Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 28 Giugno 2022 - 08:11

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11-10-minervini-01NOCI (Bari) - Inaugurato ieri sera in via Cavour 30 il comitato elettorale a sostegno della candidatura dell'assessore regionale Guglielmo Minervini alle primarie del centrosinistra del 30 novembre. Nel suo intervento Minervini ha esposto la sua idea per il riscatto della Puglia, dei pugliesi e della politica con una stoccata finale ai suoi competitor: ''L'unica cambiale vera che vogliamo firmare è con i cittadini pugliesi''. 

"Sono io a ringraziarvi - ha esordito così Minervini intervenendo dopo la presentazione iniziale - perchè anche attraverso un momento come questo date un po' energia, spinta, date il senso del cammino e della sfida che stiamo portando avanti. Vedete questa è una bella metafora. Stiamo entrando in un luogo che profuma di antico, in cui la parola chiave è il riuso. Avete recuperato cose che non parlavano più ed attraverso questo allestimento molto raffinato, colorato e vivo è come se rivivono. E' come se incominciamo a capire che la sfida sta proprio qui, nella capacità di far rivivere le cose che abbiamo e non di piangere per quello che non abbiamo. Tanto quello che non abbiamo non l'abbiamo".

Nel suo intervento poi Minervini elogia Bacco nelle gnostre e la laboriosità nocese: "Un po' come quello che sta accadendo qui in piazza - ribadisce -, dove si prendono le risorse del territorio, si prende un pezzo della propria identità culturale e la trasforma in una risorsa. Ti attrae. Questa manifestazione è cresciuta al punto che mezza Puglia si muove. Questa è la cifra: è così che si fa. Finora non abbiamo avuto l'abilità di valorizzare le cose che avevamo e sono finite negli scantinati. La sfida che secondo me stiamo vivendo è una sfida nella quale dobbiamo, aguzzando l'ingegno, far rivivere le cose che abbiamo e farle parlare la lingua del futuro". 

Sulla sua idea di politica e sul futuro della Puglia Minervini ha le idee chiare: "Una politica che mette nelle condizioni le persone di fare, di realizzare delle esperienze, dei cambiamenti, delle forme di impresa. Io ho provato a farlo in questi 10 anni nello spicchio piccolo delle politiche giovanili ed è successo il macello. Abbiamo cioè dimostrato che se si dà fiducia ad una generazione quella fiducia ti ritorna con gli interessi. Abbiamo dimostrato che quella generazione ha uno sguardo in avanti che oggi, in cui nel frattempo è arrivata la crisi, è prezioso ed indispensabile se vogliamo sopravvivere". La prospettiva? "Il sogno è quello di poter allargare questo stesso messaggio anche ai 40enni e 50enni". Con una consapevolezza forte: "La risposta alle difficoltà in cui siamo siamo noi".

Attacco finale, netto ma sottinteso e diretto ai suoi competitor, è quello relativo agli accordi con i "portatori di interessi con pacchetti di voti", più esplicitamente definite "cambiali" politiche: E' ovvio - dice Minervini - che questa è una sfida che non si vince firmando cambiali con portatori di interessi con pacchetti di voti, con la vecchia politica. Se firmi cambiali è come se ti stai limitando nell'esercizio della tua libertà dopo. Perchè se dovessi vincere quelle cambiali le devi pagare". E conclude "Ecco perchè noi non stiamo, io non sto firmando cambiali. La nostra campagna per le primarie è così, con le persone semplici, con i cittadini che vogliono fare perchè vogliamo vincere liberamente. L'unica cambiale vera che vogliamo firmare è con i cittadini pugliesi".

11-10-minervini-03Tra i membri del comitato cittadino che sostengono Minervini vi è l'assessore Clementina Gentile Fusillo (a titolo personale e non rappresentativa della lista civica Cambio per Restare), numerosi giovani dell'associazionismo giovanile e culturale ed alcuni membri del coordinamento PD fra cui Nicola Liuzzi e Giandomenico Dongiovanni. A Noci24.it Dongiovanni (in foto sopra a destra) ha dichiarato: "Pensiamo fermamente che Guglielmo Minervini sia stato uno degli assessori qualificanti del nuovo corso della storia recente della Regione Puglia per le sue politiche a sostegno dei giovani, per la sua idea di innovazione nel sociale, perchè ha aperto delle possibilità che non c'erano. E vogliamo che questa Puglia sia ancora vincente. Noi siamo qui perchè Gugliemo Minervini vinca le primarie e possa continuare il percorso che ha già avviato". Presenti all'inaugurazione il segretario PD Vito Plantone e Riccardo Paparusso, membro del coordimento PD.

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 511 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...