Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 9 Luglio 2020 - 19:04

trovo aziende

 

09 20DONNA SERPENTE logo4NOCI (Bari) - Il deserto Omanita è un crogiolo di elementi eterogenei accomunati da una sorta di predisposizione endemica alla resilienza, intesa come capacità di fare degli accadimenti quotidiani, nefasti o propizi che siano, la propria inesauribile fonte di virtù. Ne è emblematica rappresentazione il serpente, esemplare autoctono nel celebre “Quarto Vuoto”, nonché dimora per la Color Inspiration di Dune 2019 by Kultò Hair Academy.

Così come dichiarato dalla stessa Art Director Giusy D’Onghia: “Ho immaginato il serpente mentre si solleva guardingo dalla cesta che suole contenerlo. Con inatteso stupore ho osservato come la forma della sua testa richiami per geometrie di linee quella del turbante dei fachiri arabi, noti per le loro attività di mistica contemplazione”.

Nasce così la Donna Serpente, una presenza terrena e pregnante dalle delicate dita affusolate affondate avidamente nella sabbia, nell’ostinato tentativo di difendere il suo territorio, custodendone immutata l’ancestrale aurea mistica di spiritualità. Sul dorso in tensione, i raggi del sole tracciano una fitta trama di luci ed ombre, quasi ad abbozzarne una muscolatura aggraziata. La nervatura irrobustita sembra sciogliersi in un’ordinata corrispondenza di forme, ascrivibili grossomodo alla cassa armonica di un violino, in chiara citazione manrayana.

Le ruvide squame sulla pelle tradiscono un’indole veemente e recidiva, in simbiotica connessione con lo sguardo penetrante e i denti aguzzi grondanti di veleno. “Dune 2019 è un tripudio di colori. La loro vivacità vi terrà avvinti alla stregua della morsa di un serpente” promette l’Art Director “Ho lavorato i capelli della mia donna utilizzando prodotti Wella Professional, Sebastian e System Professional e assicurandole quell’effetto di gravità e pienezza che è la vera cifra distintiva del marchio Dune. Il concetto di colore è fortemente rimarcato nel trucco pesante ma carezzevole sulla pelle”.

Il Serpente porta con fierezza i pigmenti scuri del suo incarnato, rimasti strenuamente invitti a secoli di apartheid e segregazioni razziali. Ma se cicatrici invisibili scalfiscono la bellezza del suo corpo etereo, il suo sguardo è già oltre e combacia all’unisono con la linea dell’ultimo orizzonte.

Il passato è ormai alle spalle, il presente è in un sibilo…hic et nunc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 586 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...