Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 7 Ottobre 2022 - 13:27

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Pronti 700 tamponi al giorno per rientri e arrivi. ASL potenzia le postazioni per eseguire i test: orari prolungati fino alle 18, compresi sabato e domenica e 57 nuovi medici

08 15 amponi turistiBARI - Cinque postazioni dedicate ai tamponi per i rientri in Puglia, attive dalle 8 alle 18 tutti i giorni, compresi sabato e domenica. Personale potenziato negli ambulatori e per eseguire i test in sicurezza anche in auto a Bari, Altamura, Giovinazzo, Noicattaro e Alberobello. E la capacità di effettuare una media di 700 tamponi al giorno.

In linea con le disposizioni contenute negli ultimi provvedimenti del ministero della Salute e nelle recenti ordinanze della Regione, Direzione generale e Dipartimento di prevenzione della ASL Bari hanno messo a punto un piano per la sicurezza dei cittadini con una organizzazione capillare dei servizi dedicati alla sorveglianza epidemiologica per poter raccogliere e meglio smistare le richieste di quanti hanno necessità di fare il tampone in arrivo in Puglia o di rientro dalle vacanze.

“Con il potenziamento delle risorse a disposizione del Dipartimento di prevenzione saremo in grado di garantire in media 700 tamponi al giorno”, spiega il direttore generale della ASL Bari, Antonio Sanguedolce.

In previsione di una maggiore richiesta di tamponi nei prossimi giorni da parte dei cittadini di rientro e in arrivo in Puglia,  l’ASL di Bari si è già attrezzata anche per garantire più personale da impiegare sia nella corrispondenza telematica che negli ambulatori Covid free e nelle postazioni di drive through, dove si eseguono tamponi in auto. “Oggi abbiamo contrattualizzato 57 medici Usca  che da lunedì saranno integrati in tutte le attività di sorveglianza epidemiologica, compresa la esecuzione dei tamponi – aggiunge il dg Sanguedolce – e abbiamo predisposto un bando destinato a reclutare assistenti sanitari che sarà pubblicato on line nelle prossime ore”.

Da lunedì saranno prolungati gli orari di apertura dell’ambulatorio Covid free nella sede dell’ex Cto a Bari dalle 8 alle 18 e incrementate le postazioni del drive through presenti ad Altamura, Giovinazzo, Noicattaro e Alberobello, con turni dalle 8 alle 18.  L’obiettivo è mettere in piedi una più efficiente macchina organizzativa in modo tale da rispondere alle esigenze di una utenza più ampia ed eseguire un maggior numero di test.

Per aumentare la capacità di ottenere rapidamente i risultati dei tamponi, il laboratorio analisi dell’IRCSS di Castellana Grotte si è reso disponibile a fornire supporto al laboratorio Covid dell’ospedale Di Venere che ne lavora 500 in media al giorno.

Autosegnalazione e richiesta di tamponi

Dato l’aumento significativo delle richieste dei test per accertare o meno la presenza del virus, ASL e Dipartimento di prevenzione hanno deciso di centralizzare le comunicazioni inerenti alla emergenza Covid sostituendo il numero verde con la procedura guidata che consiste nella auto segnalazione sul portale Pugliasalute e il successivo recall da parte degli operatori del Dipartimento di prevenzione. Per effettuarla è necessario collegarsi al sito della Regione Puglia ed entrare nella pagina dedicata . Si compila così un form che viene smistato in base alla Asl di competenza. A sua volta il Dipartimento genera una risposta automatica inviata all’utente dal seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. che viene invitato a fornire i dati personali, con la garanzia della privacy. Gli operatori provvedono dunque a richiamare la persona e fissare una prenotazione per eseguire il tampone. Il referto viene inviato a distanza di 24 ore dalla esecuzione del test.

Per quanti rientrano in Puglia da Grecia, Malta, Spagna e Croazia- oltre alla autosegnalazione – è obbligatorio restare in isolamento in attesa del tampone che sarà eseguito non prima delle 72 ore.

“Il tampone viene eseguito dopo tre giorni dall’arrivo in Puglia per consentire la corretta rilevazione di una carica virale maggiormente attendibile” – dichiara il Direttore del Dipartimento di Prevenzione, Domenico Lagravinese.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 596 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Corato – Tentato omicidio: un arresto

06-10-2022

Corato - I Carabinieri della Sezione Operativa di Molfetta e della Stazione CC di Corato hanno tratto in arresto in flagranza...

Cambio al vertice del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di…

26-09-2022

BARI - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per...

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...