Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

NOCI (Bari) - Depotenziamento della Cardiologia e chiusura dei reparti di Ortopedia e traumatologia, Ostetricia e Ginecologia, Chirurgia e Neonatologia con drastica riduzione dei posti letto, in cambio della riabilitazione e della psichiatria. Secondo alcune indiscrezioni questo potrebbe essere il destino del Santa Maria degli Angeli di Putignano in base alla bozza di piano di riordino in discussione in questi giorni fra Regione e territori.

L'intero Consiglio Comunaledi Putignano, dopo una riunione monotematica, ha inviato un documento a tutti i Comuni del Sud-est barese, Noci compresa, chiedendo specificatamente di intervenire in caso di manifestazioni e sit in di protesta.

Il primo tentativo di bloccare il depotenziamento del nosocomio è cominciato circa due settimane fa quando, in occasione di un consiglio comunale monotematico, un clamoroso coro di no, si è levato dall'interno della sala consigliare del Comune di Putignano a proposito delle sorti del presidio ospedaliero S. Maria degli Angeli, condiviso fra l'altro anche dai comuni di Sammichele, Locorotondo, Alberobello, Turi, Noci, Putignano, Castellana Grotte, Gioia del Colle. Tutto il sud est barese, insomma. In seguito a questo consiglio monotematico, secondo anche quanto riportato da alcuni quotidiani locali, si sarebbe tenuta la prima pubblica assemblea presso la scuola "Stefano da Putignano" per programmare una vera e propria mobilitazione intercomunale.

Il Comune di Putignano si starebbe dunque seriamente mobilitando per cercare di impedire quello che alcuni avrebbero definito "stillicidio della sanità pubblica". Il sindaco Giannandrea dal canto suo sta chiedendo espressamente la presenza del governatore Vendola, dell'assessore Pentassuglia e del direttore generale in scadenza Colasanto, ad un incontro con gli otto sindaci dei comuni che condividono le sorti del S.Maria degli Angeli. Intorno ai primi di novembre (data e modalità sono in fase di definizione) sarà organizzata una manifestazione di protesta (sit-in, presidio, corteo o altro) alla quale tutti, soprattutto i cittadini, saranno chiamati a partecipare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 121 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/salute#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/salute#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/salute#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook

 
fb like-nuovo Segui NOCI24.it sui Social Network:
 
 
La finestra si chiuderà
tra 15 secondi
.
X