'unica cambiale vera che vogliamo firmare è con i cittadini pugliesi''. 

"Sono io a ringraziarvi - ha esordito così Minervini intervenendo dopo la presentazione iniziale - perchè anche attraverso un momento come questo date un po' energia, spinta, date il senso del cammino e della sfida che stiamo portando avanti. Vedete questa è una bella metafora. Stiamo entrando in un luogo che profuma di antico, in cui la parola chiave è il riuso. Avete recuperato cose che non parlavano più ed attraverso questo allestimento molto raffinato, colorato e vivo è come se rivivono. E' come se incominciamo a capire che la sfida sta proprio qui, nella capacità di far rivivere le cose che abbiamo e non di piangere per quello che non abbiamo. Tanto quello che non abbiamo non l'abbiamo".

Nel suo intervento poi Minervini elogia Bacco nelle gnostre e la laboriosità nocese: "Un po' come quello che sta accadendo qui in piazza - ribadisce -, dove si prendono le risorse del territorio, si prende un pezzo della propria identità culturale e la trasforma in una risorsa. Ti attrae. Questa manifestazione è cresciuta al punto che mezza Puglia si muove. Questa è la cifra: è così che si fa. Finora non abbiamo avuto l'abilità di valorizzare le cose che avevamo e sono finite negli scantinati. La sfida che secondo me stiamo vivendo è una sfida nella quale dobbiamo, aguzzando l'ingegno, far rivivere le cose che abbiamo e farle parlare la lingua del futuro". 

Sulla sua idea di politica e sul futuro della Puglia Minervini ha le idee chiare: "Una politica che mette nelle condizioni le persone di fare, di realizzare delle esperienze, dei cambiamenti, delle forme di impresa. Io ho provato a farlo in questi 10 anni nello spicchio piccolo delle politiche giovanili ed è successo il macello. Abbiamo cioè dimostrato che se si dà fiducia ad una generazione quella fiducia ti ritorna con gli interessi. Abbiamo dimostrato che quella generazione ha uno sguardo in avanti che oggi, in cui nel frattempo è arrivata la crisi, è prezioso ed indispensabile se vogliamo sopravvivere". La prospettiva? "Il sogno è quello di poter allargare questo stesso messaggio anche ai 40enni e 50enni". Con una consapevolezza forte: "La risposta alle difficoltà in cui siamo siamo noi".

Attacco finale, netto ma sottinteso e diretto ai suoi competitor, è quello relativo agli accordi con i "portatori di interessi con pacchetti di voti", più esplicitamente definite "cambiali" politiche: E' ovvio - dice Minervini - che questa è una sfida che non si vince firmando cambiali con portatori di interessi con pacchetti di voti, con la vecchia politica. Se firmi cambiali è come se ti stai limitando nell'esercizio della tua libertà dopo. Perchè se dovessi vincere quelle cambiali le devi pagare". E conclude "Ecco perchè noi non stiamo, io non sto firmando cambiali. La nostra campagna per le primarie è così, con le persone semplici, con i cittadini che vogliono fare perchè vogliamo vincere liberamente. L'unica cambiale vera che vogliamo firmare è con i cittadini pugliesi".

11-10-minervini-03Tra i membri del comitato cittadino che sostengono Minervini vi è l'assessore Clementina Gentile Fusillo (a titolo personale e non rappresentativa della lista civica Cambio per Restare), numerosi giovani dell'associazionismo giovanile e culturale ed alcuni membri del coordinamento PD fra cui Nicola Liuzzi e Giandomenico Dongiovanni. A Noci24.it Dongiovanni (in foto sopra a destra) ha dichiarato: "Pensiamo fermamente che Guglielmo Minervini sia stato uno degli assessori qualificanti del nuovo corso della storia recente della Regione Puglia per le sue politiche a sostegno dei giovani, per la sua idea di innovazione nel sociale, perchè ha aperto delle possibilità che non c'erano. E vogliamo che questa Puglia sia ancora vincente. Noi siamo qui perchè Gugliemo Minervini vinca le primarie e possa continuare il percorso che ha già avviato". Presenti all'inaugurazione il segretario PD Vito Plantone e Riccardo Paparusso, membro del coordimento PD.

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 188 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook