Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 28 Settembre 2020 - 12:45
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Pronti 700 tamponi al giorno per rientri e arrivi. ASL potenzia le postazioni per eseguire i test: orari prolungati fino alle 18, compresi sabato e domenica e 57 nuovi medici

08 15 amponi turistiBARI - Cinque postazioni dedicate ai tamponi per i rientri in Puglia, attive dalle 8 alle 18 tutti i giorni, compresi sabato e domenica. Personale potenziato negli ambulatori e per eseguire i test in sicurezza anche in auto a Bari, Altamura, Giovinazzo, Noicattaro e Alberobello. E la capacità di effettuare una media di 700 tamponi al giorno.

In linea con le disposizioni contenute negli ultimi provvedimenti del ministero della Salute e nelle recenti ordinanze della Regione, Direzione generale e Dipartimento di prevenzione della ASL Bari hanno messo a punto un piano per la sicurezza dei cittadini con una organizzazione capillare dei servizi dedicati alla sorveglianza epidemiologica per poter raccogliere e meglio smistare le richieste di quanti hanno necessità di fare il tampone in arrivo in Puglia o di rientro dalle vacanze.

“Con il potenziamento delle risorse a disposizione del Dipartimento di prevenzione saremo in grado di garantire in media 700 tamponi al giorno”, spiega il direttore generale della ASL Bari, Antonio Sanguedolce.

In previsione di una maggiore richiesta di tamponi nei prossimi giorni da parte dei cittadini di rientro e in arrivo in Puglia,  l’ASL di Bari si è già attrezzata anche per garantire più personale da impiegare sia nella corrispondenza telematica che negli ambulatori Covid free e nelle postazioni di drive through, dove si eseguono tamponi in auto. “Oggi abbiamo contrattualizzato 57 medici Usca  che da lunedì saranno integrati in tutte le attività di sorveglianza epidemiologica, compresa la esecuzione dei tamponi – aggiunge il dg Sanguedolce – e abbiamo predisposto un bando destinato a reclutare assistenti sanitari che sarà pubblicato on line nelle prossime ore”.

Da lunedì saranno prolungati gli orari di apertura dell’ambulatorio Covid free nella sede dell’ex Cto a Bari dalle 8 alle 18 e incrementate le postazioni del drive through presenti ad Altamura, Giovinazzo, Noicattaro e Alberobello, con turni dalle 8 alle 18.  L’obiettivo è mettere in piedi una più efficiente macchina organizzativa in modo tale da rispondere alle esigenze di una utenza più ampia ed eseguire un maggior numero di test.

Per aumentare la capacità di ottenere rapidamente i risultati dei tamponi, il laboratorio analisi dell’IRCSS di Castellana Grotte si è reso disponibile a fornire supporto al laboratorio Covid dell’ospedale Di Venere che ne lavora 500 in media al giorno.

Autosegnalazione e richiesta di tamponi

Dato l’aumento significativo delle richieste dei test per accertare o meno la presenza del virus, ASL e Dipartimento di prevenzione hanno deciso di centralizzare le comunicazioni inerenti alla emergenza Covid sostituendo il numero verde con la procedura guidata che consiste nella auto segnalazione sul portale Pugliasalute e il successivo recall da parte degli operatori del Dipartimento di prevenzione. Per effettuarla è necessario collegarsi al sito della Regione Puglia ed entrare nella pagina dedicata . Si compila così un form che viene smistato in base alla Asl di competenza. A sua volta il Dipartimento genera una risposta automatica inviata all’utente dal seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. che viene invitato a fornire i dati personali, con la garanzia della privacy. Gli operatori provvedono dunque a richiamare la persona e fissare una prenotazione per eseguire il tampone. Il referto viene inviato a distanza di 24 ore dalla esecuzione del test.

Per quanti rientrano in Puglia da Grecia, Malta, Spagna e Croazia- oltre alla autosegnalazione – è obbligatorio restare in isolamento in attesa del tampone che sarà eseguito non prima delle 72 ore.

“Il tampone viene eseguito dopo tre giorni dall’arrivo in Puglia per consentire la corretta rilevazione di una carica virale maggiormente attendibile” – dichiara il Direttore del Dipartimento di Prevenzione, Domenico Lagravinese.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 597 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...