ADV

 

Un nuovo centro di chirurgia ortopedica protesica nell’Ospedale di Putignano 

07 16 PutignanoCentroChirurgiaOrtopedicaNOCI – Un nuovo centro di Chirurgia ortopedica protesica nell’ospedale Santa Maria degli Angeli a Putignano. Chiusa la fase Covid, la direzione generale della ASL di Bari punta a fare della struttura ospedaliera un polo di riferimento per il territorio del sud est barese nell’ambito dell’Ortopedia, e in particolare per tutti quegli interventi protesici in elezione che ancora oggi rappresentano un’occasione di mobilità passiva per i pugliesi e quindi di turismo sanitario verso le regioni del Nord Italia.

07 16 PutignanoDottrCaiaffaPer contribuire ad invertire la rotta dei viaggi dei pazienti per motivi sanitari e concentrare in un'unica struttura le attività di chirurgia ortopedica di elezione, la direzione dell’azienda sanitaria ha di recente dato via libera ad un progetto mirato a potenziare l’offerta in questo settore chirurgico nella struttura di Ortopedia a Putignano. A coordinare il progetto sarà il dottor Enzo Caiaffa, direttore del Dipartimento Ortopedico della ASL, in accordo con il dottor Oronzo De Carolis, direttore UOC di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale di Monopoli.

A seguito della approvazione, sono in corso le procedure del reclutamento del personale medico con l’obiettivo di lavorare durante il periodo estivo in modo tale da rendere operativo il progetto a partire da settembre.

“Il centro di Putignano ha un grande potenziale, potrebbero essere eseguiti 12 interventi a settimana per 500 interventi l’anno – spiega il dottor Enzo Caiaffa - considerando che la chirurgia protesica in elezione ortopedica rappresenta il maggior indice di fuga della nostra regione e non per carenza di attrattività chirurgica ma per carenza di offerta. La realizzazione di questo progetto – aggiunge - rappresenterebbe un impulso a tale attività”.

La nuova organizzazione prevede che l’intero reparto di Ortopedia del Santa Maria degli Angeli sia destinato a interventi chirurgici di protesi (anca, ginocchio, etc) con elevati livelli di qualità, efficienza e performance, compatibili tra l’altro con la contestuale attivazione di 4 posti posti letto di Terapia intensiva, già operativi dalla riconversione no Covid dell’ospedale avvenuta di recente.

Alla base del modello organizzativo pensato dalla ASL c’è la possibilità per tutti gli specialisti ortopedici che operano anche in altre strutture aziendali di organizzare sedute operatorie a Putignano con l’obiettivo di concentrare in un'unica struttura una attività di elezione e offrire prestazioni ad elevato standard qualitativo.

I vantaggi della concentrazione della chirurgia programmata in una unica struttura sono diversi, a partire dalla possibilità di ottimizzare le risorse, avere personale specializzato nel settore medico e infermieristico e infine disporre di un programma di attività operatoria ben definito e regolare che riesca a garantire un maggior numero di interventi”, conclude il dottor Caiaffa.

L’attivazione della unità di chirurgia ortopedica rientra in una progettualità di più ampio respiro portata avanti dalla direzione della ASL che nel corso dell’ultimo anno ha investito circa 1 milione e mezzo di euro per l’acquisizione e la fornitura nell’ospedale di Putignano di attrezzature quali monitor multiparametrico, ventilatori polmonari, letti di Rianimazione, elettrocardiografo, videolaringoscopio e ancora elettrocardiografo. Tutte le nuove forniture sono destinate a potenziare la dotazione tecnologica del presidio ospedaliero e di conseguenza a potenziare e migliorare la tipologia di prestazioni sanitarie offerte all’utenza del territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Concluso l'anno associativo dell' Asd Movida

25-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - C'è una squadra di piccole grandi atlete che per mesi hanno coltivato le proprie passioni...

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...